Si cerca il killer di Thomas. La Procura chiede il massimo riserbo

Si cerca il killer di Thomas. La Procura chiede il massimo riserbo

Si cerca il killer di Thomas. La Procura chiede il massimo riserbo Photo Credit: Fotogramma.it


Oggi gli amici del 19enne lo ricordano in una manifestazione che però non sarebbe stata autorizzata. Non ci serve la protezione di nessuno, perchè nessuno ha protetto Thomas. Siamo brava gente, vogliamo solo salutarlo in pace

Nell'agguato costato la vita al 19enne Thomas Bricca potrebbe essere coinvolto un esponente di un clan nomade piuttosto noto nel Basso Lazio. Ad indicarlo, secondo quanto si apprende, sarebbero stati diversi testimoni che lunedì sera hanno assistito alla sparatoria in pieno centro ad Alatri. Non è escluso che lo stesso sia già stato ascoltato dai carabinieri, che l’altra notte hanno interrogato per diverse ore due persone ritenute informate sui fatti. Al momento non è stato emesso alcun provvedimento di fermo, ne' tantomeno sono scattati arresti in città, anche se diversi controlli sarebbero stati effettuati anche al cosiddetto 'Casermone' di Frosinone, considerato alla stregua delle Vele di Scampia: palazzoni residenziali diventati piazza di spaccio e covo per chi non vuole farsi trovare.

LE INDAGINI, IL CLIMA AD ALATRI PRIMA DELL’AGGUATO

La Procura di Frosinone chiede il "massimo riserbo" e bolla come "infondate" le ricostruzioni giornalistiche su quanto avvenuto lunedì sera, quando da uno scooter con due persone a bordo sono partiti alcuni colpi di pistola verso il gruppetto di cui faceva parte lo stesso Thomas. Quel che è certo, però, è che nei due giorni precedenti l'agguato, Alatri - come confermano anche alcune mail inviate dal sindaco, Maurizio Cianfrocca, alle forze dell'ordine - si è trovata nel mezzo di due maxirisse in pieno giorno. Prima in un vicoletto a due passi dalla centralissima piazza Santa Maria Maggiore e poi, il giorno dopo, in uno slargo che tutti in città chiamano il "Girone". Qui, peraltro, durante la rissa una persona sarebbe stata fatta cadere da una balaustra, facendo un volo di diversi metri sulla circonvallazione. "Non appena emergeranno significativi sviluppi sulle indagini, compatibilmente con le indicate esigenze sono le parole del procuratore, Antonio Guerriero -, sarà cura di questa Procura di Frosinone comunicarlo".

GLI AMICI E LA FAMIGLIA DI THOMAS

In attesa che gli assassini vengano rintracciati ed arresati, nel centro alle pendici dei Monti Ernici non si parla d'altro. Sul luogo dell'omicidio è un viavai di amici e conoscenti che continuano a lasciare mazzi di fiori per ricordare il 19enne. Sul vaso dove il proiettile l'ha trafitto in testa, ci sono ancora le macchie di sangue. Il segno indelebile dell'ennesima tragedia che ha sconvolto il paese, già travolto sei anni fa dalla morte del 20enne Emanuele Morganti, massacrato di botte fuori da una discoteca. All'istituto biologico chimico Sandro Pertini, quello frequentato da Thomas, gli studenti hanno lanciato in cielo palloncini bianchi sulle note delle canzoni preferite dal loro compagno di scuola. "La tua morte lascia un grande vuoto in tutti noi", recita uno striscione, mentre un altro chiede "giustizia". Stretti nel loro dolore sono tornati ad Alatri anche i genitori di Thomas, Paolo e Federica, che fino a ieri hanno sperato fino alla fine che il ragazzo potesse salvarsi. A casa della mamma, dove viveva il 19enne, continua a dominare il silenzio, mentre i vicini non riescono a trattenere le lacrime. Sui social monta la rabbia degli amici di Thomas, con qualcuno di loro che promette "vendetta". Per questa mattina, dalle 10 alle 12, si sono dati appuntamento per una manifestazione che però non sarebbe stata autorizzata. La paura che l'omicidio possa esasperare gli animi in città è più concreta che mai. "L'incontro- scrive un amico di Thomas - si farà con o senza autorizzazione. Non ci serve la protezione di nessuno, perchè nessuno ha protetto Thomas. Siamo brava gente, vogliamo solo salutarlo in pace”.


Argomenti

Agguato
Alatri
Indagini
Thomas Bricca

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Gigi D’Alessio presenta a RTL 102.5 il nuovo album “FRA”, tante collaborazioni e nuove vibrazioni

    Gigi D’Alessio presenta a RTL 102.5 il nuovo album “FRA”, tante collaborazioni e nuove vibrazioni

  • Radio Zeta Future Hits Live 24: venerdì 31 maggio, a partire dalle 20:30, il Festival della Generazione Zeta sarà in diretta in radiovisione dal Centrale del Foro Italico su Radio Zeta, RTL 102.5 e in live streaming su RTL 102.5 Play

    Radio Zeta Future Hits Live 24: venerdì 31 maggio, a partire dalle 20:30, il Festival della Generazione Zeta sarà in diretta in radiovisione dal Centrale del Foro Italico su Radio Zeta, RTL 102.5 e in live streaming su RTL 102.5 Play

  • Si è arreso l'uomo che dopo una lite ha accoltellato la moglie e i due figli, i bimbi di 3 e 7 anni sono  gravi

    Si è arreso l'uomo che dopo una lite ha accoltellato la moglie e i due figli, i bimbi di 3 e 7 anni sono gravi

  • Radio Zeta Future Hits Live 24: Fedez e Emis Killa si aggiungono alla line-up del Festival della Generazione Zeta!

    Radio Zeta Future Hits Live 24: Fedez e Emis Killa si aggiungono alla line-up del Festival della Generazione Zeta!

  • Chico Forti: dopo 16 anni l'abbraccio con la madre 96 enne, a Trento

    Chico Forti: dopo 16 anni l'abbraccio con la madre 96 enne, a Trento

  • All'Arena di Verona le 4 stagioni di Vivaldi secondo Balich

    All'Arena di Verona le 4 stagioni di Vivaldi secondo Balich

  • Guido Crosetto di nuovo in ospedale. Malore per il ministro al Consiglio Difesa in Quirinale

    Guido Crosetto di nuovo in ospedale. Malore per il ministro al Consiglio Difesa in Quirinale

  • Calcio. Claudio Ranieri lascia il Cagliari e il calcio. Il club sardo, sempre grati mister

    Calcio. Claudio Ranieri lascia il Cagliari e il calcio. Il club sardo, sempre grati mister

  • Roland Garros: Sinner vola a Parigi, a caccia del n.1. L'azzurro si allenerà ma solo tra qualche giorno scioglierà la riserva

    Roland Garros: Sinner vola a Parigi, a caccia del n.1. L'azzurro si allenerà ma solo tra qualche giorno scioglierà la riserva

  • The Kolors presentano a RTL 102.5 “Karma”: «È nata in un momento di gioia e soddisfazione dopo il nostro primo Forum»

    The Kolors presentano a RTL 102.5 “Karma”: «È nata in un momento di gioia e soddisfazione dopo il nostro primo Forum»