Turchia alle urne, Erdogan cerca la riconferma nonostante i problemi di salute

Turchia alle urne, Erdogan cerca la riconferma nonostante i problemi di salute

Turchia alle urne, Erdogan cerca la riconferma nonostante i problemi di salute


Oltre 64 milioni di elettori sono chiamati a scegliere il nuovo presidente. Tre i candidati in corsa

Turchia alle urne. Oggi urne aperte dlle 8 alle 17 oggi. Sono chiamati ad esprimere le proprie preferenze 64,1 milioni di elettori, 32,3 milioni di donne e 31,8 milioni di uomini. I cittadini devono scegliere il presidente ed il nuovo Parlamento, cosa che nel Paese accade ogni 5 anni. I nuovi elettori sono quasi cinque milioni mentre gli over 75 sono circa 3,2 milioni. I candidati alla presidenza In Turchia vengono nominati da quei partiti che alle elezioni parlamentari precedenti hanno superato la soglia del 5% o quelli che hanno raccolto almeno 100mila firme. Tre i candidati alla presidenza. Oltre al presidente uscente Recep Tayyip Erdogan, sono in corsa il socialdemocratico Kemal Kilicdaroglu, il più accreditato, e Sinan Ogan, espodente di estrema destra. Vietata fino a mezzanotte la vendita di bevamde alcoliche nel giorno delle consultazioni. Chiusi molti luoghi di intrattenimento. I matrimoni potranno essere celebrati solo dopo le 18. Gli scrutini si svolgeranno nelle scuole che, dunque, resteranno chiuse fino a lunedì. Se nessun candidato alla presidenza otterrà più del 50% dei voti, domenica 28 maggio si terrà il ballottaggio tra i due più votati. Recep Tayyip Erdogan punta alla vittoria. Il presidente uscente nel corso dell' ultimo mandato è rimasto fedele alla sua linea, tra proposte di mediazione sull'Ucraina, lo scontro con la Nato sull'ingresso di Finlandia e Svezia e i preparativi per nuove operazioni militari contro i curdi in Siria. Il leader da 20 anni al potere, nonostante i problemi di salute, gode ancora di una grande popolarità. 



Argomenti

Agenzia Fotogramma
Ankara
elezioni
nuovo presidente
Erdogan
Turchia

Gli ultimi articoli di Alessandra Giannoli

  • Riprendono i negoziati a Doha per la liberazione degli ostaggi israeliani nelle mani di Hamas

    Riprendono i negoziati a Doha per la liberazione degli ostaggi israeliani nelle mani di Hamas

  • Papa Francesco durante l’Angelus invoca la pace per l’Ucraina

    Papa Francesco durante l’Angelus invoca la pace per l’Ucraina

  • Vinceremo, così Zelensky nel secondo anniversario della guerra in Ucraina

    Vinceremo, così Zelensky nel secondo anniversario della guerra in Ucraina

  • Morte Roberta Repetto a Genova, assolto in appello il “santone” che curò la donna malata di tumore con erbe e tisane

    Morte Roberta Repetto a Genova, assolto in appello il “santone” che curò la donna malata di tumore con erbe e tisane

  • Navalny, secondo fonti russe indipendenti sul corpo del dissidente russo sarebbero stati individuati lividi

    Navalny, secondo fonti russe indipendenti sul corpo del dissidente russo sarebbero stati individuati lividi

  • Strage di operai a Firenze, il ministro del Lavoro Calderone  assicura che aumenteranno le ispezioni

    Strage di operai a Firenze, il ministro del Lavoro Calderone assicura che aumenteranno le ispezioni

  • G7 contrario a un’operazione militare israeliana a Rafah, conseguenze devastanti

    G7 contrario a un’operazione militare israeliana a Rafah, conseguenze devastanti

  • Strage di operai a Firenze, appello del Papa per la sicurezza sui luoghi di lavoro

    Strage di operai a Firenze, appello del Papa per la sicurezza sui luoghi di lavoro

  • Navalny: l'Occidente attribuisce a Putin la responsabilità della morte del dissidente russo

    Navalny: l'Occidente attribuisce a Putin la responsabilità della morte del dissidente russo

  • Nel palermitano uccide moglie e due figli e si consegna ai Carabineri, si segue la pista del fanatismo religioso

    Nel palermitano uccide moglie e due figli e si consegna ai Carabineri, si segue la pista del fanatismo religioso