Al Festival di Sanremo i Ricchi e Poveri ospiti nel quartetto originario

25 gennaio 2020, ore 20:58 , agg. alle 21:24

Sul palco del teatro Ariston sarà celebrato il cinquantesimo del brano “La prima cosa bella”

I Ricchi e Poveri saranno ospiti a Sanremo eccezionalmente nella loro formazione originaria in quartetto, in occasione dei 50 anni del brano “La prima cosa bella” e della prima partecipazione al Festival del 1970. La reunion nasce dall'idea del manager Danilo Mancuso che ha riunito Angela Brambati, Franco Gatti, Marina Occhiena e Angelo Sotgiu per realizzare un progetto speciale. Intanto in una lettera aperta al direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo, Amadeus, il figlio di Claudio Villa, Mauro Pica Villa, scrive ''Trovo inverosimile per non dire vergognoso, che nell'anniversario dei 70 anni del Festival non si sia potuto o voluto trovare uno spazio per ricordare quel grande artista che era mio padre e che tanto lustro ha dato a Sanremo e all'Italia''. Infine Georgina Rodriguez sarà nel cast di Sanremo 70. La fidanzata di Ronaldo è stata vista oggi a Sanremo, segno che l'accordo con la Rai, dopo la lunga trattativa sul compenso, è stato raggiunto. Si è parlato nei giorni scorsi di una richiesta di 140mila euro e della possibilità che il campione della Juventus la raggiungesse per sedere in platea al teatro Ariston. Ma al momento non sono noti i termini dell'intesa.
Al Festival di Sanremo  i Ricchi e Poveri ospiti nel quartetto originario

Share this story: