All'Arena di Verona torna la storica Carmen di Franco Zeffirelli

All'Arena di Verona torna la storica Carmen di Franco Zeffirelli

All'Arena di Verona torna la storica Carmen di Franco Zeffirelli Photo Credit: Per gentile concessione della Fondazione Arena di Verona


Cinque recite per lasciarsi rapire dal fascino di una Siviglia mozzafiato e di Carmen, la zingara ribelle che, sopra tutto, insegue la libertà

Una stagione che è già un successo e che prosegue con i titoli più amati dal pubblico nell'ultimo secolo. All'Arena di Verona un cartellone d'eccezione per celebrare cento anni dell'opera in Arena: "Cento volte la prima volta" per l'Arena di Verona opera festival. Dopo l'apertura di stagione con l'Aida di Giuseppe Verdi, ieri sera in scena la Carmen di Georges Bizet, nella storica versione di Franco Zeffirelli. Solo l'inizio per una stagione di quarantanove serate in meno di tre mesi. Anche quest'anno RTL 102.5 è la radio ufficiale dell'Arena di Verona opera festival.


La Carmen

«Près des remparts de Séville» e nel cuore di Verona, ritorna, da ieri e fino al sei settembre prossimo, la storica Carmen di Franco Zeffirelli con costumi di Anna Anni e coreografia di El Camborio. Cinque recite per lasciarsi rapire dal fascino di una Siviglia mozzafiato e di Carmen, la zingara ribelle che, sopra tutto, insegue la libertà. Proprio con questo titolo Zeffirelli fece il suo debutto in Arena nel 1995 curando regia e scene. Quest'anno, a cento anni dalla nascita del maestro fiorentino, la Carmen torna in Arena, nel riallestimento completo del 2022.


Il cartellone

Dopo la prima dell'Aida con la produzione di Stefano Poda e la Carmen di Franco Zeffirelli, il cartellone della centesima stagione dell'Arena di Verona opera festival proseguirà con il Barbiere di Siviglia di Rossini secondo Hugo de Ana il 24 giugno, il Rigoletto di Verdi in una nuova produzione di Antonio Albanese dal primo luglio, la Traviata di Verdi nella produzione di Franco Zeffirelli dall’8 luglio, il Nabucco di Verdi secondo Gianfranco de Bosio dal 15 luglio, la Tosca di Puccini nell’allestimento di Hugo de Ana dal 29 luglio e Madama Butterfly di Puccini secondo Franco Zeffirelli dal 12 agosto.

100 volte la prima volta

La stagione numero 100 dell’opera in Arena arriva a centodieci anni dal primo festival del 1913. Una storia lunga cento anni, interrotta solamente dalle due guerre mondiali e dalla pandemia da Covid. Sul palcoscenico i massimi interpreti viventi, con la sovrintendenza e direzione artistica di Cecilia Gasdia: "La stagione numero 100 è un appuntamento fondamentale nella storia di un’istituzione musicale" racconta Gasdia, "e vogliamo sia una festa per tutti. Racconterà la nostra identità, fra storia e presente, ma soprattutto anticiperà il nostro futuro a partire dagli elementi imprescindibili, i migliori interpreti del mondo".

Argomenti

Arena di Verona
Carmen
Opera
Verona

Gli ultimi articoli di Luigi Santarelli

  • Ubriaco e senza patente investì e uccise 15enne in bici, condannato a sette anni di carcere

    Ubriaco e senza patente investì e uccise 15enne in bici, condannato a sette anni di carcere

  • L'Arma dei Carabinieri ha festeggiato 210 anni

    L'Arma dei Carabinieri ha festeggiato 210 anni

  • Morto il rettore della Cattolica Franco Anelli, ipotesi suicidio

    Morto il rettore della Cattolica Franco Anelli, ipotesi suicidio

  • Ilaria Salis è uscita dal carcere di Budapest, ora è agli arresti domiciliari in Ungheria

    Ilaria Salis è uscita dal carcere di Budapest, ora è agli arresti domiciliari in Ungheria

  • Partito In&Aut festival, Casellati, "certificazione di inclusione per le aziende"

    Partito In&Aut festival, Casellati, "certificazione di inclusione per le aziende"

  • Vertice Cina-Russia, "soluzione politica in Ucraina, no a escalation"

    Vertice Cina-Russia, "soluzione politica in Ucraina, no a escalation"

  • Meloni, "aspettiamo le risposte di Giovanni Toti, ha governato molto bene"

    Meloni, "aspettiamo le risposte di Giovanni Toti, ha governato molto bene"

  • La7 sul caso Gruber-Mentana, "mantenere rispetto reciproco e verso l'azienda"

    La7 sul caso Gruber-Mentana, "mantenere rispetto reciproco e verso l'azienda"

  • Il maltempo rovina i piani degli italiani per il primo maggio

    Il maltempo rovina i piani degli italiani per il primo maggio

  • Vannacci, "l'antifascismo non ha senso, Mussolini uno statista"

    Vannacci, "l'antifascismo non ha senso, Mussolini uno statista"