Champions league, il Liverpool supera l'Inter per 2-0, il Bayern pareggia a Salisburgo

16 febbraio 2022, ore 23:44 , agg. alle 00:02

I nerazzurri hanno ceduto dopo aver tenuto il pareggio per i primi settanta minuti di gioco

Non ce l'ha fatta l'Inter a tenere il pareggio e dopo settanta minuti di gioco deve arrendersi al Liverpool a San Siro. Due goal in meno di otto minuti che hanno strappato la vittoria alla squadra di Simone Inzaghi: Firmino al 75' e Salah all'83'. Un sorteggio non favorevole e ora una buona partita che però non è bastata. Testa ora al campionato, in vista del match contro il Sassuolo, e alla Coppa Italia. La partita di ritorno valida per gli ottavi di Champions league è in programma l'otto marzo prossimo ad Anfield contro dei reds che hanno centrato la settima vittoria in Coppa dei campioni su sette partite. Salisburgo-Bayern Monaco è terminata invece 1-1.


La prima frazione di gioco

Vantaggio sfiorato per l'Inter nei primi quarantacinque minuti di gioco grazie a una traversa di Calhanoglu al quindicesimo minuto di una gara che è parsa da subito in salita vista la pressione dei reds partiti subito forte con Salah, Thiago Alcantara e Mané a impensierire la difesa nerazzurra. Poco prima dell'intervallo altra occasione mancata per i padroni di casa con Škriniar che di testa non trova la conclusione giusta su calcio d'angolo.


La ripresa

Nel secondo tempo è ancora Liverpool in avanti, comunque con diversi tentativi dei nerazzurri di andare a rete senza successo. Ancora Lautaro che su cross di Perisic non arriva al pallone ma scuote la squadra che torna dalla pausa più aggressiva. Un cambio e poi altri tre per l'allenatore del Liverpool Klopp che al 75' trova il vantaggio grazie a un corner battuto da Robertson che trova pronto Firmino. La partita si chiude poi all'83' con il raddoppio di Salah, contro il cui sinistro nulla può Handanovic tra i pali.

Champions league, il Liverpool supera l'Inter per 2-0, il Bayern pareggia a Salisburgo

Le parole di Inzaghi

"Speriamo di non incontrare sempre il Liverpool" ha detto il tecnico nerazzurro Simone Inzaghi. "Ho fatto i complimenti ai ragazzi, sicuramente abbiamo fatto una grandissima gara. Penso che il Liverpool sia tra le prime due squadre più forti d'Europa, la mia Inter ha tenuto testa e avremmo meritato sicuramente di più". E ancora: "Difficile commentare un risultato così. Ma deve essere un grandissimo punto di partenza, abbiamo giocato tante partite così bene ma non contro una squadra così forte come il Liverpool".


Tags: Bayern Monaco, Champions League, Inter, Liverpool, Salisburgo

Share this story: