Chiesa, cardinale Sarah, Ratzinger sapeva del libro sul celibato

14 gennaio 2020, ore 16:00

Giallo in Vaticano, il cardinale rende pubbliche tre lettere a lui indirizzate e firmate da Benedetto XVI

"Affermo solennemente che Benedetto XVI sapeva che il nostro progetto avrebbe preso la forma di un libro. Posso dire che abbiamo scambiato più bozze per stabilire le correzioni”. Così, in un tweet, il cardinale Robert Sarah respinge le ipotesi circolate su alcuni media che Ratzinger fosse all'oscuro del fatto che alcuni sui appunti sul celibato dei sacerdoti, affidati a Sarah, sarebbero stati pubblicati in un libro. Il cardinale Prefetto della Congregazione per il Culto divino annuncia che in giornata pubblicherà una nota dettagliata. Il cardinale Robert Sarah rende pubbliche anche tre lettere a lui indirizzate e firmate da Benedetto XVI proprio su questo scambio di appunti sulla questione del celibato dei sacerdoti. Nell'ultima lettera, datata 25 novembre 2019, Ratzinger scrive a Sarah: "Da parte mia il testo può essere pubblicato nella forma da lei prevista".
Chiesa, cardinale Sarah, Ratzinger sapeva del libro sul celibato
Tags: celibato, chiesa, ratzinger, sarah

Share this story: