Coronavirus, Fontana a RTL 102.5, ecco perché mi sono messo in quarantena e ho indossato la mascherina

27 febbraio 2020, ore 09:43

Il governatore della Regione Lombardia è stato intervistato a Non Stop News: "Riaprire scuole? Decideremo nel fine settimana"

"Credo che un po’ di psicosi in casi di questo genere nasca sempre, perché non fa parte della nostra cultura, della nostra storia doversi difendere da un nemico invisibile che si insinua e questo può spaventare. Quindi credo che la mia narrazione, come quella di Zaia e Fedriga sia giusta. Sappiamo che questa non è una malattia letale o pericolosa, salvo in caso di persone con altre patologie, di persone che avevano problemi tali per cui non si può decidere se alla fine il Coronavirus sia stato responsabile del decesso, sia stato concorrente o non c’entrasse minimamente. Non è una malattia grave ma è una malattia che ha la problematica di diffondersi a una velocità impressionante. Per quanto riguarda Conte credo che fosse necessario confrontarsi, direi che la Protezione Civile interviene in momenti di difficoltà ma, anzi, di solito contribuisce a rassicurare, la loro presenza ci mette un po’ più tranquilli. Credo che il Presidente del Consiglio abbia fatto bene a tenere sotto controllo la situazione per fare in modo di essere a conoscenza di tutte le situazioni che si verificano".


Lo ha detto il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. Sulla scelta di mettersi in autoquarantena e di indossare la mascherina nel video pubblicato ieri sui social: "Il messaggio è che bisogna avere rispetto per gli altri quindi, pur essendo io non infettato dal virus, dato che ho avuto rapporti quotidiani con una persone che invece, purtroppo, risulta essere stata contagiata, io devo muovermi con una certa cautela perché la mia negatività può trasformarsi in positività in qualunque momento nei prossimi dodici giorni. La mia vita cercherà di essere il più normale possibile, come dico ai cittadini, metterò la precauzione della mascherina perché, se per caso, improvvisamente divento positivo evito di infettare chi è vicino a me. A maggior ragione porrò in essere quelle precauzioni che da giorni sono state distribuite come evitare di avvicinarmi troppo alle persone, lavarmi spesso le mani, cambiare spesso il fazzoletto, stare attento quando starnutisco, tutte quelle precauzioni che rallento la corsa del virus".


Di seguito il video integrale dell'intervista.

Coronavirus, Fontana a RTL 102.5, ecco perché mi sono messo in quarantena e ho indossato la mascherina
Attilio Fontana a Non Stop News del 27 febbraio 2020

Il Presidente della Regione Lombardia è intervenuto in Non Stop News, condotto da Giusy Legrenzi, Fulvio Giuliani e Pierluigi Diaco. Puoi seguire RTL 102.5 in RADIOVISIONE sul canale 36 del digitale terrestre, 736 di Sky, in FM, Digital Radio, dal sito internet ufficiale, dall’App e dai nostri social! Sito internet: https://www.rtl.it Facebook: https://www.facebook.com/RTL102.5/ Twitter: https://twitter.com/rtl1025 Instagram: https://www.instagram.com/rtl1025/ #rtl1025 #radiovisione

Tags: Attilio Fontana, coronavirus, Non Stop News

Share this story: