Da Lady Gaga a Lenny Kravitz: gli album più attesi in uscita nel 2024

Da Lady Gaga a Lenny Kravitz: gli album più attesi in uscita nel 2024

Da Lady Gaga a Lenny Kravitz: gli album più attesi in uscita nel 2024 Photo Credit: agenziafotogramma.it


Lady Gaga, Katy Perry, Ariana Grande, Billie Eilish, Dua Lipa, Bruno Mars, Jennifer Lopez e Kanye West: saranno loro a firmare la colonna sonora del 2024

È l’anno dei grandi ritorni nelle classifiche globali. La colonna sonora del 2024, infatti, sarà firmata dai nuovi album di Lady Gaga, Katy Perry, Ariana Grande, Billie Eilish, Dua Lipa, Bruno Mars e Jennifer Lopez. Iper pop con puntate dance ed elettroniche: sarà questo il sound predominante nei prossimi mesi. Non mancano all’appello anche le grandi star del rock: Lenny Kravitz, che spengerà 60 candeline a maggio, pubblicherà il a marzo il primo disco in sei anni. La grande incognita riguarda invece il nuovo lavoro di Kanye West, che avrebbe dovuto vedere la luce lo scorso autunno: “Vultures”, frutto del sodalizio artistico con Ty Dolla Sign, salvo rinvii dell’ultimo minuto dovrebbe essere disponibile dal 12 gennaio.

DUA LIPA

A tre anni da "Future Nostalgia", l’album che le è valso un Grammy Award, Dua Lipa sta per tornare con un nuovo disco, anticipato dal singolo "Houdini", uscito lo scorso novembre. Una nuova era sta per cominciare: la popstar ha detto addio alle sonorità disco pop che hanno contraddistinto la sua ultima fatica per far spazio a sintetizzatori e drum machine. “Molto di questo album è stato scritto in quei momenti gioiosi di caos assoluto”, ha svelato la cantante.

BILLIE EILISH

Il terzo progetto della voce di “What Was I Made For?” è quasi pronto. A svelarlo è stata la stessa Billie Eilish in un’intervista lo scorso settembre: “A breve arriverà un nuovo album. Siamo nelle fasi finali della realizzazione, il che non vuol dire che uscirà a breve ma stiamo per ultimarlo”, aveva dichiarato. Finneas, fratello nonché produttore di Eilish, ha fatto eco alla sorella, svelando che l’album è pronto all’85%: non ci resta che attendere e sperare che il nuovo lavoro della 22enne losangelina esca entro la fine del 2024.

ARIANA GRANDE

Sei album alle spalle e un film in uscita il prossimo novembre. Ariana Grande si prepara a scalare di nuovo le classifiche con un disco che vedrà la luce nei prossimi mesi. Un messaggio lasciato sui suoi profili social, infatti, non lascia alcun dubbio: “Ci vediamo il prossimo anno”, aveva scritto prima che le lancette sancissero il passaggio al 2024. Nelle foto pubblicate su Instagram, infatti, Ariana è ritratta in una serie di scatti che catturano il “dietro le quinte” del nuovo progetto: mentre lavora con la sua produttrice Ilya Salmanzadeh – già dietro le hit “Problem”, “God Is A Woman” e “No Tears Left To Cry”, mentre balla e mentre piange onorando “i due mood dell’album”.

TAYLOR SWIFT

Il cerchio sta per chiudersi. Dopo “Fearless”, “Speak Now”, “Red” e “1989”, Taylor Swift ha quasi finito l’operazione re-incisioni: dopo che nel 2019 la sua musica è passata sotto il controllo di Scooter Braun, manager, tra gli altri, di Kanye West, Swift si è infatti lanciata nell’impresa di ri-registrare tutti i suoi album. Adesso all’appello ne mancano solamente due: l’esordio del 2006, il self-titled “Taylor Swift” e il controverso lavoro del 2017, l’ultimo sotto la Big Machine Records, “Reputation”. Come anticipato dalla cantautrice dei record, sarà proprio quest’ultimo il primo a tornare in vita sotto forma di “Taylor’s Version”.

KATY PERRY

Dopo quattro anni lontana dalle scene, Katy Perry sta per sfornare un nuovo album, “il più personale finora”. Una carriera passata in cima alle classifiche, dominate negli Anni Duemiladieci da hit come “Firework”, “I kissed a girl”, “Hot N Cold” e “Teenage Dream” e due lavori sfortunati tra 2017 e 2020: la star da 180 milioni di copie vendute a livello globale sembrerebbe pronta a riprendersi lo scettro di Regina del Pop.


LADY GAGA

Immaginate che a spoilerare il vostro nuovo progetto sia Mick Jagger. È successo a Lady Gaga, che ha duettato con il frontman dei Rolling Stones nell’ultimo album della band britannica, “Hackney Diamonds”. “Stavamo lavorando a questa canzone e lei era già in studio, a un piano di distanza”, ha rivelato Jagger. Null’altro è dato sapere su un disco che la stessa Gaga non ha né confermato né smentito, anche se un post condiviso dall’artista quest’estate lascerebbe intravedere novità all'orizzonte: “Ho scritto e prodotto musica per un progetto speciale”, aveva scritto.

JENNIFER LOPEZ

Dieci anni fa era l’anno di “A.K.A.”, l’ottavo album in studio della regina del latin pop Jennifer Lopez. Il 16 febbraio sancisce il suo ritorno in classifica, con l’uscita di “This Is Me… Now”. Era il 2002 quando a macinare certificazioni era “This Is me… Then”, il disco di “Jenny From The Block”: la pubblicazione del disco, tra i più fortunati di J Lo, coincise con l’inizio della storia d’amore con Ben Affleck, finita due anni dopo. Certi amori – o album – fanno giri immensi e poi ritornano: se il 2022 è stato l’anno del ritorno di fiamma e del matrimonio con l’attore californiano, il 2024 apre un nuovo capitolo musicale per la star. Il 10 gennaio sarà infatti disponibile “Can’t Get Enough”, primo singolo estratto da “This Is Me… Now”.

BRUNO MARS

Non pubblica nuova musica da tre anni, ma secondo gli insider sarebbe pronto a tornare con un progetto solista: Bruno Mars sarebbe infatti nelle fasi finali della lavorazione del nuovo album, che i fan potranno ascoltare nei prossimi mesi. La pubblicazione del disco, che segue il lavoro del 2021 in collaborazione con Anderson Paak, “An Evening with Silk Sonic”, sarà seguito da un tour. “Bruno si è preso del tempo per lavorare a un nuovo look e sound dopo il successo degli ultimi lavori”, ha rivelato una fonte ai media statunitensi.



Argomenti

Ariana Grande
Billie Eilish
Bruno Mars
Dua Lipa
Jennifer Lopez
Kanye West
Katy Perry
Lady Gaga
Lenny Kravitz
Taylor Swift

Gli ultimi articoli di Benedetta Mannucci

  • Alessandria, morto sul colpo 17enne investito da un treno

    Alessandria, morto sul colpo 17enne investito da un treno

  • Cutro, un anno dopo la strage: fiaccolata in ricordo delle 94 vittime. I familiari annunciano causa civile contro il Governo

    Cutro, un anno dopo la strage: fiaccolata in ricordo delle 94 vittime. I familiari annunciano causa civile contro il Governo

  • Sanremo, studente di 17 anni muore investito da un tir: fermato l'autista

    Sanremo, studente di 17 anni muore investito da un tir: fermato l'autista

  • Dani Alves condannato a quattro anni e mezzo di carcere per stupro

    Dani Alves condannato a quattro anni e mezzo di carcere per stupro

  • Catania, frustate su bambino di 5 anni: arrestate la madre e la zia

    Catania, frustate su bambino di 5 anni: arrestate la madre e la zia

  • Russia, un nuovo caso Gershkovich: arrestata russo-americana con accusa di alto tradimento

    Russia, un nuovo caso Gershkovich: arrestata russo-americana con accusa di alto tradimento

  • Fedez querela il Codacons: “Diffamazione e calunnia, contro di me campagna mediatica quotidiana”

    Fedez querela il Codacons: “Diffamazione e calunnia, contro di me campagna mediatica quotidiana”

  • New York fa causa a TikTok, Facebook e YouTube: "Danneggiano salute mentale dei giovani"

    New York fa causa a TikTok, Facebook e YouTube: "Danneggiano salute mentale dei giovani"

  • Sparatoria a Kansas City, Joe Biden al Congresso: “Porre fine all’epidemia di violenza delle armi”

    Sparatoria a Kansas City, Joe Biden al Congresso: “Porre fine all’epidemia di violenza delle armi”

  • Apologia di fascismo, 24 indagati a Ferrara

    Apologia di fascismo, 24 indagati a Ferrara