Delitto Matteuzzi: ergastolo per Giovanni Padovani, uccise l'ex colpendola anche con una panchina

Delitto Matteuzzi: ergastolo per Giovanni Padovani, uccise l'ex colpendola anche con una panchina

Delitto Matteuzzi: ergastolo per Giovanni Padovani, uccise l'ex colpendola anche con una panchina Photo Credit: agenziafotogramma.it


La corte d'Assise di Bologna ha accolto le richieste dell'accusa e giudicato Giovanni Padovani colpevole dell'omicidio di Alessandra Matteuzzi, 56enne ex compagna che fu uccisa sotto casa nell'agosto del 2022

Ergastolo, anche con aggravanti, per Giovanni Padovani  il 28enne , ex calciatore di serie D e modello, che la sera del 23 agosto 2022, a Bologna, ha ucciso la ex compagna, Alessandra Matteuzzi, sotto casa della donna, a colpi di martello, calci, pugni e con una panchina presa dal giardino condominiale. La vittima in precedenza aveva denunciato l’ex che continuava a tormentarla , per stalking.

Riconosciute le aggravanti

Dopo due ore di camera di consiglio i giudici della Corte d’Assise di Bologna hanno emesso la sentenza, accogliendo le richieste avanzate un mese fa dalla procuratrice aggiunta Lucia Russo e dalla sostituta Francesca Rago, riconoscendo anche la sussistenza delle quattro aggravanti contestate all'imputato: stalking, premeditazione, motivi abietti e futili e legame affettivo con la vittima. In aula era presente anche il sindaco di Bologna  Matteo Lepore, che prima della lettura della sentenza ha abbracciato Stefania Matteuzzi, sorella di Alessandra. La donna ha ascoltato il verdetto piangendo. La Corte ha anche stabilito provvisionali immediatamente esecutive da 100mila euro proprio per Stefania, e per la madre. Diecimila euro invece per i due nipoti di Alessandra e 5mila euro per le altre parti civili. Per quanto riguarda i danni, invece, saranno liquidati in separata sede.

Padovani, "Se non ho disturbi, pretendo ergastolo"

Al termine dell'udienza di oggi, prima che i giudici si riunissero in Camera di Consiglio, Giovanni Padovani ha rilasciato dichiarazioni spontanee davanti alla Corte d'Assise di Bologna: "Ho sentito la parola ergastolo" ha detto " se voi ritenete che tutto quello che è stato fatto nei mesi precedenti al reato siano cose normali, e non anormali, da una persona che comunque aveva dei disturbi e ha dei disturbi. Se voi pensate - ha aggiunto Padovani - che fosse normale allora pretendo l'ergastolo, voglio stare ogni giorno, ora, minuto in carcere". L'avvocato di parte civile, Chiara Rinaldi, che  ha rappresentato i due nipoti di Alessandra Matteuzzi ha detto: "Vera giustizia sarebbe che Alessandra fosse qui con noi, lei non c'è, è in un'urna cineraria e il responsabile è Giovanni Padovani. Che era lucido, che ha premeditato l'omicidio della sua ex compagna".


Argomenti

AlessandraMatteuzzi
ergastolo
femminicidio
Giovanni Padovani

Gli ultimi articoli di Maria Paola Raiola

  • Maltempo: neve al Nord, comuni isolati in Val d'Aosta, in Alto Adige, morto sedicenne per una valanga

    Maltempo: neve al Nord, comuni isolati in Val d'Aosta, in Alto Adige, morto sedicenne per una valanga

  • Artisti, icone di moda all'ultimo Festival di Sanremo: lo scrive il Financial Times che loda i  look maschili

    Artisti, icone di moda all'ultimo Festival di Sanremo: lo scrive il Financial Times che loda i look maschili

  • Scoppia la coppia d'oro del web: Fedez e Chiara Ferragni  sarebbero ormai separati

    Scoppia la coppia d'oro del web: Fedez e Chiara Ferragni sarebbero ormai separati

  • Stupri Caivano: rito immediato per i nove coinvolti negli abusi sulle due cuginette , lo ha deciso il gip

    Stupri Caivano: rito immediato per i nove coinvolti negli abusi sulle due cuginette , lo ha deciso il gip

  • Omicidio Regeni: domani al via il processo a Roma, nelle liste dei testi ci sono anche Al Sisi e Matteo Renzi

    Omicidio Regeni: domani al via il processo a Roma, nelle liste dei testi ci sono anche Al Sisi e Matteo Renzi

  • Suicidio Giovanna Pedretti: parla Lorenzo Biagiarelli, non chiedo scusa, non inseguo pietà e non torno in tv

    Suicidio Giovanna Pedretti: parla Lorenzo Biagiarelli, non chiedo scusa, non inseguo pietà e non torno in tv

  • Adolescenti e sentimenti: uno su due vive la violenza nella relazione, secondo un report di Save the Children

    Adolescenti e sentimenti: uno su due vive la violenza nella relazione, secondo un report di Save the Children

  • Sanremo, buona la prima, ascolti record per la serata d'apertura: Amadeus, privilegio e responsabilità

    Sanremo, buona la prima, ascolti record per la serata d'apertura: Amadeus, privilegio e responsabilità

  • Morto, dopo nove giorni, il diciottenne che aveva fatto surf sul cofano di un auto nel trevigiano

    Morto, dopo nove giorni, il diciottenne che aveva fatto surf sul cofano di un auto nel trevigiano

  • Scuola: maturità 2024, ecco le materie della seconda prova scritta, scelte dal Ministero

    Scuola: maturità 2024, ecco le materie della seconda prova scritta, scelte dal Ministero