“Doc – Nelle tue mani”, Alberto Malanchino e Gianmarco Saurino a RTL 102.5: “Stasera tanti dubbi verranno sciolti"

10 febbraio 2022, ore 18:30

Gli attori della serie tv prodotta dalla Lux Vide sono stati ospiti di RTL 102.5 in “W L’Italia” e in “Password”

Stasera, in onda su Rai 1, nelle due nuove puntate della serie tv medical “Doc – Nelle tue mani” verrà svelato il significato della frase “Cane Blu” e anche tanti altri segreti. Lo hanno confessato Alberto Malanchino e Gianmarco Saurino a RTL 102.5.

ALBERTO MALANCHINO A RTL 102.5: “STASERA SVELEREMO IL SIGNIFICATO DI ‘CANE BLU’, SI SCOPRIRANNO TANTI SEGRETI”

Amo molto la radio, è uno dei miei sogni da quando sono piccolo. A cinque anni volevo fare lo speaker, quindi eccoci qui”: ha esordito così Alberto Malanchino ai microfoni di RTL 102.5.
Che cosa succederà stasera nelle puntate di “Doc – Nelle tue mani”? “Questa sera parleremo del famoso ‘Cane Blu’ e si scopriranno tantissimi segreti, verrà svelato tantissimo, anche perché questa è la puntata che sta nel mezzo della stagione”, ha detto Malanchino. “Ci siamo lasciati con me che stavo per dirlo ad Alba, ma sono stato interrotto”.
C’è anche l’incubo di Luca Argentero che si sveglia di soprassalto perché sogna di chiudere la bombola d’ossigeno di Lorenzo. “Ogni volta che finisce una puntata ci sono i miei genitori, i miei familiari, che mi chiedono di dire loro cosa succederà. Non posso dire nulla, neanche alla mia famiglia, abbiamo una clausola gigantesca che ci proibisce di dare anticipazioni soprattutto ai nostri familiari”.
Quando vado al supermercato sotto casa le cassiere non mi lasciano finire la spesa, hanno tantissime domande”, ha raccontato Alberto Malanchino. “Quest’anno il mio personaggio sta avendo un’evoluzione importante”.
Per quanto riguarda la sua storia d’amore? “Ho preso una bella cantonata, Elisa mi ha preso a schiaffi moralmente, anche grazie a questo sono partiti gli attacchi di panico”, ha raccontato Alberto Malanchino. “Forse oggi si potrebbe capire perché sono nati”.
Oggi, quindi, si svelerà l’origine della crisi di Gabriel: “Sui social mi continuavano a chiedere come avessi fatto con due sedute di terapia a risolvere gli attacchi di panico. In effetti non li ho risolti e adesso capiremo”, ha confessato Alberto Malanchino.

GIANMARCO SAURINO A RTL 102.5: “ABBIAMO TRASCORSO DUE SETTIMANE NEGLI OSPEDALI PER VIVERE IL REPARTO E RACCONTARLO AL MEGLIO NELLA SERIE”

Gianmarco Saurino, che nella serie tv interpreta Lorenzo, è il personaggio che nella prima puntata muore di Covid. “Stasera però scopriremo come effettivamente Lorenzo è morto”, ha raccontato Saurino.
Su “Cane Blu” cosa avrà da dire? “Posso solo dire ‘canino piccolo blu’. Però stasera si risolveranno tanti dubbi”, ha aggiunto l’attore.
Qual è il rapporto di Saurino con la medicina? “Non sono un grande fan degli ospedali: non ci vado molto volentieri. Se non mi sento bene faccio finta di niente, nella mia testa credo che le cose passino da sole”, ha raccontato.
La preparazione del cast di “Doc – Nelle tue mani” è stata scrupolosa. “Abbiamo avuto la fortuna di passare due settimane tra il campus biomedico di Roma e il Policlinico Gemelli e abbiamo fatto un vero e proprio training ospedaliero”, ha raccontato Saurino. “Ci hanno camuffato da medici veri e ci hanno fatto seguire delle operazioni, ci hanno fatto vivere un po’ il reparto, per capire anche quelle che sono le relazioni tra il primario, lo specializzando e il medico strutturato. Queste erano le cose che ci interessavano un di più per i racconti della nostra storia”.
I fan chiedono le cose che accomunano Gianmarco Saurino e Lorenzo, il suo personaggio in “Doc – Nelle tue mani”. “Lorenzo ha un enorme senso di protezione nei confronti delle persone alle quali vuole più bene, questa è una cosa che credo di avere anche io”, ha detto l’attore.


“Doc – Nelle tue mani”, Alberto Malanchino e Gianmarco Saurino a RTL 102.5: “Stasera tanti dubbi verranno sciolti"
Tags: Alberto Malanchino, Doc - Nelle tue mani, Gianmarco Saurino

Share this story: