Eurovision 2024, la Rai si scusa per la diffusione dei dati del televoto: “Errore tecnico”. Israele nuova favorita per la vittoria

Eurovision 2024, la Rai si scusa per la diffusione dei dati del televoto: “Errore tecnico”. Israele nuova favorita per la vittoria

Eurovision 2024, la Rai si scusa per la diffusione dei dati del televoto: “Errore tecnico”. Israele nuova favorita per la vittoria Photo Credit: agenziafotogramma.it


Si sarebbe trattato di un inconveniente tecnico, fanno sapere da Viale Mazzini riguardo le percentuali del televoto italiano mostrate ieri sera in diretta

Dopo la diffusione dei dati del televoto italiano nel corso della seconda semifinale, vietata del regolamento dell’Eurovision, sono arrivate le scuse della Rai: “Inconveniente tecnico, che non inficia la regolarità del risultato finale”. Intanto è salita la quotazione di Israele, che insieme alla Croazia è ora favorita per la vittoria.

EUROVISION, LE SCUSE DELLA RAI

In merito alla pubblicazione dei risultati della seconda semifinale di Eurovision Song Contest 2024, nei titoli di coda, Rai precisa che si è trattato di un inconveniente tecnico a seguito del quale sono stati erroneamente evidenziati in grafica alcuni dati – del tutto parziali – del voto nazionale italiano”, fanno sapere da Viale Mazzini. Ieri sera infatti, durante la diretta è apparsa una grafica che mostrava i dati del televoto italiano, svelando come il Paese più votato sia stato Israele con una percentuale del 39.31% (seguiva la Danimarca con il 7.32%). Nella nota si legge ancora: “Tali risultati, ai sensi del Regolamento del 68mo Eurovision Song Contest, possono essere resi pubblici solamente dopo la serata finale. Rai si è prontamente scusata con i vertici Ebu e ritiene che tale inconveniente non infici la regolarità del risultato finale. I voti pubblicati sono infatti incompleti. Rai ha in ogni caso già parlato con Ebu, confermando il proprio impegno al pieno rispetto di tutte le regole per il resto dell’evento”. Intanto il Codacons ha fatto sapere di aver presentato un esposto all’Agcom e alla European Broadcasting Union.

ISRAELE FAVORITA PER LA VITTORIA
Dopo la seconda semifinale sono cambiate le previsioni circa il possibile vincitore dell’Eurovision 2024, che verrà decretato al termine della finale di domani sera. Rimane saldo il predominio di Baby Lasagna, che concorre per la Croazia con la sua “Rim Tim Tagi Dim”, mentre si allontana dalla vetta Angelina Mango. Salgono invece le chance di Israele, che secondo i bookmakers potrebbe chiudere la manifestazione al secondo posto, seguita dalla Svizzera. A finire in ultima posizione, invece, potrebbe essere una tra Spagna, Germania e Regno Unito.


Argomenti

Eurovision 2024
Eurovision Song Contest
Israele
Israele eurovision

Gli ultimi articoli di Benedetta Mannucci

  • Il ritorno di Katy Perry, "Woman’s World" è il nuovo singolo in uscita l'11 luglio

    Il ritorno di Katy Perry, "Woman’s World" è il nuovo singolo in uscita l'11 luglio

  • Sanremo, separazione tra Big e Giovani e ritorno del Dopofestival: Carlo Conti annuncia le novità al Tg1

    Sanremo, separazione tra Big e Giovani e ritorno del Dopofestival: Carlo Conti annuncia le novità al Tg1

  • Morte di Michele Merlo, archiviata l'indagine sul medico di famiglia

    Morte di Michele Merlo, archiviata l'indagine sul medico di famiglia

  • Billie Eilish: "Ho perso tutti gli amici per colpa della fama"

    Billie Eilish: "Ho perso tutti gli amici per colpa della fama"

  • Kanye West accusato di molestie sessuali dalla sua ex assistente. "Ricatto ed estorsione", replica il rapper

    Kanye West accusato di molestie sessuali dalla sua ex assistente. "Ricatto ed estorsione", replica il rapper

  • Bruce Springsteen, il ringraziamento per le serenate dei fan: "Non lo dimenticherò mai"

    Bruce Springsteen, il ringraziamento per le serenate dei fan: "Non lo dimenticherò mai"

  • Bruce Springsteen, i fan si riuniscono a Milano nonostante la cancellazione degli show a San Siro

    Bruce Springsteen, i fan si riuniscono a Milano nonostante la cancellazione degli show a San Siro

  • Cinquant’anni dalla strage di Piazza della Loggia. Sergio Mattarella: “A Brescia il terrorismo nero colpiva la democrazia”

    Cinquant’anni dalla strage di Piazza della Loggia. Sergio Mattarella: “A Brescia il terrorismo nero colpiva la democrazia”

  • Elodie sta per annunciare il primo tour negli stadi

    Elodie sta per annunciare il primo tour negli stadi

  • Beyoncé, un gruppo di New Orleans l'ha accusata di aver violato il diritto d'autore

    Beyoncé, un gruppo di New Orleans l'ha accusata di aver violato il diritto d'autore