F1, Max Verstappen conquista la pole position del Gran Premio di Spagna

F1, Max Verstappen conquista la pole position del Gran Premio di Spagna

F1, Max Verstappen conquista la pole position del Gran Premio di Spagna


Il pilota della Red Bull ha preceduto la Ferrari di Carlos Sainz e la Mclaren di Lando Norris, disastroso Leclerc, che partirà diciannovesimo

La Red Bull di Max Verstappen conquista la pole position del Gp di Spagna sulla pista di Barcellona. Seconda posizione per la Ferrari di Carlos Sainz davanti ad  una sorprendente McLaren con Lando Norris. Quarta l'Alpine di Pierre Gasly seguito dalla Mercedes di Lewis Hamilton e dall'Aston Martin di Lance Stroll. Settimo posto in griglia per l'Alpine di Esteban Ocon, seguito dalla Haas di Nico Hulkenberg e dall'Aston Martin di Fernando Alonso nono, mentre chiude decima l'altra McLaren di Oscar Piastri. Partirà invece 11esima la seconda Red Bull di Carlos Perez seguito dalla Mercedes di George Russell. Solo 19esimo Charles Leclerc con l'altra Ferrari, con il monegasco che non è riuscito a passare il Q1, senza ancora aver trovato una motivazione:  "Ora dobbiamo guardare bene i dati, c'era qualcosa che non andava. La macchina nella libere era molto buona. In qualifica facevo la curva a destra bene mentre in quella di sinistra c'erano problemi. Domani in gara dobbiamo tornare ad un buon feeling". Ancora un pole position per il leader del mondiale, Max Verstappen : "La macchina andava molto bene. All'inizio le qualifiche sono state difficili perché aveva piovuto, ma dopo che la pista si è asciugata, nel Q3, la macchina andava sui binari. Guidarla è stato davvero piacevole. Adoro venire qui a Barcellona: adoro i fan, adoro questa pista e ho tanti bei ricordi qui. Spero di poterne aggiungere un altro domani". Soddisfatto lo spagnolo della Ferrari, Carlos Sainz: "Credo di aver guidato veramente bene. C'è sempre un decimo da prendere, qui e là, ma io ho spinto dando davvero tutto. Ho spinto al massimo, eravamo tutti nello stesso gruppo. Il secondo posto era il miglior risultato possibile. Oggi eravamo tutti vicini, c'era bisogno di un bel giro. Anche passare in Q1 e Q2 senza problemi non era facile né scontato. Fare un solo giro con un solo set nel Q3 ha reso questa una delle qualifiche più complicate. Ma siamo riusciti a fare tutto bene e siamo nella posizione migliore possibile prima della gara di domani. Ora possiamo concentrarci sul cercare di salire sul podio. Margine di miglioramento? Sono stato molto bravo oggi". 



Argomenti

Barcellona
F1
Ferrari
Leclerc
Sainz
Spagna
Verstappen

Gli ultimi articoli di Andrea Salvati

  • Renato Vallanzasca potrà uscire dal carcere per curarsi in una comunità

    Renato Vallanzasca potrà uscire dal carcere per curarsi in una comunità

  • Benevento, arrestati un cardiologo ed un viceprocuratore onorario

    Benevento, arrestati un cardiologo ed un viceprocuratore onorario

  • Europei 2024, Italia-Albania 2-1

    Europei 2024, Italia-Albania 2-1

  • Europei 2024, nella partita d'esordio la Germania batte la Scozia 5-1

    Europei 2024, nella partita d'esordio la Germania batte la Scozia 5-1

  • Genova, coppia aggredita a colpi di roncola dall'ex fidanzato della figlia

    Genova, coppia aggredita a colpi di roncola dall'ex fidanzato della figlia

  • Roma, uomo investe un cinghiale e muore

    Roma, uomo investe un cinghiale e muore

  • Precipita un deltaplano, 2 morti in provincia di Pisa

    Precipita un deltaplano, 2 morti in provincia di Pisa

  • Serie A, Atalanta-Torino 3-0, Napoli-Lecce 0-0, Empoli-Roma 2-1, Frosinone-Udinese 0-1, Lazio-Sassuolo 1-1, Verona-Inter 2-2

    Serie A, Atalanta-Torino 3-0, Napoli-Lecce 0-0, Empoli-Roma 2-1, Frosinone-Udinese 0-1, Lazio-Sassuolo 1-1, Verona-Inter 2-2

  • L'Atalanta vince l'Europa League, battuto il Bayer Leverkusen 3-0

    L'Atalanta vince l'Europa League, battuto il Bayer Leverkusen 3-0

  • Gerard Depardieu aggredisce il fotoreporter Barillari

    Gerard Depardieu aggredisce il fotoreporter Barillari