Future Hits For Future Lives: dal palco del Radio Zeta Future Hits Live 2023 si parlerà ad un’intera generazione

Future Hits For Future Lives: dal palco del Radio Zeta Future Hits Live 2023 si parlerà ad un’intera generazione

Future Hits For Future Lives: dal palco del Radio Zeta Future Hits Live 2023 si parlerà ad un’intera generazione


Sabato 10 giugno, dal Centrale del Foro Italico di Roma

Radio Zeta Future Hits Live è un evento che va oltre la musica e parla direttamente al cuore e alla testa delle nuove generazioni. Quest'anno, il Festival della Generazione Zeta sarà un'esperienza indimenticabile e, al tempo stesso, un'opportunità per diffondere un importante messaggio di prevenzione e sicurezza per la salute dei giovani. Con il progetto "Future Hits For Future Lives", Radio Zeta ha avviato un'iniziativa straordinaria grazie alla preziosa collaborazione con l'Istituto Nazionale Malattie Infettive "L. Spallanzani" di Roma e Ministero della Salute, per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, e Fondazione ANIA per la sicurezza stradale.

«Il Radio Zeta Future Hits Live 2023 è il festival del divertimento, di tutta la musica più amata da un’intera generazione e della responsabilità. Avere al nostro fianco due main partner come Istituto Spallanzani e Ministero della Salute, e Fondazione ANIA, ci consente di veicolare, in un contesto ludico e fortemente identitario, la necessaria attenzione all’adozione di comportamenti responsabili. La Generazione Zeta è fortemente intrisa di un senso di responsabilità sociale. A questo, affiancheremo quello relativo alla responsabilità personale, nel modo più semplice e naturale possibile», dichiara Federica Gentile, direttrice di Radio Zeta.

«L’HIV e le malattie sessualmente trasmesse sono purtroppo più diffuse di quanto si pensi, soprattutto tra i giovani. La prevenzione, oggi, passa attraverso un’alleanza virtuosa tra Sanità e mondo della Comunicazione. Screening, test e protezioni sono fondamentali. Ai giovani diciamo: amate, chi volete e come volete, ma fatelo in sicurezza. Take care of yourself», dichiara Francesco Vaia, direttore generale Istituto Nazionale Malattie Infettive "Lazzaro Spallanzani".

Radio Zeta è la radio di riferimento dei ragazzi, riveste un ruolo di primo piano nei loro consumi culturali e parla il loro stesso linguaggio. Ogni giorno si reitera un ascolto reciproco e si scambiano informazioni che li rendono consapevoli e pronti a prendere decisioni corrette per la loro salute e il loro benessere. Il Radio Zeta Future Hits Live del 10 giugno a Roma sarà un’ulteriore occasione di riflessione, sul palco ma anche in tante attività collaterali. All’esterno del Centrale del Foro Italico saranno presenti appositi stand nei quali i ragazzi potranno scoprire in prima persona come adottare comportamenti responsabili. L’istituto Spallanzani e il Ministero della Salute offriranno la possibilità di effettuare test gratuiti e anonimi sulle malattie sessualmente trasmissibili e distribuiranno profilattici ai ragazzi presenti. Analogamente, la Fondazione ANIA, illustrerà le norme di sicurezza per tutti i mezzi di trasporto, compresi i monopattini tanto amati dai giovani, e regalerà un etilometro da portare sempre con sé per evitare di mettersi alla guida in stato di alterazione.

Un terzo stand sarà dedicato all’iniziativa Carta Giovani Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, official partner dell’evento.

«Sono entusiasta ed emozionato di portare oggi, sul palco di Radio Zeta Future Hits Live, oltre alla grande musica che caratterizza la Generazione Z, con tutti gli artisti più amati dai ragazzi, anche un messaggio di prevenzione e sicurezza di grande importanza. Quest'anno, dopo il grandissimo successo dello scorso anno, questo festival ha l'opportunità di sensibilizzare i giovani su temi importantissimi, che riguardano la loro vita di tutti i giorni», dichiara Lorenzo Suraci, presidente e editore del gruppo RTL 102.5.


Argomenti

Future Hits For Future Lives
Future Hits Live
Radio Zeta

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Prende 5 in latino: abbandonata sul grande raccordo anulare di Roma dalla madre

    Prende 5 in latino: abbandonata sul grande raccordo anulare di Roma dalla madre

  • Zucchero presenta a RTL 102.5 “Overdose D’Amore World Tour”: «Sarà una grande festa negli stadi»

    Zucchero presenta a RTL 102.5 “Overdose D’Amore World Tour”: «Sarà una grande festa negli stadi»

  • Emis Killa: 15 anni di carriera, tutto sugli ospiti annunciati

    Emis Killa: 15 anni di carriera, tutto sugli ospiti annunciati

  • Carlo Acutis: la storia del giovane beato che diventerà santo

    Carlo Acutis: la storia del giovane beato che diventerà santo

  • PalaJova: Jovanotti annuncia il ritorno nei palazzetti nel 2025

    PalaJova: Jovanotti annuncia il ritorno nei palazzetti nel 2025

  • Fedez e la nuova ragazza: chi è e quanti anni ha? Visti mano nella mano a Montecarlo

    Fedez e la nuova ragazza: chi è e quanti anni ha? Visti mano nella mano a Montecarlo

  • Cambia l'Autovelox, oggi il decreto in Gazzetta Ufficiale. Salvini: "Basta fare cassa sulle pelle degli automobilisti"

    Cambia l'Autovelox, oggi il decreto in Gazzetta Ufficiale. Salvini: "Basta fare cassa sulle pelle degli automobilisti"

  • Formula 1. Charles Leclerc su Ferrari vince il Gp di Monaco

    Formula 1. Charles Leclerc su Ferrari vince il Gp di Monaco

  • Il prossimo 3 giugno partono gli incentivi per l'auto, pronto un miliardo

    Il prossimo 3 giugno partono gli incentivi per l'auto, pronto un miliardo

  • Festival del cinema di Cannes trionfa “Anora”, gioisce anche l’India con Kapadia

    Festival del cinema di Cannes trionfa “Anora”, gioisce anche l’India con Kapadia