Grandi manovre a Buckingham Palace per il Giubileo di platino nel 2022 in onore dei 70 anni di regno della Regina Elisabetta

24 settembre 2021, ore 12:00

Grandi manovre a Buckingham Palace per il Giubileo di platino nel 2022 in onore dei 70 anni di regno della Regina Elisabetta

A maggio 2022 la Regina Elisabetta festeggerà il Giubileo di platino, ma i preparativi sono già cominciati. La famiglia reale non ha intenzione di badare a spese per onorare il 70esimo anniversario del regno: mancano sette mesi ed già stata intitolata “la più grande celebrazione reale della storia moderna”. Da Buckingham Palace sono già arrivati i primi dettagli. Sono previsti quattro giorni di festa e una “cavalcata lungo la storia”: per la rappresentazione, che racconta simbolicamente gli anni del regno elisabettiano, attesi anche 500 cavalli e 1000 performer tra danzatori e musicisti. Non mancheranno poi le celebrità: tra gli attori è già stata svelata la presenza di Judy Dench, Helen Mirren e Stephen Fry.

I FESTEGGIAMENTI

Si partirà il 15 maggio con i festeggiamenti per i 70 anni del regno di Elisabetta. Una celebrazione i cui preparativi sono in realtà partiti due anni fa, indice del fatto che, nonostante i suoi 95 anni, la regina britannica più longeva della storia non abbia alcuna intenzione di abdicare. Si inizierà nel castello di Windsor: è lì che sfileranno i 500 cavalli e i 1000 performer, la Cavalleria reale e l’artiglieria a cavallo. Ci saranno poi performance dall’Oman, Azerbaigian, Bahrein, Francia, Norvegia, Svizzera, Canada e India. Immancabili i pony personali della regina. La sera poi, lo spettacolo si trasferirà a Buckingham Palace, dove si terrà un concerto che verrà trasmesso live dalla BBC. I festeggiamenti però non si esauriranno a maggio: nel mese di giugno ci saranno altre 4 giornate di celebrazioni.

PIANTA UN ALBERO PER LA REGINA

Per la regina sono state lanciate anche altre iniziative. Per festeggiare il Giubileo di Platino i cittadini del Regno Unito sono invitati a piantare degli alberi: l’iniziativa è stata soprannominata “Treebilee” (un unione tra tree, albero e nubile, giubileo). Il progetto è stato ideato e promosso dalla famiglia reale: il principe Carlo e la Regina hanno piantato una piccola quercia nel terreno del castello di Windsor. Il nome ufficiale dell’impresa che promette di piantare milioni di alberi in tutta la Gran Bretagna entro l’inverno del 2022 si chiama “Queen’s Green Canopy” ed è sostenuta anche dal primo ministro Boris Johnson.


Grandi manovre a Buckingham Palace per il Giubileo di platino nel 2022 in onore dei 70 anni di regno della Regina Elisabetta

INCOGNITA HARRY E MEGHAN

C’è chi ha già iniziato a chiedersi se i duchi del Sussex, Harry e Meghan, saranno presenti ai festeggiamenti del 2022. Alcune indiscrezioni danno l’invito come sicuro: l’incognita è se lo accetteranno o meno. Il rischio è che possano essere nuovamente trattati con freddezza dai componenti della Royal family, come accadde nel marzo 2020 durante il loro ultimo impegno reale nell’abbazia di Westminster (Meghan non era presente al funerale del principe consorte Filippo). Tra l’altro, la loro presenza potrebbe eclissare totalmente il festeggiamento per la regina. Un’occasione per appianare la situazione potrebbe arrivare già nei prossimi mesi: pare che Harry e Meghan abbiano intenzione di trascorrere il Natale in Inghilterra. Chissà se la magia del Natale riuscirà a portare il sereno a Buckingham Palace.




Tags: Giubileo di Platino, Regina Elisabetta, Royal Family

Share this story: