Ho sposato un gigante tra amore e reality

"Ho sposato un gigante" tra amore e reality

"Ho sposato un gigante" tra amore e reality


Su La5 ogni martedì le vicende della coppia speciale Manuela e Fabio

La 37enne Manuela (affetta da nanismo) e suo marito Fabio, alto un metro e ottantatre centimetri, sono i protagonisti del nuovo reality di La5 "Ho sposato un gigante". Il programma va in onda dal 19 maggio in prima serata per 8 settimane ogni martedì.
I due sono sposati da 10 anni, vivono in una bella casa poco fuori Milano e hanno raggiunto insieme importanti traguardi: sono genitori di due splendidi bambini Giorgio, di 5 anni, e Mattia, di 9 e quest’ultimo ha ereditato la sindrome della madre. La coppia ha aperto uno studio fotografico di successo, trasformando in professione la passione comune per la fotografia di moda infantile.

Manuela sogna tuttavia di diventare una life coach affermata, per poter offrire aiuto e supporto agli altri mettendo a frutto gli insegnamenti ricevuti dalla propria esperienza di vita.

Cresciuta in una famiglia che non l’ha mai fatta sentire emarginata, Manuela è una donna forte e indipendente. Quello che la rende veramente diversa dagli altri non è la sua statura, ma la capacità di affrontare e superare le piccole grandi sfide di tutti i giorni con amore, determinazione ed entusiasmo. È lei, dall'alto del suo metro e diciotto centimetri, il “gigante” della famiglia. Fabio sarà alla sua altezza?

Nel corso delle 8 puntate i telespettatori di La5 vedranno Manuela alle prese con gioie e ostacoli, sia personali che familiari, e scopriranno che niente è impossibile per questa famiglia straordinaria e sui generis. Basta guardare il mondo dalla giusta prospettiva.

Argomenti

HO SPOSATO UN GIGANTE
la5

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Gigi D’Alessio presenta a RTL 102.5 il nuovo album “FRA”, tante collaborazioni e nuove vibrazioni

    Gigi D’Alessio presenta a RTL 102.5 il nuovo album “FRA”, tante collaborazioni e nuove vibrazioni

  • Radio Zeta Future Hits Live 24: venerdì 31 maggio, a partire dalle 20:30, il Festival della Generazione Zeta sarà in diretta in radiovisione dal Centrale del Foro Italico su Radio Zeta, RTL 102.5 e in live streaming su RTL 102.5 Play

    Radio Zeta Future Hits Live 24: venerdì 31 maggio, a partire dalle 20:30, il Festival della Generazione Zeta sarà in diretta in radiovisione dal Centrale del Foro Italico su Radio Zeta, RTL 102.5 e in live streaming su RTL 102.5 Play

  • Si è arreso l'uomo che dopo una lite ha accoltellato la moglie e i due figli, i bimbi di 3 e 7 anni sono  gravi

    Si è arreso l'uomo che dopo una lite ha accoltellato la moglie e i due figli, i bimbi di 3 e 7 anni sono gravi

  • Radio Zeta Future Hits Live 24: Fedez e Emis Killa si aggiungono alla line-up del Festival della Generazione Zeta!

    Radio Zeta Future Hits Live 24: Fedez e Emis Killa si aggiungono alla line-up del Festival della Generazione Zeta!

  • Chico Forti: dopo 16 anni l'abbraccio con la madre 96 enne, a Trento

    Chico Forti: dopo 16 anni l'abbraccio con la madre 96 enne, a Trento

  • All'Arena di Verona le 4 stagioni di Vivaldi secondo Balich

    All'Arena di Verona le 4 stagioni di Vivaldi secondo Balich

  • Guido Crosetto di nuovo in ospedale. Malore per il ministro al Consiglio Difesa in Quirinale

    Guido Crosetto di nuovo in ospedale. Malore per il ministro al Consiglio Difesa in Quirinale

  • Calcio. Claudio Ranieri lascia il Cagliari e il calcio. Il club sardo, sempre grati mister

    Calcio. Claudio Ranieri lascia il Cagliari e il calcio. Il club sardo, sempre grati mister

  • Roland Garros: Sinner vola a Parigi, a caccia del n.1. L'azzurro si allenerà ma solo tra qualche giorno scioglierà la riserva

    Roland Garros: Sinner vola a Parigi, a caccia del n.1. L'azzurro si allenerà ma solo tra qualche giorno scioglierà la riserva

  • The Kolors presentano a RTL 102.5 “Karma”: «È nata in un momento di gioia e soddisfazione dopo il nostro primo Forum»

    The Kolors presentano a RTL 102.5 “Karma”: «È nata in un momento di gioia e soddisfazione dopo il nostro primo Forum»