Il post in fabbrica: la tessitura fiorentina Rosee offre posti di lavoro, ecco quali sono le posizioni aperte

Il post in fabbrica: la tessitura fiorentina Rosee offre posti di lavoro, ecco quali sono le posizioni aperte

Il post in fabbrica: la tessitura fiorentina Rosee offre posti di lavoro, ecco quali sono le posizioni aperte


Appuntamento oggi con il Post in Fabbrica la rubrica di Non Stop News che permette di inviare le candidature per ottenere un posto di lavoro. Ospite la tessitura Rosee.

Continua all'interno di Non Stop News la rubrica Il post in fabbrica, uno spazio che offre la possibilità di inviare le candidature per ottenere un posto di lavoro a giovani e meno giovani, laureati o diplomati. Protagonista di oggi è la Rosee, una tessitura fiorentina che intende raddoppiare i suoi dipendenti. Ospite in collegamento il giovane figlio dei titolari Leonardo Andrei


Rosee: la storia dell'azienda

L'azienda è nata nel 2007 e realizza prodotti da donna femminili e contemporanei totalmente made in made in Tuscany, con il brand Pink Memories distribuito nelle più importanti boutique italiane e internazionali. Il 32enne Andrei ha raccontato quando e perché ha deciso di prendere parte all'attività di famiglia

"All'inizio non volevo assolutamente entrare nell'azienda di famiglia, volevo fare il giornalista, lavorare nella comunicazione, che ho studiato. In un periodo buio della vita ho avuto questa un'ancora di salvataggio, con i miei genitori che mi hanno fatto una offerta che non potevo rifiutare. Sono partito pessimista, quasi sfiduciato, ma ora sono sette anni che lavoriamo insieme. Un'esperienza bellissima, ma molto difficile, perché le prove sono doppie, devi appagare il titolare, ma devi appagare anche il tuo genitore. Siamo molto bravi, però, a dissociare il lavoro dalla famiglia".

Già i nonni e i bisnonni di Andrei erano titolari di un maglificio a Firenze che si occupava di produzione di maglieria per altri grandi brand: 

"Quello che posso dire ai giovani e ai ragazzi della mia età è che avere qualcosa di proprio ti dà molte più responsabilità, ma alla fine anche le soddisfazioni sono maggiori".


Rosee offre posti di lavoro

Andrei ha spiegato nel dettaglio quali siano le posizioni attualmente aperte nell'azienda che si basa sull’artigianato tessile e le tradizioni manufatturiere italiane, fatte di materiali di prima qualità e puro talento sartoriale.:

"Nonostante il clima generale di negatività, senza dubbio la quarantena delle scorse settimane ci ha dato un grosso stimolo, ci ha fatto molto riflettore su come crescere e quale direzione seguire. Abbiamo buttato giù una strategia: abbiamo, dunque, intenzione di aprire alcuni negozi monomarca, come quello che abbiamo a Forte dei Marmi. Questo dà fiducia ai nostri rivenditori e non solo. Vogliamo ingrandirci e internalizzare figure che prima erano esterne. Per quanto riguarda il settore del marketing, cerchiamo un digital strategist, due esperti di digital marketing e tre addetti commerciali per il mercato italiano ed estero. Sia nell'ottica dei negozi monomarca ma anche per l'ampliamento della nostra rete interna commerciale. Inoltre, cerchiamo anche due giovani per l'ufficio stile". 

Andrei ha rivelato che "per noi è sempre stato difficile trovare figure del settore del marketing che facessero il caso nostro, anche perché il digital marketing era un campo che proprio non esisteva nell'azienda". Infine, ha raccontato che l'obiettivo in questo momento è di trovare "figure giovani perché vogliamo svecchiare lo staff e l'immagine dell'azienda". 

I curricula per le candidature a Rosee possono essere inviati a www.unimpiego.it/ilpostinfabbrica. L'appuntamento con Il post in fabbrica torna su RTL 102.5 il mercoledì alle ore 7.45. Di seguito il video integrale dell'intervista a Leonardo Andrei.


Argomenti

il post in fabbrica
non stop news
Rosee

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Ad Austin succede di tutto, alla fine vince Vinales, terzo Bastianini, quinto Bagnaia

    Ad Austin succede di tutto, alla fine vince Vinales, terzo Bastianini, quinto Bagnaia

  • I duchi si Sussex si rilanciano in tv, in arrivo due serie non-fiction, una curata da Meghan, l’altra da Harry

    I duchi si Sussex si rilanciano in tv, in arrivo due serie non-fiction, una curata da Meghan, l’altra da Harry

  • Gioca Jouer durante Live Autopsy, bufera sui social. Medico legale: video diffuso illegalmente, denuncio

    Gioca Jouer durante Live Autopsy, bufera sui social. Medico legale: video diffuso illegalmente, denuncio

  • Il conflitto in Medio Oriente. L’Iran sequestra cargo ‘legato a Israele’. Usa, rischio attacco imminente degli iraniani

    Il conflitto in Medio Oriente. L’Iran sequestra cargo ‘legato a Israele’. Usa, rischio attacco imminente degli iraniani

  • Addio a Roberto Cavalli, è morto il maestro dell'eleganza e della creatività, aveva 83 anni

    Addio a Roberto Cavalli, è morto il maestro dell'eleganza e della creatività, aveva 83 anni

  • Masters 1000 di Montecarlo. Sinner avanza spedito, Musetti cede a Djokovic. Medvedev un caso, litiga ancora con l'arbitro

    Masters 1000 di Montecarlo. Sinner avanza spedito, Musetti cede a Djokovic. Medvedev un caso, litiga ancora con l'arbitro

  • Europa League: Atalanta da sogno, fa la storia a Liverpool. Roma sbanca S. Siro. Pareggio tra Viktoria Plzen e Fiorentina

    Europa League: Atalanta da sogno, fa la storia a Liverpool. Roma sbanca S. Siro. Pareggio tra Viktoria Plzen e Fiorentina

  • Addio a O.J. Simpson, l'ex star travolta dallo scandalo. Dal football alle accuse di omicidio nel 'processo del secolo'

    Addio a O.J. Simpson, l'ex star travolta dallo scandalo. Dal football alle accuse di omicidio nel 'processo del secolo'

  • Hamas non è in grado di rintracciare 40 ostaggi. Uccisi tre figli leader di Hamas, Haniyeh, a Gaza

    Hamas non è in grado di rintracciare 40 ostaggi. Uccisi tre figli leader di Hamas, Haniyeh, a Gaza

  • Champions League. Show del Barca, 3-2 al Psg a Parigi. Atletico-Dortmund finisce 2-1

    Champions League. Show del Barca, 3-2 al Psg a Parigi. Atletico-Dortmund finisce 2-1