Incidente aereo, in Nepal sono morte 67 persone. Per il momento non risultano cittadini italiani

15 gennaio 2023, ore 12:17

L'aereo si è schiantato in una zona abitata a 2 km dal nuovo aeroporto internazionale della città. Almeno 67 persone sono morte. Autorità locali affermano che la ricerca di superstiti è ancora in corso.

67 le vittime confermate

Sono almeno 67 le vittime confermate del disastro aereo avvenuto in Nepal, dove un aereo delle Yeti Airlines, con 72 persone a bordo, è precipitato nell'area di Pokhara. Secondo quanto rendono noto fonti locali e dell'esercito, i corpi di una trentina delle vittime sono stati recuperati mentre altri 36 sono ancora nella gola profonda 300 metri in cui è precipitato il velivolo, una posizione che sta rendendo difficili le operazioni di recupero. Oltre i soccorsi continuano gli accertamenti per avere maggiori dettagli e accertare l’entità della tragedia mentre un funzionario locale ha già riferito di "alcuni sopravvissuti".

15 stranieri, la Farnesina prosegue con le verifiche

L'aereo Atr 72, con 68 passeggeri e 4 membri dell'equipaggio, era partito da Kathmandu ed era diretto a Pokhara, nel centro del Nepal. Tra i passeggeri vi erano 15 stranieri: cinque indiani, quattro russi, due sudcoreani, un australiano, un francese, un argentino e un irlandese. Anche se per il momento non ci sono notizie di italiani a bordo la Farnesina sta verificando l'eventuale presenza di italiani coinvolti nell’incidente. 

Impatto in una zona abitata 

L'aereo si è schiantato in una zona abitata a 2 km dal nuovo aeroporto internazionale della città di Pokhara, inaugurato di recente. Nonostante questo, fortunatamente, non ci sono vittime o feriti tra i residenti della città nepalese. A rassicurare tutti ci ha pensato il sindaco della città, Dhana Raj Acharya, come riportano i media indiani. Acharya ha inoltre confermato che il velivolo si è schiantato sulla riva del fiume Seti, sottolineando di non avere informazioni sui sopravvissuti.

Il governo nepalese ha ordinato test tecnici su tutti i voli nazionali e ha dichiarato per domani una giornata di lutto nazionale.


Incidente aereo, in Nepal sono morte 67 persone. Per il momento non risultano cittadini italiani
PHOTO CREDIT: agenziafotogramma.it


Tags: incidente aereo , Nepal, Pokhara, Yeti Airlines

Share this story: