Italia addio, gli italiani emigrano di più

Italia addio, gli italiani emigrano di più

Italia addio, gli italiani emigrano di più


Aumentano i nostri connazionali, che decidono di vivere all’estero. Boom fra i giovani

Subito il numero: 107mila. Sono gli italiani, che nel 2015 si sono ufficialmente stabiliti in altri Paesi. Per la precisione, 107.529, gli iscritti in più all’anagrafe degli italiani residenti all’estero, l’Aire. L’aumento, rispetto al 2014, è stato del 6%, pari a oltre seimila persone. Sono le cifre, che emergono dal Rapporto della Fondazione ‘Migrantes’, presentato questa mattina a Roma. Peraltro, cifre per difetto, mancando tutti coloro che si sono trasferiti, ma non hanno ancora deciso di spostare la residenza. Come prevedibile, il fenomeno riguarda soprattutto i giovani, fra i 18 e i 34 anni, oltre il 36% del totale. La meta più gettonata non è la Gran Bretagna, come si potrebbe pensare, con il polo d’attrazione di Londra, ma la Germania. E' un’emigrazione molto composita e dei nostri tempi, fatta spesso di ragazzi con elevati titoli di studio. Così, le principali regioni di partenza non sono quelle dell’emigrazione di una volta, ma Lombardia e Veneto. Il fenomeno parte da lontano, se consideriamo che il totale degli italiani all’estero ha toccato i 4 milioni e 800mila, il 54% in più di 10 anni fa.




Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • A Roma nell’aria ci sono tracce di cocaina, la centralina di Cinecittà ha rilevato concentrazioni elevate

    A Roma nell’aria ci sono tracce di cocaina, la centralina di Cinecittà ha rilevato concentrazioni elevate

  • Verso le elezioni americane, il 48% voterebbe per Trump, Biden in crisi

    Verso le elezioni americane, il 48% voterebbe per Trump, Biden in crisi

  • La due giorni della Premier in Nord America, Meloni, la sinistra usa Mattarella contro il premierato, ottimi rapporti con il  Colle

    La due giorni della Premier in Nord America, Meloni, la sinistra usa Mattarella contro il premierato, ottimi rapporti con il Colle

  • Formula 1. Gran premio del Bahrain: Verstappen già padrone, brilla Ferrari Sainz

    Formula 1. Gran premio del Bahrain: Verstappen già padrone, brilla Ferrari Sainz

  • Da Myazaki a Scorsese tanti vegliardi agli Oscar. Ottuagenari creativi non gettano la spugna

    Da Myazaki a Scorsese tanti vegliardi agli Oscar. Ottuagenari creativi non gettano la spugna

  • Maltempo in tutta Italia, al nord una delle nevicate più forti degli ultimi anni. Resta l'allerta in Emilia

    Maltempo in tutta Italia, al nord una delle nevicate più forti degli ultimi anni. Resta l'allerta in Emilia

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Ma che idea” dei BNKR44, “Stumblin' In" di Cyril, “100 messaggi” di Lazza e “Doctor (Work it out)” di Miley Cyrus e Pharrell

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Ma che idea” dei BNKR44, “Stumblin' In" di Cyril, “100 messaggi” di Lazza e “Doctor (Work it out)” di Miley Cyrus e Pharrell

  • Addio a Paolo Taviani. Con il fratello con Vittorio hanno portato sul grande schermo rigore e impegno civile

    Addio a Paolo Taviani. Con il fratello con Vittorio hanno portato sul grande schermo rigore e impegno civile

  • RTL 102.5 presenta "‘70 ‘80 ‘90 all’ora”: i grandi successi della musica dance mixati dal dj Massimo Alberti

    RTL 102.5 presenta "‘70 ‘80 ‘90 all’ora”: i grandi successi della musica dance mixati dal dj Massimo Alberti

  • Harry privato della scorta personale: "Io a rischio come mia madre"

    Harry privato della scorta personale: "Io a rischio come mia madre"