La ballerina Anastasia Kuzmina di Ballando Con Le Stelle vittima di violenza; "Lo sportellista mi ha mostrato il suo membro”

La ballerina Anastasia Kuzmina di Ballando Con Le Stelle vittima di violenza; "Lo sportellista mi ha mostrato il suo membro”

La ballerina Anastasia Kuzmina di Ballando Con Le Stelle vittima di violenza; "Lo sportellista mi ha mostrato il suo membro”


La ballerina Anastasia Kuzmina è stata vittima di violenza in un ufficio postale a Roma: l'impiegato con una futile scusa le ha mostrato una fotografia del suo pene

Che cosa mai può andare storto nel recarsi all’ufficio postale per spedire un pacco? Lo racconta Anastasia Kuzmina in una storia sul suo profilo Instagram. La ballerina che dal 2012 accompagna le celebrities a “Ballando con le stelle, ucraina di nascita ma bolognese d’adozione, si è recata in mattinata in una sede postale di Roma ma è stata vittima di qualcosa di totalmente inaspettato: una molestia da parte di un impiegato delle Poste.

LA RICHIESTA DELL’IMPIEGATO

Una volta recatasi allo sportello per svolgere delle commissioni personali, Anastasia è stata sorpresa da una richiesta particolare da parte dell’addetto postale. Quest’ultimo le ha chiesto aiuto per modificare un video personale sul proprio cellulare. Stranita si è resa disponibile nell’assistere. Quello che non si aspettava però era l’oggetto del video in questione: Anastasia racconta che sullo schermo c’era una fotografia del pene dell’uomo.


LA REAZIONE E LA DENUNCIA

La ballerina, dopo l’accaduto, ha deciso di lasciare immediatamente l’ufficio inorridita. Nella storia Instagram con la quale ha comunicato il tutto, ha raccontato di aver denunciato il fatto al direttore della sede postale in cui è avvenuta la molestia. Ha poi dichiarato “Mi vergogno di non aver reagito immediatamente e di essere scappata”, aggiungendo che qualche mese prima era stata già vittima di un episodio analogo in pieno giorno, ma che non aveva avuto il coraggio di denunciare. Per concludere Anastasia ha affermato che “I lupi non li incontri solamente quando sei ubriaca e svestita alle 2 di notte, ma anche alle poste a mezzogiorno”, facendo riferimento alle affermazioni di Andrea Giambruno riguardanti lo stupro di Caivano.



Argomenti

molestia
violenza

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • 'Il no dopo 20 secondi'. Sindacalista accusato di abusi sessuali su hostess assolto anche in appello

    'Il no dopo 20 secondi'. Sindacalista accusato di abusi sessuali su hostess assolto anche in appello

  • Euro 2024, l'Italia vola agi ottavi all'ultimo secondo, la Spagna vince di misura contro l'Albania

    Euro 2024, l'Italia vola agi ottavi all'ultimo secondo, la Spagna vince di misura contro l'Albania

  • RTL 102.5 Power Hits Estate 2024, al via oggi la superclassifica di RTL 102.5

    RTL 102.5 Power Hits Estate 2024, al via oggi la superclassifica di RTL 102.5

  • Oktagon Tsunami torna a Roma: sale l'attesa per i campioni mondiali della Kickboxing

    Oktagon Tsunami torna a Roma: sale l'attesa per i campioni mondiali della Kickboxing

  • Euro 2024, finisce 1 a 1 a Francoforte tra Germania e Svizzera, vittoria all'ultimo minuto per l'Ungheria

    Euro 2024, finisce 1 a 1 a Francoforte tra Germania e Svizzera, vittoria all'ultimo minuto per l'Ungheria

  • L’impatto dell’intelligenza artificiale nei prossimi anni, quali professioni a rischio e quali no

    L’impatto dell’intelligenza artificiale nei prossimi anni, quali professioni a rischio e quali no

  • Un successo,  sabato sera all’ Arena di Verona, la terza rappresentazione della Turandot

    Un successo, sabato sera all’ Arena di Verona, la terza rappresentazione della Turandot

  • Arena di Verona, grandi applausi per il Barbiere di Siviglia

    Arena di Verona, grandi applausi per il Barbiere di Siviglia

  • Incidente mortale sulla Palermo-Sciacca: due morti e un ferito

    Incidente mortale sulla Palermo-Sciacca: due morti e un ferito

  • Euro 2024, il Portogallo vince e stacca il pass per gli ottavi, 1 a 1 tra Repubblica Ceca e Georgia, bene il Belgio di Lukaku

    Euro 2024, il Portogallo vince e stacca il pass per gli ottavi, 1 a 1 tra Repubblica Ceca e Georgia, bene il Belgio di Lukaku