Maltempo in Veneto, il governatore Zaia parla di danni ingentissimi

Maltempo in Veneto, il governatore Zaia parla di danni ingentissimi

Maltempo in Veneto, il governatore Zaia parla di danni ingentissimi


Migliora la situazione in Lombardia, nel comasco recuperato il corpo dell'uomo caduto in un torrente

Centinaia di abitazioni, cantine allagate e strade ricoperte di fango in Veneto. Il governatore Luca Zaia questa mattina ha parlato di danni ingentissimi non ancora calcolabili. Si lavora per riportare la situazione alla normalità, dopo il maltempo che ha colpito la regione, in particolare nel vicentino e nel padovano dove questa mattina è esondato a Camposampiero il fiume Muson dei Sassi, per la rottura di un argine a causa delle forti piogge. Evacuate alcune case rimaste isolate. I tecnici del Dipartimento nazionale della Protezione civile effettueranno domani una serie di sopralluoghi nelle zone alluvionate del Veneto. Intanto, le conseguenze del maltempo in Lombardia si stanno attenuando. Nelle scorse ore è stato recuperato dai vigili del fuoco nel comasco il corpo di Mario Porro, 66 anni, il pensionato di Cantù disperso da ieri pomeriggio, l’uomo è stato travolto dalle acque del torrente Serenza in piena. Nel mantovano una tromba d'aria ha scoperchiato abitazioni e ha fatto rovesciare sette vagoni di un treno merci fermo sui binari, del peso di 22 tonnellate ciascuno. E' un miracolo che non ci siano stati feriti, ha commentato nel primo pomeriggio  il sindaco di Borgo Mantovano  Alberto Borsari.


Po osservato speciale 

Il Po osservato speciale per la piena determinata dalle intense precipitazioni degli ultimi giorni nei versanti lombardi e piemontesi sviluppatasi a partire dal tratto lombardo-emiliano. La piena nei prossimi giorni interesserà il corso del fiume anche nei tratti a valle, fino ai rami del Delta e alla foce, col superamento della prima soglia di criticità. Il colmo è previsto a Piacenza tra stanotte e domattina.


Il consiglio del governatore Zaia rivolto ai cittadini che hanno subito danni

''Già ieri ho siglato lo stato di emergenza e invito quindi i cittadini che sono stati colpiti dagli eventi a recuperare foto e materiali per attestare i danni. La raccolta documentale sarà indispensabile al fine della richiesta di risarcimento. Ho sentito il direttore nazionale del dipartimento di Protezione civile Fabrizio Curcio al quale chiederò l'accesso al fondo di solidarietà nazionale per gli eventi di Protezione Civile. Mi appello affinché i cittadini documentino con cura tutti i danni e solo dopo ripuliscano tutto'' .

 .



Argomenti

Lombardia
Veneto
Zaia
Agenzia Fotogramma
case allagate
fango
maltempo

Gli ultimi articoli di Alessandra Giannoli

  • La conferenza di pace in Svizzera riafferma l’integrità territoriale dell’Ucraina

    La conferenza di pace in Svizzera riafferma l’integrità territoriale dell’Ucraina

  • Saluto reale dal balcone, Kate riappare in pubblico per i festeggiamenti di Carlo III

    Saluto reale dal balcone, Kate riappare in pubblico per i festeggiamenti di Carlo III

  • Ucraina, Putin propone una pace alle sue condizioni e critica la conferenza di pace in Svizzera

    Ucraina, Putin propone una pace alle sue condizioni e critica la conferenza di pace in Svizzera

  • Hamas, 274 morti nel blitz delle forze speciali israeliane che ha portato alla liberazione di 4 ostaggi

    Hamas, 274 morti nel blitz delle forze speciali israeliane che ha portato alla liberazione di 4 ostaggi

  • Tutta l’Europa è minacciata dalla Russia, così Biden nell'incontro con Macron all'Eliseo

    Tutta l’Europa è minacciata dalla Russia, così Biden nell'incontro con Macron all'Eliseo

  • Con un blitz nella Striscia di Gaza, liberati dalle forze speciali israeliane quattro ostaggi

    Con un blitz nella Striscia di Gaza, liberati dalle forze speciali israeliane quattro ostaggi

  • Israele, stallo sulla proposta di accordo presentata dal presidente americano Biden

    Israele, stallo sulla proposta di accordo presentata dal presidente americano Biden

  • Schianto al casello di Rosignano sulla A 12, il bilancio è di tre morti e sei feriti

    Schianto al casello di Rosignano sulla A 12, il bilancio è di tre morti e sei feriti

  • Friuli, trovati i corpi di due dei tre ragazzi travolti dalla piena del Natisone

    Friuli, trovati i corpi di due dei tre ragazzi travolti dalla piena del Natisone

  • Friuli, ancora senza esito le ricerche dei tre ragazzi travolti dalla piena del fiume Natisone

    Friuli, ancora senza esito le ricerche dei tre ragazzi travolti dalla piena del fiume Natisone