Mondiali di nuoto, malore in vasca per Anita Alvarez durante la sua prova, salvata dalla sua allenatrice

Mondiali di nuoto, malore in vasca per Anita Alvarez durante la sua prova, salvata dalla sua allenatrice

Mondiali di nuoto, malore in vasca per Anita Alvarez durante la sua prova, salvata dalla sua allenatrice


La sicronetta statunitense è svenuta nelle fasi finali del suo esercizio per il singolo libero e il suo corpo è precipitato verso il fondo. Solo l'intervento della sua allenatrice, Andrea Fuentes, ha evitato conseguenze drammatiche. Subito dopo la nuotatrice si è ripresa e ha rassicurato sulle sue condizioni di salute


Si sono vissuti momenti di paura ieri ai Mondiali di nuoto di Budapest mentre era in corso la prova di singolo libero di nuoto sincronizzato. Alla Szechy pool, la stutunitense Anita Alvarez ha avuto un malore al termine del suo esercizio ed svenuta rimanendo sott’acqua per diversi secondi. Solo l’intervento della sua allenatrice Andrea Fuentes ha evitato il peggio. Si è tuffata e ha riportato in superficie la sincronetta 25enne, ancora priva di coscienza. A quel punto anche un soccorritore si è tuffato in acqua e l’ha aiutata a farla uscire dalla vasca. Trasportata nell’infermeria della struttura ancora priva di coscienza, la giovane si è ripresa senza conseguenze particolari. Tanto che dopo qualche minuto si è ripresentata a bordo vasca per rassicurare sulle sue condizioni di salute il pubblico presente e le tante persone che hanno assistito alla scena in diretta televisiva. Drammatiche le fotografie diffuse dei momenti in cui Alvarez precipita sul fondo della vasca con l’intervento dell’allenatrice che la riporta a galla.


L'allenatrice

“È stato davvero un grande spavento, mi sono dovuta buttare in acqua perché i bagnini non lo stavano facendo - ha raccontato Andrea Funtes a Marca-. La cosa peggiore è stata accorgersi che non respirava, lì mi sono davvero spaventata. Ora comunque si è ripresa a sta bene

Non era la prima volta 

Ancora non è chiaro cosa abbia provocato il malore della nuotatrice, che peraltro vanta anche una partecipazione alle Olimpiadi di Rio 2016 e Tokyo 2020. Non si è esclude che le cause siano da ricercare nello stress da gara o forse nel caldo intenso della piscina. Per lei peraltro non è la prima volta. Successe una cosa simile anche l’estate scorsa nel corso delle qualificazioni olimpiche. Ora dovrà sottoporsi ad accertamenti e bisognerà capire se quanto avvenuto in vasca possa pregiudicare la sua carriera sportiva.


Argomenti

Andrea Fuentes
Anita Alvarez
budapest
Mondiali di nuoto

Gli ultimi articoli di Giovanni Perria

  • Omicidio nell'Astigiano, uomo ucciso a coltellate in casa, fermata la figlia 19enne

    Omicidio nell'Astigiano, uomo ucciso a coltellate in casa, fermata la figlia 19enne

  • Ragazzo di 14 anni ucciso a colpi di pistola  in un parcheggio alle porte di Roma

    Ragazzo di 14 anni ucciso a colpi di pistola in un parcheggio alle porte di Roma

  • Capodanno, pesante il bilancio delle vittime dei festeggiamenti, due donne ferite da proiettili vaganti a Napoli

    Capodanno, pesante il bilancio delle vittime dei festeggiamenti, due donne ferite da proiettili vaganti a Napoli

  • Molta politica ma soprattutto tanto sport e intrattenimento sui social per gli italiani

    Molta politica ma soprattutto tanto sport e intrattenimento sui social per gli italiani

  • Dal 14 dicembre al via la 13esima edizione di Masterchef

    Dal 14 dicembre al via la 13esima edizione di Masterchef

  • Cop28, la presidente del Consiglio Meloni, "serve una svolta ecologica non ideologica"

    Cop28, la presidente del Consiglio Meloni, "serve una svolta ecologica non ideologica"

  • Viterbo, esplosione in un centro di accoglienza per migranti, 30 persone sono rimaste ferite

    Viterbo, esplosione in un centro di accoglienza per migranti, 30 persone sono rimaste ferite

  • Papa Francesco a Marsiglia, "Non c'è invasione di migranti, la soluzione non è respingere"

    Papa Francesco a Marsiglia, "Non c'è invasione di migranti, la soluzione non è respingere"

  • Cuneo, caccia al ragazzo di 21 anni che ha ucciso il padre e un amico di famiglia

    Cuneo, caccia al ragazzo di 21 anni che ha ucciso il padre e un amico di famiglia

  • Maltempo, Nord Italia alle prese con forti temporali, morta una ragazzina in un campo scout nel bresciano, nubifragio su Milano

    Maltempo, Nord Italia alle prese con forti temporali, morta una ragazzina in un campo scout nel bresciano, nubifragio su Milano