Nel Regno unito prosegue il Giubileo per i settant'anni di regno della Regina Elisabetta

04 giugno 2022, ore 11:00

Festeggiamenti in tutto il Paese per un traguardo senza precedenti

Un traguardo che questa volta è davvero senza precedenti: sette decenni sul trono, per un regno che non ha eguali nella storia del Regno unito. Quattro giorni di celebrazioni a Londra, in Gran Bretagna e in tutto il Paese per festeggiare la sovrana, che pure a qualche occasione dovrà rinunciare visto un "malessere" che l'ha colpita, come riportato dalla Casa reale. Per l'occasione la famiglia si riunisce a Buckingham Palace, tra qualche assenza "rumorosa" e dei ritorni da alcuni inattesi. Un primo omaggio è stato messo in atto nella cornice di Stonehenge, dove delle immagini storiche di Elisabetta sono state proiettate sulle celebri pietre del sito.


Le celebrazioni

I festeggiamenti sono iniziati il due di giugno, con la tradizionale parata militare che rende omaggio alla Regina in occasione del festeggiamento pubblico del suo compleanno. Già, perché com'è ormai noto la sovrana festeggia "due volte": prima ancora, il 21 aprile, si era festeggiato privatamente il suo compleanno naturale, in corrispondenza della sua vera data di nascita. Elisabetta ha potuto assistere alla sfilata affacciata dal balcone centrale di Buckingham Palace, insieme alla famiglia reale. Una parata che è una tradizione, e che dopo uno stop forzato dovuto alla pandemia da Coronavirus torna a rendere omaggio alla Regina per festeggiare i suoi novantasei anni.


Il concerto

Tra gli eventi che stanno animando le giornate - per cui il governo di Boris Johnson ha ha proclamato quattro giorni di festa nazionale - anche un grande concerto che andrà in scena proprio di fronte al palazzo reale. Oltre ventimila persone sono attese al "Platinum party at the Palace", l'evento che vedrà la partecipazione, tra gli altri, di Andrea Bocelli, i Queen con Adam Lambert alla voce, Sam Ryder, Hans Zimmer, Alicia Keys e George Ezra.

Nel Regno unito prosegue il Giubileo per i settant'anni di regno della Regina Elisabetta

I presenti e gli assenti

Accanto alla regina i membri in servizio attivo della famiglia. Primo fra tutti il principe Carlo, l'erede al trono, insieme alla consorte Camilla. Accanto a lui il figlio William e la moglie Kate, accompagnati dai principini George, Charlotte e Louis. E ancora: presenti alle celebrazioni anche la seconda figlia della Regina, Anna, e il quarto figlio Edoardo. Grande assente il principe Andrea, dopo il suo coinvolgimento nello scandalo sessuale Epstein. Per l'occasione hanno fatto ritorno a Londra dagli Stati uniti anche Harry e Meghan, insieme ai figli Archie e Lilibet Diana. Pur non essendo saliti sul balcone, i due si sono recati a palazzo, dove per la prima volta Elisabetta ha potuto incontrare la sua bisnipote Lilibet, che tra pochi giorni compirà un anno.

Tags: Elisabetta, Giubileo, Londra, Platino, Regina, Regno unito

Share this story: