Ottobre rosa, i consigli del professor Veronesi su RTL 102.5

Ottobre rosa, i consigli del professor Veronesi su RTL 102.5

Ottobre rosa, i consigli del professor Veronesi su RTL 102.5 Photo Credit: agenziafotogramma.it


Ai microfoni di Non Stop News, il presidente della Fondazione Veronesi ha ricordato l'importanza della prevenzione e di una diagnosi tempestiva

In occasione di "ottobre rosa", mese dedicato alla sensibilizzazione nei confronti della prevenzione del tumore al seno, su RTL 102.5 i consigli del professor Paolo Veronesi, professore ordinario in chirurgia generale presso l’Università degli studi di Milano, direttore del programma di senologia e direttore della divisione di senologia chirurgica dell’Istituto europeo di oncologia e presidente della Fondazione Umberto Veronesi.


Prevenzione primaria e secondaria 

Ai microfoni di Non Stop News. con Barbara Sala, Luigi Santarelli e Antonio Sica, il professor Veronesi ha raccontato cosa si può fare per prevenire il tumore: “Abbiamo due tipi di prevenzione. Quella primaria consiste nel migliorare il nostro stile di vita, riducendo il rischio di ammalarsi, facendo quindi attività fisica regolare, seguendo una dieta non eccessivamente calorica e limitando l’uso di alcol e tabacco".Quanto alla prevenzione secondaria, altrettanto importante, il dottor Veronesi ha ricordato l’importanza di una diagnosi precoce: “Se si scopre il tumore quando è molto piccolo, le possibilità di cura sono altissime, superiori al 95%. Quindi si devono fare gli esami di prevenzione a partire dai 35 anni. Almeno un’ecografia una volta all’anno, poi dai 40 anni in avanti è consigliato fare una mammografia all'anno. Quindi un controllo più approfondito dello screening mammografico, che il servizio sanitario nazionale mette già a disposizione gratuitamente.

I progressi della ricerca

“Per il tumore alla mammella sono stati fatti passi da gigante per quanto riguarda la terapia, sia quella chirurgica, sempre meno invasiva e che garantisce l’integrità corporea, sia quella farmacologia. Oggi abbiamo farmaci che non esistevano fino a pochi anni fa", ha continuato il dottor Veronesi. "Oggi con i medicinali chemioterapici e immunoterapici riusciamo a curare meglio che in passato”. Grazie alla ricerca le cure sono sempre più efficaci, ma un aspetto da non sottovalutare è quello psicologico che la diagnosi può avere sulle donne. Grazie a centinaia di associazioni di supporto presenti in Italia, le donne che hanno superato la malattia aiutano coloro che iniziano il percorso di cura: “Questo aiuta le donne perché naturalmente all’inizio una paziente si può sentire sperduta, isolata e diversa dagli altri”



Argomenti

Cancro
Diagnosi
Fondazione Veronesi
Ottobre Rosa
Prevenzione
Tumore al seno

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Euro 2024, l'Italia vola agi ottavi all'ultimo secondo, la Spagna vince di misura contro l'Albania

    Euro 2024, l'Italia vola agi ottavi all'ultimo secondo, la Spagna vince di misura contro l'Albania

  • Rtl Power Hits Estate 2024, al via oggi la superclassifica di RTL 102.5

    Rtl Power Hits Estate 2024, al via oggi la superclassifica di RTL 102.5

  • Oktagon Tsunami torna a Roma: sale l'attesa per i campioni mondiali della Kickboxing

    Oktagon Tsunami torna a Roma: sale l'attesa per i campioni mondiali della Kickboxing

  • Euro 2024, finisce 1 a 1 a Francoforte tra Germania e Svizzera, vittoria all'ultimo minuto per l'Ungheria

    Euro 2024, finisce 1 a 1 a Francoforte tra Germania e Svizzera, vittoria all'ultimo minuto per l'Ungheria

  • L’impatto dell’intelligenza artificiale nei prossimi anni, quali professioni a rischio e quali no

    L’impatto dell’intelligenza artificiale nei prossimi anni, quali professioni a rischio e quali no

  • Un successo,  sabato sera all’ Arena di Verona, la terza rappresentazione della Turandot

    Un successo, sabato sera all’ Arena di Verona, la terza rappresentazione della Turandot

  • Arena di Verona, grandi applausi per il Barbiere di Siviglia

    Arena di Verona, grandi applausi per il Barbiere di Siviglia

  • Incidente mortale sulla Palermo-Sciacca: due morti e un ferito

    Incidente mortale sulla Palermo-Sciacca: due morti e un ferito

  • Euro 2024, il Portogallo vince e stacca il pass per gli ottavi, 1 a 1 tra Repubblica Ceca e Georgia, bene il Belgio di Lukaku

    Euro 2024, il Portogallo vince e stacca il pass per gli ottavi, 1 a 1 tra Repubblica Ceca e Georgia, bene il Belgio di Lukaku

  • Il 30 giugno la Francia al voto, Le Pen – Bardella favoritissimi, cresce la coalizione di sinistra, Macron in difficoltà

    Il 30 giugno la Francia al voto, Le Pen – Bardella favoritissimi, cresce la coalizione di sinistra, Macron in difficoltà