Pete Doherty arrestato di nuovo, era stato appena scarcerato

 12 novembre 2019 | arrestato, Pete Doherty, rissa

Il cantante, coinvolto in una rissa a Parigi, è finito in manette per violenze

Pete Doherty è stato arrestato per la seconda volta in 48 ore: il cantante dei Libertines e dei Babyshambles si trovava a Parigi, dove stava festeggiando dopo essere stato scarcerato, ma è rimasto coinvolto in una rissa ed è stato denunciato da un giovane di 19 anni, finendo così di nuovo in manette per violenze. Il suo legale ha spiegato che Doherty era "uscito a bere un bicchiere ma, ma non regge l'alcool a causa della cura di disintossicazione che segue da un mese". Era stato rilasciato soltanto poche ore prima, grazie al pagamento di una multa di circa 5 mila euro. Tra pochi giorni Doherty e i suoi Libertines hanno in programma un nuovo tour, con prima data in Lussemburgo, il 17 novembre. A quanto pare, al momento, i concerti sarebbero confermati. 
Pete Doherty arrestato di nuovo, era stato appena scarcerato

Share this story: