Ritrovato a Milano Edoardo Galli, il sedicenne scomparso da Colico giovedì scorso

Ritrovato a Milano Edoardo Galli, il sedicenne scomparso da Colico giovedì scorso

Ritrovato a Milano Edoardo Galli, il sedicenne scomparso da Colico giovedì scorso Photo Credit: agenziafotogramma.it


Il giovane è stato notato da una coppia di viaggiatori alla Stazione centrale di Milano

Quando è stato ritrovato stava facendo il biglietto per tornare a casa a Colico, in provincia di Lecco, da dove era scomparso lo scorso 21 marzo. Edoardo Galli, 16 anni, sta bene, come confermato anche dalla Polizia ferroviaria della Lombardia che ha preso in carico il ragazzo dopo che era stato notato da una coppia di viaggiatori. Edoardo era scomparso dopo essere uscito da casa per andare a scuola, senza mai arrivarci. Aveva preso invece un treno per Milano, dove era stato avvistato tramite le videocamere di sicurezza e da dove erano ripartite le ricerche. A quanto si è saputo, i genitori del ragazzo sono partiti per andarlo a prendere. Edoardo sarà sentito nelle prossime ore e nei prossimi giorni dalla polizia per capire dove sia stato nell'ultima settimana e quale sia la reale dinamica dei fatti.


La scomparsa e le ricerche

Fonti di "Chi l'ha visto?" fanno sapere che i genitori dello studente "ringraziano tutti". Il giovane si trovava nella galleria della Stazione centrale di Milano, subito prima dei binari, comprando un biglietto, da quando si apprende, per tornare a casa a Colico, il paese in provincia di Lecco dove vive e da cui era scomparso. Tra le ipotesi che si erano fatte strada negli ultimi giorni di ricerche anche la possibilità che il giovane si trovasse in Russia, avendo il doppio passaporto grazie alla nazionalità russa della madre. O anche in montagna, dal momento che da casa mancava uno zaino e, da quanto si apprende, tra le ultime ricerche del ragazzo su internet c'erano metodi di sopravvivenza.


La Polfer a RTL 102.5: "Edoardo sta bene, così l'abbiamo trovato"

Dopo il ritrovamento ha parlato a RTL 102.5 Marco Fazio, dirigente della Polizia ferroviaria della Lombardia. "Intorno alle 07:45 viene riconosciuto da una coppia di viaggiatori all'interno della Stazione centrale di Milano all'interno della galleria dei mosaici, vicino ai tornelli che conducono ai binari. Si trovava alle biglietterie automatiche intento a fare un biglietto per Colico. È stato notato da una coppia di viaggiatori che hanno immediatamente avvisato la Polizia ferroviaria. Avendo lui i documenti con sé, è stato semplice procedere all'identificazione, era lui senza ombra di dubbio. Ora si trova nei nostri uffici, sta bene, nelle prossime ore sarà sentito per capire la dinamica dei fatti".


Argomenti

Edoardo Galli
Galli
Milano
Scomparso
Stazione centrale

Gli ultimi articoli di Luigi Santarelli

  • Denatalità, Mattarella: "Aiutare le giovani coppie, lo chiede la Costituzione"

    Denatalità, Mattarella: "Aiutare le giovani coppie, lo chiede la Costituzione"

  • Quasi mezzo milione di soldati russi sono morti o feriti dall'inizio dell'invasione in Ucraina

    Quasi mezzo milione di soldati russi sono morti o feriti dall'inizio dell'invasione in Ucraina

  • Vladimir Putin arruola altri 147.000 russi tra i 18 e i 30 anni

    Vladimir Putin arruola altri 147.000 russi tra i 18 e i 30 anni

  • 75 euro a famiglia per il pranzo di Pasqua, i numeri della Coldiretti

    75 euro a famiglia per il pranzo di Pasqua, i numeri della Coldiretti

  • È morta Gabriella Sturani, ex compagna di Vasco Rossi e madre di suo figlio Lorenzo

    È morta Gabriella Sturani, ex compagna di Vasco Rossi e madre di suo figlio Lorenzo

  • Altri seicento arrivi di migranti a Lampedusa, in un naufragio dispersa bimba di 15 mesi

    Altri seicento arrivi di migranti a Lampedusa, in un naufragio dispersa bimba di 15 mesi

  • Presentata la mezza maratona della Stramilano, percorso rinnovato e sfida a nuovi record

    Presentata la mezza maratona della Stramilano, percorso rinnovato e sfida a nuovi record

  • Scampia, da lite su Whatsapp nasce una rissa tra mamme di fronte a un asilo

    Scampia, da lite su Whatsapp nasce una rissa tra mamme di fronte a un asilo

  • A Milano con l’Happiness on tour si impara a essere felici

    A Milano con l’Happiness on tour si impara a essere felici

  • Comunali Firenze, Nardella, “primarie si fanno quando servono e sono utili”

    Comunali Firenze, Nardella, “primarie si fanno quando servono e sono utili”