Sui social circolano false foto di Taylor Swift nuda, X blocca le ricerche, la Casa Bianca accusa i social

Sui social circolano false foto di Taylor Swift nuda, X blocca le ricerche, la Casa Bianca accusa i social

Sui social circolano false foto di Taylor Swift nuda, X blocca le ricerche, la Casa Bianca accusa i social Photo Credit: foto agenzia fotogramma.it


Scatta la censura sui social, almeno su X, dopo che diverse false foto di Taylor Swift nuda sono apparse sul web, la Casa Bianca accusa: i social sono responsabili

Incredibile a dirsi, X mette in atto una rara forma di censura, infatti le ricerche con il nome della cantante Taylor Swift, non danno risultati. Questo perché la piattaforma di Elon Musk ha deciso di bloccare le ricerche dopo che nei giorni scorsi una valanga di false foto porno che ritraevano la cantante avevano invaso i suoi canali cercando le parole "Taylor Swift nuda" o Taylor Swift AI uscivano le immagini incriminate. Non solo C, ma anche Meta ha deciso di monitorare attivamente i suoi canali Facebook e Instagram" dopo che la Casa Bianca, "allarmata", venerdì aveva esortato il Congresso a votare una legge contro le false immagini in rete. "Fatta salva la loro indipendenza, i social hanno un ruolo per prevenire la diffusione di disinformazione e di immagini intime non consensuali di persone in carne e ossa", ha detto la portavoce Karine Jean-Pierre.


I deepfakes

La paura è che i cosiddetti “deepfakes” ovvero creazioni con l’intelligenza artificiale di persone che fanno o dicono cose non vere, divengano fonte potente e inarrestabile di disinformazione. La politica negli Stati Uniti cerca di porre un limite, visto che proprio alla vigilia delle primarie del New Hampshire, l'intelligenza artificiale è stata usata ad esempio per false telefonate registrate automatiche del presidente Joe Biden.


Taylor Swift

Le foto di Taylor Swift nuda incriminate mostrano la cantante col corpo dipinto di rosso in atti sessuali con fan della squadra di football dei Chiefs, ovvero quella in cui milita Travis Kelse, il suo boyfriend. Le immagini sono state create con l’intelligenza artificiale e sonno state viste decine di milioni di volte in tutto il mondo prima della chiusura degli account incriminati. Ma foto ulteriormente modificate erano apparse una seconda volta, rendendo più difficile il monitoraggio delle reti. Tanto che i fan della popstar avevano intanto invaso X all'insegna dello slogan "Protect Taylor Swift" cercando di sommergere le immagini rendendole difficili da trovare. Non è la prima volta che la cantante si trova invischiata in questi deepfakes. Un anno fa fu vittima anni fa di un altro falso video a sfondo sessuale diffuso da Kanye West e sarebbe rimasta sconvolta dalla nuova violazione della sua persona: "La famiglia e gli amici sono furiosi come tutti i suoi fan. Hanno il diritto di esserlo, come dovrebbe ogni donna", ha fatto scrivere in un messaggio del suo entourage che si chiude con un appello a "chiudere le porte che permettono azioni come queste con una legge per prevenirle: una legge che sia poi fatta applicare".


Gli appelli

Nelle scorse ore diversi membri del Congresso hanno lanciato appelli per rendere un reato federale la condivisione di falsi pornografici non consensuali. Contro questi deepfakes è sceso in piazza anche il Sindacato degli attori americani, mentre Elon Musk non si è ancora pronunciato sulla vicenda, mentre la Ceo di X, Linda Vaccarino, la prossima settimana sarà a Capitol Hill per parlare degli sforzi dei Big Tech per proteggere i minori dallo sfruttamento sessuale online.



Argomenti

foto porno
Taylor Swift nuda
X

Gli ultimi articoli di Sergio Gadda

  • Il 10% autovelox mondiali sono installati in Italia, peggio di noi solo Russia e Brasile, il Codacons, nessuna traccia dell'osservatorio multe

    Il 10% autovelox mondiali sono installati in Italia, peggio di noi solo Russia e Brasile, il Codacons, nessuna traccia dell'osservatorio multe

  • Il piccolo comune di Montebello Vicentino (Vi) attiva l’assessorato alla gentilezza, contro bullismo e baby gang

    Il piccolo comune di Montebello Vicentino (Vi) attiva l’assessorato alla gentilezza, contro bullismo e baby gang

  • Indiscrezioni della stampa spagnola, l'attaccante francese Kylian Mbappe ha firmato un contratto con il Real Madrid

    Indiscrezioni della stampa spagnola, l'attaccante francese Kylian Mbappe ha firmato un contratto con il Real Madrid

  • Re Carlo III esclude il ritorno del figlio Harry come rappresentante della famiglia reale

    Re Carlo III esclude il ritorno del figlio Harry come rappresentante della famiglia reale

  • Brian Wilson, uno degli artefici dei Beach Boys soffre di demenza, chiesta la custodia legale

    Brian Wilson, uno degli artefici dei Beach Boys soffre di demenza, chiesta la custodia legale

  • I minorenni stanno online fino a tre ore al giorno, usano social e vedono programmi in streaming , lo svela un’indagine

    I minorenni stanno online fino a tre ore al giorno, usano social e vedono programmi in streaming , lo svela un’indagine

  • Sanremo , la terza serata,  in testa Angelina Mango con "La Noia", show di Russell Crowe sul palco dell'Ariston

    Sanremo , la terza serata, in testa Angelina Mango con "La Noia", show di Russell Crowe sul palco dell'Ariston

  • Russell Crowe superospite a Sanremo, Scatenate l'inferno, poi suona con la sua band

    Russell Crowe superospite a Sanremo, Scatenate l'inferno, poi suona con la sua band

  • A Sanremo, Paolo Jannacci e Stefano Massini, il dolore per i morti sul lavoro

    A Sanremo, Paolo Jannacci e Stefano Massini, il dolore per i morti sul lavoro

  • Ramazzotti festeggia i primi 40 anni di "Terra Promessa", dal palco dell'Ariston l'appello "Basta sangue, basta guerra"

    Ramazzotti festeggia i primi 40 anni di "Terra Promessa", dal palco dell'Ariston l'appello "Basta sangue, basta guerra"