Tensione alta tra Usa e Iran, Conte, serve senso di responsabilità

04 gennaio 2020, ore 20:00

Papa Francesco lancia un appello per la pace via Twitter

"Dobbiamo credere che l'altro ne ha lo stesso bisogno nostro. Non si ottiene la pace se non la si spera". È un forte appello per la pace quello lanciato via Twitter da Papa Francesco in seguito alla tensione creata dall'uccisione del generale iraniano Soleimani. Anche il premier Giuseppe Conte assiste con forte preoccupazione all'escalation in Medio Oriente, facendo appello in queste ore "alla moderazione, al senso di responsabilità delle parti", guardando con attenzione alla situazione dei nostri militari schierati nelle aree in cui l'Iran potrebbe attuare la sua ritorsione dopo l'uccisione del generale. Una preoccupazione condivisa anche dal ministro degli Esteri di Maio che rilancia: "In quella regione la nostra priorità è e resta la lotta al sedicente Stato Islamico". La situazione è quanto mai tesa, mentre il presidente americano Trump afferma di non volere la guerra ma che gli Stati Uniti, aggiunge, sono pronti a rispondere. L'Iran, a partire dal presidente Rohani, minaccia vendetta contro gli Usa.
Tensione alta tra Usa e Iran, Conte, serve senso di responsabilità
Tags: Conte, Iran, Soleimani, Usa

Share this story: