Kiev: Zelensky, il mondo sia preparato alla minaccia nucleare russa

15 aprile 2022, ore 18:00

In arrivo in Ucraina il primo volo con le armi promesse dagli Stati Uniti

"Dobbiamo tutti essere pronti alla minaccia nucleare della Russia". Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in un'intervista alla Cnn che andrà in onda alle 22 in Italia e di cui è stata diffusa solo un’anticipazione. "Siamo preoccupati dal possibile uso di armi nucleari, ma tutto il mondo dovrebbe esserlo, non solo l'Ucraina", ha sottolineato Zelensky. Intanto, si è appreso  che una tempesta non avrebbe consentito ai russi di evacuare l'equipaggio che si trovava a bordo dell'incrociatore affondato ieri. E’ quanto ha riferito un portavoce della Guardia costiera ucraina, mentre il comandante sarebbe morto dopo l’esplosione che ha danneggiato l’ammiraglia della flotta russa nel Mar Nero. Con la nave si teme possa essere finita negli abissi anche una testata nucleare che, secondo voci non confermate, avrebbe fatto parte del suo arsenale. Una notizia che Washington non conferma. Gli 007 americani tendono a escludere che a bordo vi fossero armi nucleari. Sul terreno si rafforza l’offensiva di Mosca nel Sud-est, in particolare a Mariupol dove per la prima volta la Russia avrebbe usato caccia-bombardieri a lungo raggio. Fuoco su un autobus durante l’evacuazione di Kharviv. 7 morti e 27 feriti. Al momento non è prevista alcuna visita del presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, in Ucraina dove entro 24 ore arriverà il primo volo con le armi promesse dalla Casa Bianca. Secondo la Cnn, il segretario di stato americano Blinken avrebbe detto agli alleati che la guerra potrebbe prolungarsi per tutto il 2022. 


Nuovo discorso patriottico di Zelensky

Resistiamo da 50 giorni, Mosca ce ne aveva dati solo 5. L’Ucraina è diventata un eroe per tutto il mondo libero. Così il presidente ucraino Zelensky in un video diffuso nelle scorse ore, in cui il leader è tornato  a lodare l’impegno dei connazionali contro l’invasione russa. Dall’inizio del conflitto, secondo Kiev, ammonterebbero a 20mila le perdite tra le fila dell’esercito russo. Nella notte un razzo ha colpito una fabbrica nei pressi della capitale. Qui il Cremlino ha annunciato una intensificazione dei lanci di missili, in risposta agli attacchi sul suo territorio da parte delle forze nemiche che, lo ricordiamo, sono stati  smentiti dalla Difesa ucraina. 


Kiev: Zelensky, il mondo sia preparato alla minaccia nucleare russa
Tags: Russia, Zelenesky, Biden, Incrociatore, Mariupol, missili, Mosca, Nucleare, Ucraina

Share this story: