X Factor: prima dei Bootcamp. La scelta (a volte sofferta) dei giudici e i talenti che vanno avanti

X Factor: prima dei Bootcamp. La scelta (a volte sofferta) dei giudici e i talenti che vanno avanti

X Factor: prima dei Bootcamp. La scelta (a volte sofferta) dei giudici e i talenti che vanno avanti


I primi due giudici scoprono quali tra gli aspiranti concorrenti dovranno scegliere per andare avanti, tra decisioni difficili e scelte sofferte

E’ ufficialmente partita la gara anche tra i giudici al tavolo: all'indomani delle Audition siamo ai Bootcamp, due appuntamenti registrati in cui si rivede in giuria Fedez, attualmente ricoverato all'ospedale Fatebenefratelli di Milano per un'emorragia causata da due ulcere intestinali. Per Fedez, Ambra Angiolini, Dargen D'Amico e Morgan, è arrivato il momento di costruire la propria squadra. Ciascun giudice ha avuto a disposizione solo 5 sedie dove far sedere i concorrenti scelti, e fino all'ultima esibizione ha potuto effettuare dei cambi, gli "switch", per dare il posto a un altro concorrente. Bootcamp con una novità essenziale: per la prima volta nella storia di X Factor, i quattro hanno scelto in prima persona i 12 artisti protagonisti del proprio Bootcamp con un nuovo criterio di selezione che gli ha permesso di comporre personalmente la propria squadra senza distinzioni tra solisti e band. Quanto all'atteso ritorno di Fedez a 'X Factor', per la fase dei live che inizierà fra 3 settimane giovedì 26 ottobre, è impossibile azzardare previsioni. Resta tuttavia il fatto che, se le condizioni di salute di Fedez continuassero a migliorare come pare in queste ore, potrebbero non esserci preclusioni sulla sua presenza al tavolo dei giudici.

BOOTCAMP DI FEDEZ

Decisioni sofferte per alcuni, ferme e convinte per altri mentre in alcuni casi Fedez si è ritrovato a tornare sui propri passi e a promuovere chi aveva bocciato alle Audition. Filippo Fattorini apre il Bootcamp di Fedez ma non conquista la sedia come fa invece Alice Barbara Tombola che porta “Gli uomini non cambiano” ma il rapper con lei cambia idea. Passano Lorenzo, Sara e Giulia. Primo switch tra Carmelo e Alvaro. Nella storia di X Factor poi entra la battle tra Alice e Asia, la prima perde la sedia a favore della seconda e non ci sta. Passa infine anche Maria Tomba che toglie il pigiama e si sente “l’America”.

BOOTCAMP DI DARGEN

Dargen D’Amico fa i conti col primo cambio di sedia grazie al progetto di Fabrizio, che porta sul palco il suo singolo “Solo tu”. “Mi piace il tuo progetto. Tu sai quello che fai, a differenza mia che dovrò fare uno switch”, dice al concorrente. A fargli spazio è Clelia. Arriva quindi Francesca, che piace al giudice che però, vedendola già particolarmente formata, le dice di non avere tempo di spostarla da dove è per indirizzarla su un’altra strada. Giovie&Micke, con “Umbrella”, piacciono tanto al pubblico ma non convincono Dargen: “Voi mettete tanto, tantissimo in quello che fate. Siete giovani, molto giovani. Non è però questo il momento di avere una sedia secondo me. Quello che date, che è tanto, non è ancora sufficiente per affrontare la competizione brutale nei live e limiterebbe le possibilità che avete in questo momento”. Anche Alessandro piace ma non convince il giudice in quanto già particolarmente formato. Infine tocca a Gaia Banfi che si esibisce in un mash up che piace a Dargen, ma non abbastanza per fare l'ultimo switch. Si completa così dunque, la squadra di Dargen.







Argomenti

Ambra Angiolini
Bootcamp
Dargen D'amico
Fedez
Giudici
Morgan
RADIOVISIONE
RTL1025
Sedia
X FACTOR
XF2023

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Festival del cinema di Cannes trionfa “Anora”, gioisce anche l’India con Kapadia

    Festival del cinema di Cannes trionfa “Anora”, gioisce anche l’India con Kapadia

  • Gigi D’Alessio presenta a RTL 102.5 il nuovo album “FRA”, tante collaborazioni e nuove vibrazioni

    Gigi D’Alessio presenta a RTL 102.5 il nuovo album “FRA”, tante collaborazioni e nuove vibrazioni

  • Radio Zeta Future Hits Live 24: venerdì 31 maggio, a partire dalle 20:30, il Festival della Generazione Zeta sarà in diretta in radiovisione dal Centrale del Foro Italico su Radio Zeta, RTL 102.5 e in live streaming su RTL 102.5 Play

    Radio Zeta Future Hits Live 24: venerdì 31 maggio, a partire dalle 20:30, il Festival della Generazione Zeta sarà in diretta in radiovisione dal Centrale del Foro Italico su Radio Zeta, RTL 102.5 e in live streaming su RTL 102.5 Play

  • Si è arreso l'uomo che dopo una lite ha accoltellato la moglie e i due figli, i bimbi di 3 e 7 anni sono  gravi

    Si è arreso l'uomo che dopo una lite ha accoltellato la moglie e i due figli, i bimbi di 3 e 7 anni sono gravi

  • Radio Zeta Future Hits Live 24: Fedez e Emis Killa si aggiungono alla line-up del Festival della Generazione Zeta!

    Radio Zeta Future Hits Live 24: Fedez e Emis Killa si aggiungono alla line-up del Festival della Generazione Zeta!

  • Chico Forti: dopo 16 anni l'abbraccio con la madre 96 enne, a Trento

    Chico Forti: dopo 16 anni l'abbraccio con la madre 96 enne, a Trento

  • All'Arena di Verona le 4 stagioni di Vivaldi secondo Balich

    All'Arena di Verona le 4 stagioni di Vivaldi secondo Balich

  • Guido Crosetto di nuovo in ospedale. Malore per il ministro al Consiglio Difesa in Quirinale

    Guido Crosetto di nuovo in ospedale. Malore per il ministro al Consiglio Difesa in Quirinale

  • Calcio. Claudio Ranieri lascia il Cagliari e il calcio. Il club sardo, sempre grati mister

    Calcio. Claudio Ranieri lascia il Cagliari e il calcio. Il club sardo, sempre grati mister

  • Roland Garros: Sinner vola a Parigi, a caccia del n.1. L'azzurro si allenerà ma solo tra qualche giorno scioglierà la riserva

    Roland Garros: Sinner vola a Parigi, a caccia del n.1. L'azzurro si allenerà ma solo tra qualche giorno scioglierà la riserva