Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Francia: Cherif Chekatt localizzato e ucciso dalle forze speciali, in un deposito del quartiere di Neudorf, dove era stato visto per l'ultima volta
- Francia: il killer era armato di una pistola e di un coltello, aveva minacciato i poliziotti, sparando per primo, nessun ferito tra gli agenti
- Bruxelles: manovra con deficit al 2,04%, dopo vertice Juncker-Conte, commissario Ue Moscovici, ancora non ci siamo, ma vogliamo l'accordo
- Milano: i giudici stabiliscono che il caso mense di Lodi è discriminazione, il regolamento che penalizza gli stranieri deve cambiare
- Costa Rica: rapinato e ucciso con un coltello, Gianfranco Pescosolido, 56 anni, abitava nel Paese da anni, era uscito per una passeggiata in un parco
- Calcio: Europa League, Lazio-Eintracht Francoforte 1-2, biancazzurri già qualificati, fuori dai sedicesimi per differenza reti il Milan, battuto 3-1 dall' Olympiakos
- Calcio: ufficiale, l'ex direttore generale della Juventus, Beppe Marotta, è il nuovo amministratore delegato dell'Inter per l'area sportiva
- Nuoto: mondiali in Cina, argento per Simona Quadarella, secondo posto negli 800 metri stile libero in vasca corta
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
08 dicembre 2018

Ancona, sei morti in discoteca prima del live di Sfera Ebbasta

Le vittime, tra i 12 e i 14 anni e una mamma 39 enne, sono rimaste schiacciate nella calca dopo il crollo di un ponticello

Tragedia, la scorsa notte, nella discoteca "Lanterna Azzurra" di Corinaldo, in provincia di Ancona. Sei persone sono morte schiacciate nella calca prima di un concerto di Sfera Ebbasta. Le vittime sono cinque minorenni tra i 12 e i 14 anni e una mamma di 39. Secondo i primi riscontri le sei persone sarebbero rimaste schiacciate, subito fuori da una delle tre uscite di sicurezza, dopo il crollo di un ponticello che collegava il locale al parcheggio. A creare il panico nella discoteca, e il successivo fuggi fuggi verso le uscite, sarebbe stato l'uso di uno spray urticante. Gli inquirenti, che hanno ascoltato i gestori del locale ,che è stato sequestrato, ipotizzano che all'interno della struttura, ieri, fossero presenti più persone della capienza ufficiale prevista. Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, che in giornata arriverà sul posto, ha espresso il proprio cordoglio.

Ancona, sei morti in discoteca prima del live di Sfera Ebbasta