L'Italia, ormai è certo, sarà presente con cinque squadre in Champions, ma potrebbero diventare sei e c'è anche il Mondiale per club

L'Italia, ormai è certo, sarà presente con cinque squadre in Champions, ma potrebbero diventare sei e c'è anche il Mondiale per club

L'Italia, ormai è certo, sarà presente con cinque squadre in Champions, ma potrebbero diventare sei e c'è anche il Mondiale per club Photo Credit: foto agenzia fotogramma.it


L'Italia potrebbe avere fino a 6 squadre nella prossima Champions league, ma con il Mondiale per club ci sarà l’ingorgo dei calendari

Duro lavoro quello del calciatore che la prossima stagione sarà in campo undici mesi su dodici. E sarà più dura infatti saranno previste il 47% di partite in più, 36 squadre invece che 32. E' il formato della nuova Champions League, quella a girone unico, che prenderà il via proprio la prossima stagione calcistica. Grazie ai risultati di L'Italia, ormai è certo, sarà presente con cinque squadre, che potrebbero diventare sei nel caso una fra Roma o Atalanta si piazzasse in campionato dal sesto posto in giù ma vincesse l'Europa League. Con Inter, Milan e Juve, se la giocano per due posti in tre: Bologna, Roma e Atalanta. Intanto c'è la certezza del quinto posto alla serie A. Per aumentare di quattro unità la nuova Champions, uno dei criteri è stato di destinarne due alle federazioni che hanno ottenuto il miglior risultato collettivo, ovvero tenendo conto dei risultati dei rispettivi club in tutte e tre le coppe nella stagione precedente. E in questa graduatoria l'Italia è largamente prima davanti alla Germania. Paese, quest'ultimo, che, come la Serie A, ha piazzato tre suoi club nelle semifinali europee.


Il nuovo formato

Il nuovo formato della Champions League prevede che le squadre giocheranno otto partite in questa nuova fase a girone unico. Non giocheranno più due volte contro tre avversari, in casa e in trasferta, ma affronteranno otto squadre diverse, giocando metà delle partite in casa e metà in trasferta. Per determinare le otto diverse avversarie, le squadre saranno inizialmente classificate in quattro fasce. Ciascuna squadra sarà quindi sorteggiata per giocare contro due avversari per fascia, disputando una partita in casa e una in trasferta contro le due squadre di quella fascia. A questo proposito farà testo il ranking Uefa, e se le cose rimanessero come sono ora in prima fascia ci sarebbe l'Inter, con la Roma se De Rossi conquistasse l'accesso alla Champions; in seconda la Juve, probabilmente in terza il Milan. Anche nella nuova formula, non saranno possibili sfide fra squadre della stessa nazione nella fase a girone, ma dagli ottavi sì. Le prime otto squadre della 'fase campionato' si qualificheranno automaticamente agli ottavi di finale, mentre le squadre classificate dal nono al 24esimo posto si sfideranno in spareggi a eliminazione diretta con gare d'andata e ritorno per riempire la griglia degli ottavi. Le squadre che si classificano dal 25esimo posto in giù saranno eliminate senza possibilità di accedere all'Europa League.


Più impegni per le squadre

Questa novità nella Champions League significa che per le squadre che saranno impegnate anche sul fronte continentale salirà il numero degli impegni, ovvero le partite da disputare, con conseguente ingorgo dei calendari. Anche perché, e qui il discorso riguarda Juventus e Inter, nella stagione 2024-2025, e più precisamente con inizio il 15 giugno del prossimo anno, prenderà il via il primo Mondiale per club a 32 squadre, che si disputerà ogni quattro anni e la cui prima edizione si svolgerà negli Stati Uniti. Le ultime due squadre a qualificarsi per questo torneo, in base al ranking Fifa che tiene conto dei soli risultati ottenuti in Champions, sono stati, dopo le partite del ritorno dei quarti, Atletico Madrid (a scapito del Barcellona) e Salisburgo. Un surplus di impegni che non tiene conto del fatto che già ora si gioca troppo e che i calciatori avrebbero bisogno anche di riposare, però le entrate garantite da Uefa e Fifa sono troppo alte per potervi rinunciare.


Argomenti

Inter
Juventus
Champions League
Milan

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Gigi D’Alessio presenta a RTL 102.5 il nuovo album “FRA”, tante collaborazioni e nuove vibrazioni

    Gigi D’Alessio presenta a RTL 102.5 il nuovo album “FRA”, tante collaborazioni e nuove vibrazioni

  • Radio Zeta Future Hits Live 24: venerdì 31 maggio, a partire dalle 20:30, il Festival della Generazione Zeta sarà in diretta in radiovisione dal Centrale del Foro Italico su Radio Zeta, RTL 102.5 e in live streaming su RTL 102.5 Play

    Radio Zeta Future Hits Live 24: venerdì 31 maggio, a partire dalle 20:30, il Festival della Generazione Zeta sarà in diretta in radiovisione dal Centrale del Foro Italico su Radio Zeta, RTL 102.5 e in live streaming su RTL 102.5 Play

  • Si è arreso l'uomo che dopo una lite ha accoltellato la moglie e i due figli, i bimbi di 3 e 7 anni sono  gravi

    Si è arreso l'uomo che dopo una lite ha accoltellato la moglie e i due figli, i bimbi di 3 e 7 anni sono gravi

  • Radio Zeta Future Hits Live 24: Fedez e Emis Killa si aggiungono alla line-up del Festival della Generazione Zeta!

    Radio Zeta Future Hits Live 24: Fedez e Emis Killa si aggiungono alla line-up del Festival della Generazione Zeta!

  • Chico Forti: dopo 16 anni l'abbraccio con la madre 96 enne, a Trento

    Chico Forti: dopo 16 anni l'abbraccio con la madre 96 enne, a Trento

  • All'Arena di Verona le 4 stagioni di Vivaldi secondo Balich

    All'Arena di Verona le 4 stagioni di Vivaldi secondo Balich

  • Guido Crosetto di nuovo in ospedale. Malore per il ministro al Consiglio Difesa in Quirinale

    Guido Crosetto di nuovo in ospedale. Malore per il ministro al Consiglio Difesa in Quirinale

  • Calcio. Claudio Ranieri lascia il Cagliari e il calcio. Il club sardo, sempre grati mister

    Calcio. Claudio Ranieri lascia il Cagliari e il calcio. Il club sardo, sempre grati mister

  • Roland Garros: Sinner vola a Parigi, a caccia del n.1. L'azzurro si allenerà ma solo tra qualche giorno scioglierà la riserva

    Roland Garros: Sinner vola a Parigi, a caccia del n.1. L'azzurro si allenerà ma solo tra qualche giorno scioglierà la riserva

  • The Kolors presentano a RTL 102.5 “Karma”: «È nata in un momento di gioia e soddisfazione dopo il nostro primo Forum»

    The Kolors presentano a RTL 102.5 “Karma”: «È nata in un momento di gioia e soddisfazione dopo il nostro primo Forum»