Artisti, icone di moda all'ultimo Festival di Sanremo: lo scrive il Financial Times che loda i look maschili

Artisti, icone di moda all'ultimo Festival di Sanremo: lo scrive il Financial Times che loda i  look maschili

Artisti, icone di moda all'ultimo Festival di Sanremo: lo scrive il Financial Times che loda i look maschili Photo Credit: agenziafotogramma.it


Stravaganti e originali, firmati e lussuosi, gli abiti dei cantanti in gara a Sanremo 2024 hanno attirato l'attenzione del celebre quotidiano britannico

I cantanti e i musicisti che partecipano al Festival di Sanremo lo sanno: oltre alla forza di un brano, oltre alla musica, il palco del teatro Ariston è da sempre anche una passerella. Il concetto, già chiaro da tempo, era molto noto alle artiste che hanno sempre dato grande importanza a rifinire nei dettagli il loro look. Ma, da qualche edizione, la ricerca dell’abito giusto per le serate della gara è un tema che ha contagiato anche gli uomini. E lo abbiamo visto. Molti, soprattutto i cantanti più giovani hanno sfoggiato abiti stravaganti, slegati al genere, come la gonna ricamata di Dolce&Gabbana indossata da Santi Francesi o la tuta in pelle della linea donna di Loewe sfoggiata da Mahmood, o la gonna Fendi del conduttore della prima serata insieme ad Amadeus, Marco Mengoni. Il fenomeno non è sfuggito al quotidiano britannico Financial Times che, nei giorni scorsi, ha dedicato un ampio articolo alla moda maschile protagonista sul palco dell'Ariston e rilanciato con entusiasmo nelle scorse ore dal conduttore della kermesse, Amadeus.


Da Ghali ai Santi Francesi, voglia di sperimentare e stupire

I cantanti uomini si sono esibiti in una serie di look stravaganti e spesso non conformi al genere, sottolinea l'articolo del Financial Times che  analizza quello che ritene un cambiamento significativo per un evento musicale e televisivo che è un punto fermo dal 1951 in Italia. Lo confermano le stiliste intervistate: Mimina Cornacchia, stylist di Mr Rain e Santi Francesi e Ramona Tabita, che ha vestito Ghali . Una volta "erano le donne a dettare la moda a Sanremo, non gli uomini - racconta Tabita-. Ora le cose sono cambiate''.

I marchi della moda maschile in passerella a Sanremo

La rivoluzione di stile a Sanremo, secondo il Financial Times è stata causata da diversi fattori. Il Festival, spesso descritto come 'trash' dai suoi detrattori, attira un numero crescente di marchi di lusso e gli artisti italiani di sesso maschile negli ultimi anni hanno adottato uno stile sperimentale, a volte gender fluid, indipendentemente dal loro orientamento sessuale. Vengono citati Achille Lauro, che è apparso al festival del 2020 fasciato in un body trasparente disegnato dall'ex direttore creativo di Gucci, Alessandro Michele,  i Maneskin, Mahmood, Rosa Chemical e altri. Il palco di Sanremo sarebbe quindi uno specchio dei tempi, dove si rifletterebbe lo stile visto sulle passerelle internazionali dedicate al menswear, dove l'abbigliamento gender fluid è sempre più popolare. "In Italia - sottolinea il quotidiano - un Paese che ha eletto un governo conservatore e di destra nel 2022 e dove i diritti Lgbt sono indietro rispetto ad altre democrazie occidentali, gli abiti maschili al Festival hanno causato alcune polemiche e attirato alcuni commenti infelici sui social media".


Argomenti

FestivaldiSanremo
fluidgender
look
Moda

Gli ultimi articoli di Maria Paola Raiola

  • Omicidio di Giulia Cecchettin: in un messaggio la minaccia di Turetta, o ci laureiamo insieme o la vita è finita

    Omicidio di Giulia Cecchettin: in un messaggio la minaccia di Turetta, o ci laureiamo insieme o la vita è finita

  • L'Onu accusa Mosca, l'ospedale pediatrico di Kiev centrato da missile russo, oggi vertice Nato al via

    L'Onu accusa Mosca, l'ospedale pediatrico di Kiev centrato da missile russo, oggi vertice Nato al via

  • La morte di Alex Marangon: numerose costole rotte forse per un brutale pestaggio, indagini sul rituale

    La morte di Alex Marangon: numerose costole rotte forse per un brutale pestaggio, indagini sul rituale

  • Maturità: per la seconda prova scritta,  Greco al Classico con Platone, Matematica allo Scientifico

    Maturità: per la seconda prova scritta, Greco al Classico con Platone, Matematica allo Scientifico

  • Torna il Filming Italy Sardegna Festival, ricca vetrina di film e serie tv in programma al 20 al 23 giugno

    Torna il Filming Italy Sardegna Festival, ricca vetrina di film e serie tv in programma al 20 al 23 giugno

  • Olimpiadi 2024: consegnato dal Presidente Mattarella il tricolore agli azzurri Tamberi ed Errigo

    Olimpiadi 2024: consegnato dal Presidente Mattarella il tricolore agli azzurri Tamberi ed Errigo

  • Francia: il presidente Macron conferma elezioni anticipate e attacca la destra moderata, tradita memoria di De Gaulle

    Francia: il presidente Macron conferma elezioni anticipate e attacca la destra moderata, tradita memoria di De Gaulle

  • Modena: porta il cadavere della moglie in furgone dai Carabinieri, arrestato 48 enne

    Modena: porta il cadavere della moglie in furgone dai Carabinieri, arrestato 48 enne

  • Ucraina: proseguono raid russi su ovest del Paese, Biden e Macron pronti a un passo ulteriore verso Kiev

    Ucraina: proseguono raid russi su ovest del Paese, Biden e Macron pronti a un passo ulteriore verso Kiev

  • Libri: alla ri-scoperta di 'Francesca e Nunziata',  inno alle donne e al Sud

    Libri: alla ri-scoperta di 'Francesca e Nunziata', inno alle donne e al Sud