Atalanta in finale di Europa League contro il Bayer Leverkusen

Atalanta in finale di Europa League contro il Bayer Leverkusen

Atalanta in finale di Europa League contro il Bayer Leverkusen


I bergamaschi battono il Marsiglia 3-0 e conquistano così la finale di dublino dove affronteranno i tedeschi del Bayer Leverkusen che hanoo eliminato la Roma, 2-2 nel match di ritorno

L'Atalanta batte 3-0 a Bergamo il Marsiglia grazie ai gol di Lookman, Ruggeri e di El Bilal Touré e conquista un posto in una storica finale di Europa League il prossimo 22 maggio all'Aviva Stadium di Dublino, dove affronterà il Bayer Leverkusen, che con il pareggio per 2-2 ha eliminato la Roma. L'Atalante parte subito forte e al 6' De Keteleare colpisce il palo. Al 16' ci prova Scamacca che incrocia con il destro, mettendo la palla fuori alla sinistra del palo. La squadra di Gasperini va vicina al vantaggio al 24' con una doppia occasione: sugli sviluppi del corner la palla arriva a Scamacca che colpisce in pieno la traversa. L'azione continua con De Keteleare che colpisce di testa, ma Pau Lopez si tuffa e respinge lateralmente. l'Atalanta passa al 30' con De Keteleare che trova spazio in mezzo al campo e allunga per Lookman che rientra sul destro al limite dell'area e trova il gol nell'angolino basso di destra. Al 34' altra grandissima imbucata di De Keteleare per Lookman che scivola a terra, permettendo a Pau Lopez di respingere. Ad inizio ripresa il Marsiglia ha l'occasione per riprenderla. Al 50' Clauss supera Djimsiti e manda Ndiaye verso la porta ma l'attaccante senegalese vede Musso fuori dai pali e prova il pallonetto, con la palla che termina fuori di poco. Ma al 52' l'Atalanta la chiude con Ruggeri: triangolo con Lookman e tiro a giro sotto l'incrocio di destra per il 2-0. I francesi provano a riaprirla al 63' ma una strana parabola di Veretout su punizione si stampa direttamente sulla traversa.  In pieno recupero l'Atalanta cala il tris: al 94' va a segno El Bilal Touré che recupera palla alto sulla sinistra, si dirige in solitaria verso la porta avversaria e batte Pau Lopez per il 3-0 finale.

La Roma sfiora l'impresa, si porta sul 2-0 in Germania contro il Leverkusen ma viene riacciuffata nel finale dai tedeschi, che accorciano con un autogol di Mancini e poi pareggiano nel recupero per il definitivo 2-2. La Roma parte bene e al 4' Pellegrini lancia Lukaku alle spalle di Hincapié, ma il belga non è preciso nel controllo di petto a tu per tu con Kovar e viene anticipato dal portiere avversario in uscita bassa disperata. Al 16' Bayer in avanti con la conclusione di Palacios respinta da Svilar respinge con i pugni. Al altra occasione per la Roma con Pellegrini di testa in tuffo su cross dalla destra di Cristante che impegna Kovar. Da qui in poi salgono in cattedra i tedeschi, che schiacciano la Roma nella propria trequarti e creano diverse palle gol. Al 23' Hlozekva a botta sicura col sinistro da dentro l'area ma Mancini ci mette il piede e salva tutto. Al 30' Palacios piazza il destro basso dal limite con il pallone che colpisce il palo, palla sulla schiena di Svilar che balla vicino alla linea prima dell'intervento di N'Dicka che spazza l'area. Ancora il portiere giallorosso salva su Frimpong dal limite. Al 40' doppia occasione ancora per il Bayer sul sinistro di Adli Svilar salva tutto, sulla respinta ci prova Hlozek a botta sicura ma trova un'altra risposta miracolosa del portiere giallorosso. Al 43' la Roma passa un po' a sorpresa grazie al rigore trasformato da Paredes e concesso per una trattenuta di Tah su Azmoun.  Ad inizio ripresa il Leverkusen ci prova con Adli da posizione centrale ma finisce fuori di un soffio. Occasione Roma al 58' con El Shaarawy che ci prova con un tiro a giro ma Kovar ci arriva in tuffo. Al 66' la Roma passa di nuovo: Makkelie assegna un altro rigore ai giallorossi dopo on-field review per un fallo di mano di Hlozek. Paredes va sul dischetto e fa doppietta.  All'82' l'episodio che di fatto chiude il match: Svilar esce a vuoto sul corner dei tedeschi, unico errore della gara, e la palla finisce addosso a Mancini e termina la propria corsa in rete per l'1-2. La Roma accusa il colpo e al 97' il Bayer pareggia con Stanisic che entra in area e infila la palla all'angolino basso per il 2-2 finale. Tedeschi in finale, contro l'Atalanta. 



Argomenti

Atalanta
Bayer Leverkusen
Europa League
Roma

Gli ultimi articoli di Andrea Salvati

  • L'Atalanta vince l'Europa League, battuto il Bayer Leverkusen 3-0

    L'Atalanta vince l'Europa League, battuto il Bayer Leverkusen 3-0

  • Gerard Depardieu aggredisce il fotoreporter Barillari

    Gerard Depardieu aggredisce il fotoreporter Barillari

  • Neonato trovato morto su una nave da crociera, accusata la madre

    Neonato trovato morto su una nave da crociera, accusata la madre

  • Serie A, Sassuolo-Cagliari 0-2, Udinese-Empoli 1-1, Monza-Frosinone 0-1, Inter-Lazio 1-1, Roma-Genoa 1-0

    Serie A, Sassuolo-Cagliari 0-2, Udinese-Empoli 1-1, Monza-Frosinone 0-1, Inter-Lazio 1-1, Roma-Genoa 1-0

  • La Juventus vince la Coppa Italia

    La Juventus vince la Coppa Italia

  • Alessia Pifferi condannata all'ergastolo

    Alessia Pifferi condannata all'ergastolo

  • Serie A, Lazio-Empoli 2-0, Genoa-Sassuolo 2-1, Verona-Torino 1-2, Juventus-Salernitana 1-1, Atalanta-Roma 2-1

    Serie A, Lazio-Empoli 2-0, Genoa-Sassuolo 2-1, Verona-Torino 1-2, Juventus-Salernitana 1-1, Atalanta-Roma 2-1

  • Serie A, Cagliari-Lecce 1-1, Empoli-Frosinone 0-0, Verona-Fiorentina 2-1, Milan-Genoa 3-3, Roma-Juventus 1-1

    Serie A, Cagliari-Lecce 1-1, Empoli-Frosinone 0-0, Verona-Fiorentina 2-1, Milan-Genoa 3-3, Roma-Juventus 1-1

  • Trovati scheletri di 5 persone vicino alla casa di Hermann Goering, in Polonia

    Trovati scheletri di 5 persone vicino alla casa di Hermann Goering, in Polonia

  • Serie A, Lecce-Monza 1-1, Juventus-Milan 0-0, Lazio-Verona 1-0

    Serie A, Lecce-Monza 1-1, Juventus-Milan 0-0, Lazio-Verona 1-0