Benzina: proseguono i rialzi alla vigilia dello sciopero, self a 1,84 euro al litro

23 gennaio 2023, ore 12:10

Salgono ancora le medie nazionali dei prezzi alla pompa, con la benzina in "fai da te" a 1,84 euro/litro (1,98 "sul servito") e il gasolio a 1,89 (2,026 sul "servito").

Nel fine settimana, mentre proseguiva il dibattito sullo sciopero dei benzinai in programma questa settimana, nuovi rialzi si sono registrati sui listini dei prezzi consigliati, sulla scia dell'aumento delle quotazioni internazionali dei prodotti raffinati. Salgono ancora le medie nazionali dei prezzi alla pompa, con la benzina in "fai da te" a 1,84 euro/litro (1,98 "sul servito") e il gasolio a 1,89 (2,026 sul "servito").

I prezzi comunicati dai gestori

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all'Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,842 euro/litro (+16 millesimi, compagnie 1,844, pompe bianche 1,839), diesel a 1,888 euro/litro (+13, compagnie 1,891, pompe bianche 1,882). Benzina servito a 1,980 euro/litro (+16, compagnie 2,021, pompe bianche 1,898), diesel a 2,026 euro/litro (+13, compagnie 2,068, pompe bianche 1,940). Gpl servito a 0,782 euro/litro (invariato, compagnie 0,793, pompe bianche 0,769), metano servito a 2,144 euro/kg (-22, compagnie 2,162, pompe bianche 2,130), Gnl 2,622 euro/kg (-2, compagnie 2,663 euro/kg, pompe bianche 2,590 euro/kg). Questi sono i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,922 euro/litro (servito 2,179), gasolio self service 1,967 euro/litro (servito 2,225), Gpl 0,884 euro/litro, metano 2,187 euro/kg, Gnl 2,503 euro/kg.

Benzina: proseguono i rialzi alla vigilia dello sciopero, self a 1,84 euro al litro
PHOTO CREDIT: Fotogramma
Tags: benzina, carburanti, caro carburanti, sciopero

Share this story: