Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: Italia - Francia, è disgelo, l'ambasciatore di Parigi Masset è tornato a Roma, arriva l'invito di Macron, il presidente Mattarella andrà in Francia
- Usa: presidente Trump dichiara l'emergenza nazionale per il muro con il Messico, i governatori di California e NY fanno causa, è abuso di potere
- Roma: Claudio Borghi (Lega), dopo il voto di maggio, l'Italia deve lasciare l'Unione Europea, se l'Ue resta tossica
- Bruxelles: l'Ue sulla Tav, l'Italia chiarisca come rispetterà gli impegni presi, potremmo revocare i fondi
- Usa: 5 morti in una sparatoria avvenuta in un centro commerciale in Illinois, feriti anche 5 poliziotti, l'uomo che ha fatto fuoco è morto
- Usa: caso Russiagate, procuratore Mueller chiede 19-24 anni carcere per Manafort , è l'ex responsabile per la campagna presidenziale di Donald Trump
- Varese: Umberto Bossi migliora, medici, è stabile e reattivo e non sarebbe in pericolo di vita
- Calcio: serie A, anticipo, Juventus-Frosinone 3-0, bianconeri a +14 sul Napoli, oggi Cagliari-Parma e Atalanta-Milan
- Formula 1: è stata presentata a Maranello la nuova Ferrari SF 90, rosso meno acceso, linee essenziali, Elkann, voglio una Ferrari che unisca il Paese
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
04 dicembre 2018

Blitz antimafia, è duello tra Salvini e Spataro

Il Procuratore: “Tweet del Ministro grave”, il vicepremier replica: “Vada in pensione"

Sono le 8.57 quando il ministro dell’Interno Salvini impugna il cellulare, e con un tweet riferisce dello straordinario intervento della polizia contro la mafia nigeriana. Ma qualche ora dopo, verso le 13.30, arriva il gelo del procuratore capo di Torino, Armando Spataro, il quale sostanzialmente contesta al numero uno del Viminale di aver riferito di una operazione ancora in corso, rischiando di danneggiarla. Durissima però la contro-replica del vicepremier leghista, secondo il quale il rilievo del magistrato è inaccettabile, per cui se Spataro è stanco può lasciare il lavoro, e andare in pensione. Ma dall’opposizione il Pd con Martina si schiera al fianco di Spataro, così come i suoi colleghi magistrati​​

Blitz antimafia, è duello tra Salvini e Spataro