Doha, negoziati in stallo, il Mossad ordina al suo staff di tornare a Tel Aviv

Doha, negoziati in stallo, il Mossad ordina al suo staff di tornare a Tel Aviv

Doha, negoziati in stallo, il Mossad ordina al suo staff di tornare a Tel Aviv


L’intelligence israliana ha ringraziato Cia, Egitto e Qatar per la mediazione che ha portato alla liberazione di 108 ostaggi, prima della fine della tregua

Stallo nei colloqui tra Hamas e Tel Aviv. Il capo del Mossad, David Barnea, ha richiamato il team di negoziatori impegnati a Doha nelle trattative sul cessate il fuoco e rilascio dei prigionieri. E' quanto si legge in una nota dell'intelligence israeliana. “Hamas non ha rispettato la sua parte dell'accordo, che prevedeva il rilascio di tutti i bambini e le donne secondo un elenco approvato dall'organizzazione", si legge nel comunicato. Il capo del Mossad ha ringraziato il capo della Cia, l’Egitto e il Qatar per la mediazione che ha portato al rilascio, durante la tregua, di oltre 100 ostaggi: 84 minori e donne e 24 cittadini stranieri. Proseguono i raid israeliani e i lanci di razzi da Gaza. Il numero dei palestinesi uccisi dalla ripresa degli attacchi è salito a 15.207, secondo fonti del ministero della Sanità, controllato da Hamas. Il 70% delle vittime sono donne e bambini. Intanto a Gaza sono entrati oggi i primi 50 camion di aiuti umanitari da quando sono riprese le ostilità. Domani attraccherà nel porto di Al Arish, in Egitto, una cinquantina di chilometri a sud del valico di Rafah, la nave Vulcano della nostra Marina Militare.  A bordo della nave, partita dall'Italia lo scorso 8 novembre, sale operatorie, ambulatori e medicinali per curare i feriti.


Usa, no al trasferimento forzato di palestinesi da Gaza

"In nessuna circostanza gli Stati Uniti permetteranno il trasferimento forzato di palestinesi da Gaza o dalla Cisgiordania, l'assedio di Gaza o il ridisegno dei confini di Gaza". Lo ha dichiarato la vice presidente americana, Kamala Harris, durante un incontro con il presidente egiziano, Abdel Fattah al-Sisi, a margine della Cop28 a Dubai. Harris ha ribadito che gli Stati Uniti continueranno a lavorare incessantemente per il rilascio di tutti gli ostaggi a Gaza. Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha esortato a raddoppiare gli sforzi per raggiungere un cessate il fuoco duraturo nella Striscia di Gaza, nuovamente bombardata dall'esercito israeliano dopo la scadenza della tregua. “La ripresa dei combattimenti nella Striscia di Gaza è un argomento di preoccupazione che è stato oggetto di numerose discussioni",  ha sottolineato Macron durante la Cop28.



Argomenti

bombardamenti
Egitto
Gaza
guerra
Israele
Mossad
palestinesi
Qatar
Tel Aviv
Agenzia Fotogramma
Cia
Doha
Hamas
ostaggi

Gli ultimi articoli di Alessandra Giannoli

  • Israele non va al Cairo per partecipare allle trattative con Hamas, Usa e Qatar

    Israele non va al Cairo per partecipare allle trattative con Hamas, Usa e Qatar

  • Oltre duemila persone a Mosca ai funerali di Navalvy, in Russia oltre 50 sostenitori del dissidente arrestati

    Oltre duemila persone a Mosca ai funerali di Navalvy, in Russia oltre 50 sostenitori del dissidente arrestati

  • Gaza: spari sulla folla in attesa degli aiuti, oltre 110 morti

    Gaza: spari sulla folla in attesa degli aiuti, oltre 110 morti

  • Riprendono i negoziati a Doha per la liberazione degli ostaggi israeliani nelle mani di Hamas

    Riprendono i negoziati a Doha per la liberazione degli ostaggi israeliani nelle mani di Hamas

  • Papa Francesco durante l’Angelus invoca la pace per l’Ucraina

    Papa Francesco durante l’Angelus invoca la pace per l’Ucraina

  • Vinceremo, così Zelensky nel secondo anniversario della guerra in Ucraina

    Vinceremo, così Zelensky nel secondo anniversario della guerra in Ucraina

  • Morte Roberta Repetto a Genova, assolto in appello il “santone” che curò la donna malata di tumore con erbe e tisane

    Morte Roberta Repetto a Genova, assolto in appello il “santone” che curò la donna malata di tumore con erbe e tisane

  • Navalny, secondo fonti russe indipendenti sul corpo del dissidente russo sarebbero stati individuati lividi

    Navalny, secondo fonti russe indipendenti sul corpo del dissidente russo sarebbero stati individuati lividi

  • Strage di operai a Firenze, il ministro del Lavoro Calderone  assicura che aumenteranno le ispezioni

    Strage di operai a Firenze, il ministro del Lavoro Calderone assicura che aumenteranno le ispezioni

  • G7 contrario a un’operazione militare israeliana a Rafah, conseguenze devastanti

    G7 contrario a un’operazione militare israeliana a Rafah, conseguenze devastanti