Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: ministro dell'Economia Tria, prematuro parlare di una manovra correttiva, Def entro il 10 aprile
- Milano: Matteo Salvini a Rtl 102,5, non ci sarà gruppo unico Lega-Cinquestelle al Parlamento Europeo
- Roma: figlia ex ambasciatore della Corea del Nord nella capitale rimpatriata con la forza da Pyongyang
- Catania: inchiesta sul caso Diciotti, la procura ha chiesto l' archiviazione per Conti, Di Maio e Toninelli
- Milena (Cl): arrestata insegnante di 60 anni di una scuola dell'infanzia per maltrattamenti sui bambini
- Prato: sequestrati due asili nido abusivi, con bambini di età inferiore ai 36 mesi, tutti di nazionalità cinese
- Calcio: andata ottavi di Champions League, 20.45 Atletico Madrid-Juventus e Schalke 04-Manchester City
- Calcio: Sami Khedira, risolta con un intervento aritmia cardiaca, 1 mese di stop per il giocatore juventino
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
11 febbraio 2019

Elezioni regionali in Abruzzo, Marsilio verso presidenza Regione

Il candidato del centrodestra avrebbe il 48,9% secondo le prime proiezioni

Il candidato di centrodestra alle regionali in Abruzzo, Marco Marsilio (Fdi) è in testa allo scrutinio con il 48,9%, secondo le prime proiezioni swg su un campione del 7 per cento di votanti. Il dato sembra dare pochissime possibilità agli altri candidati, che sono nettamente distanziati. Giovanni Legnini, del centrosinistra, è dato al 28,6 per cento, mentre Sara Marcozzi, del Movimento 5 stelle, è al 21,2 per cento. Ultimo il candidato di Casapound, Stefano Flajani con l' 1,2 per cento delle preferenze. In calo l’affluenza, secondo i dati non ancora definitivi si fermerebbe al 52,64 degli aventi diritto, quasi otto punti percentuali in meno rispetto al voto precedente.

Elezioni regionali in Abruzzo, Marsilio verso presidenza Regione