Elezioni USA: Trump e Biden non si risparmiano attacchi e insulti. E' botta e risposta

Elezioni USA: i candidati non si risparmiano attacchi e insulti. E' botta e risposta tra gli schieramenti dei contendenti

Elezioni USA: i candidati non si risparmiano attacchi e insulti. E' botta e risposta tra gli schieramenti dei contendenti Photo Credit: agenziafotogramma.it


Volano parole grosse tra il tycoon e il vecchio Joe. Non si risparmiano accuse ed insulti tra gli schieramenti dei contendenti

La campagna elettorale americana si arricchisce di nuovi colpi di scena. I due candidati non si risparmiano fendenti e colpi bassi, ma ogni tanto il pugno torna indietro.


L'ATTACCO

Donald Trump continua a basare la sua retorica elettorale sulle supposte precarie condizioni mentali del presidente in carica. Durante il suo tour elettorale, in occasione del festeggiamento del suo 78esimo compleanno -per il quale si è autocelebrato con un ricevimento a pagamento (biglietti da 35 a 60 dollari a persona)-, attacca il suo rivale senza giri di parole: “è talmente andato che non sa più nemmeno dove si trova”. L’attacco è accompagnato da un video del G7 a Borgo Egnazia, accuratamente editato per far apparire Biden perso, mentre gli altri leader salutano il paracadutista della Folgore appena atterrato dopo lo spettacolo aereo e lo sfoggio delle bandiere durante il volo. In realtà, le immagini escludono la porzione nella quale si vede il presidente avvicinarsi a un altro parà atterrato dietro il gruppo. Con un’accurata limatura, l’immagine che ne esce è quella di un uomo (il vecchio Joe), che gesticola nel nulla… A corredo, una didascalia maliziosa che evidenzia l’assurdità delle movenze.


L'ERRORE

The Donald non molla, e continua la sua intemerata sostenendo che il presidente dovrebbe sottoporsi a un test delle sue facoltà cognitive, e che lui l’ha già fatto e l’ha passato alla grande. Ma sbaglia il nome del medico che l’ha esaminato, e trasforma il dottor Jackson in dr Johnson. La notizia passa al vaglio dei cronisti: il test risale al 2018, fu un’iniziativa di Trump, che si affidò a un suo grande fan, Ronny Jackson, appunto, ‘premiato’ nel 2021 con un seggio in Congresso.

L’ex presidente ha chiaro che l’età che avanza è un tema che lo riguarda da vicino, soprattutto se la vicenda si sviluppa nel giorno del suo compleanno, quindi vira leggermente e dichiara: ‘il problema non è l’età -conosco gente molto più vecchia e ancora in gamba- ma la sua lucidità e la sua incompetenza’.


LA RISPOSTA

I democratici, però, non perdono l’occasione di allinearsi allo stile dell’antagonista: Jame Singer, un portavoce di Biden, dichiara che Trump è sempre più incapace di concentrarsi. Poi entra nella querelle e strappa la scena a tutti il governatore dello stato dell’Illinois, J.B. Pritzker, che apostrofa letteralmente così il tycoon: “un vecchio scorreggione che si spruzza in faccia un’abbronzatura arancione”.



Argomenti

Biden
elezioni USA
Trump

Gli ultimi articoli di Valentina Iannicelli

  • Trentaduesimo anniversario della strage di via D'Amelio: morirono Paolo Borsellino e cinque uomini della scorta

    Trentaduesimo anniversario della strage di via D'Amelio: morirono Paolo Borsellino e cinque uomini della scorta

  • Convention repubblicana: Donald Trump accetta la candidatura del partito. Il discorso

    Convention repubblicana: Donald Trump accetta la candidatura del partito. Il discorso

  • Incendio doloso a Nizza: sette vittime di cui tre bambini e un adolescente

    Incendio doloso a Nizza: sette vittime di cui tre bambini e un adolescente

  • Joe Biden ha il Covid: la nuova tegola per il presidente degli Stati Uniti

    Joe Biden ha il Covid: la nuova tegola per il presidente degli Stati Uniti

  • Aurora Ramazzotti ancora nel mirino di un hater, difeso anche da Fabrizio Corona

    Aurora Ramazzotti ancora nel mirino di un hater, difeso anche da Fabrizio Corona

  • Caccia al covo di Matteo Messina Denaro: la Dda di Palermo segue gli spostamenti del capomafia

    Caccia al covo di Matteo Messina Denaro: la Dda di Palermo segue gli spostamenti del capomafia

  • Giro d’Italia Women, vittoria a Elisa Longo Borghini, successo italiano dopo 16 anni

    Giro d’Italia Women, vittoria a Elisa Longo Borghini, successo italiano dopo 16 anni

  • Giro d’Italia Women, la sesta tappa a Liane Lippert, Longo Borghini difende la maglia rosa

    Giro d’Italia Women, la sesta tappa a Liane Lippert, Longo Borghini difende la maglia rosa

  • Giro d’Italia Women, quarta tappa alla canadese Clara Emond, in rosa resiste Elisa Longo Borghini

    Giro d’Italia Women, quarta tappa alla canadese Clara Emond, in rosa resiste Elisa Longo Borghini

  • Giro d'Italia Women, la terza tappa alla neozelandese Fisher Black, in rosa sempre Elisa Longo Borghini

    Giro d'Italia Women, la terza tappa alla neozelandese Fisher Black, in rosa sempre Elisa Longo Borghini