Eriksson: "Mi resta un anno di vita, ho un cancro terminale"

Eriksson: "Mi resta un anno di vita, ho un cancro terminale"

Eriksson: "Mi resta un anno di vita, ho un cancro terminale" Photo Credit: agenziafotogramma.it


"Si è scoperto che avevo il cancro ma il giorno prima avevo corso cinque chilometri", ha rivelato oggi l'ex allenatore svedese

"Ho una malattia grave. Nel migliore dei casi mi resta un anno, nel peggiore molto meno”. È l’annuncio che questa mattina l’ex allenatore Sven-Göran Eriksson, 75 anni, ha affidato alla radio svedese P1. Allenò la Lazio, portando i biancocelesti nel 2000 a vincere il loro secondo Scudetto, ma anche Roma, Sampdoria e Fiorentina. Commissario tecnico in Inghilterra, Messico, Costa D’Avorio e Filippine, dirigente sportivo in Svezia al Karlstad Fotboll. Poi, dopo 42 anni di carriera, lo scorso anno l’addio al calcio per motivi di salute. “Si è scoperto che avevo il cancro ma il giorno prima avevo corso cinque chilometri”, ha svelato oggi.

ERIKSSON, LA SCOPERTA DELLA MALATTIA

Una scoperta avvenuta per caso, dopo un malore. È così che è nata la battaglia di Eriksson contro la malattia terminale che questa mattina ha comunicato al mondo in diretta sulla radio svedese P1: “Ero completamente sano, poi sono crollato, sono svenuto e sono finito in ospedale. Dopo un consulto medico ho scoperto di avere avuto in ictus e che avevo già un tumore. Non so da quanto tempo, forse un mese, forse un anno”. E ancora: “È venuto dal nulla, e questo ti sciocca. Non sento grandi dolori, ma mi è stata diagnosticata una malattia che puoi rallentare ma che non puoi operare. Quindi è quello che è”.


QUARANTADUE ANNI DI CARRIERA, GUIDÒ LA LAZIO ALLA VITTORIA DELLO SCUDETTO

Spero non sia vero o che riesca a superare questo brutto male. Ha dato tanto al calcio”, ha commentato Arrigo Sacchi, che nel 1990 guidò il Milan alla vittoria della Coppa dei Campioni contro il Benfica di Eriksson. L’allenatore svedese l’ultimo a portare i biancocelesti alla vittoria di uno Scudetto all’inizio del Millennio, vinse una Coppa Italia con la Roma, una con la Sampdoria e una Coppa Uefa con il Göteborg. Nel 2001 il ruolo da ct in Inghilterra, nella stagione d’oro di Beckham, Gerrard e Rooney, mantenuto fino al 2006 ma dove non riuscì a replicare le fortune collezionate in Italia: la Nazionale inglese fu infatti eliminata ai quarti di finale ai Mondiali del 2002 e del 2006, nonché agli Europei del 2004. L’ultimo ruolo da allenatore nel 2019, poi l’esperienza da direttore sportivo nel Karlstad Fotboll. Poi l’addio al mondo del pallone lo scorso anno e la rivelazione di questa mattina: “Guardo i lati positivi delle cose. Non bisogna farsi seppellire dai problemi, perché questa è ovviamente lo battuta d'arresto più grande di tutte”. 


Argomenti

Calcio
Eriksson
Lazio

Gli ultimi articoli di Benedetta Mannucci

  • 4/3/1943, oggi Lucio Dalla avrebbe compiuto 81 anni

    4/3/1943, oggi Lucio Dalla avrebbe compiuto 81 anni

  • Miley Cyrus e Pharrell Williams, il nuovo singolo in collaborazione suona tra il funk e i Måneskin

    Miley Cyrus e Pharrell Williams, il nuovo singolo in collaborazione suona tra il funk e i Måneskin

  • Alessandria, morto sul colpo 17enne investito da un treno

    Alessandria, morto sul colpo 17enne investito da un treno

  • Cutro, un anno dopo la strage: fiaccolata in ricordo delle 94 vittime. I familiari annunciano causa civile contro il Governo

    Cutro, un anno dopo la strage: fiaccolata in ricordo delle 94 vittime. I familiari annunciano causa civile contro il Governo

  • Sanremo, studente di 17 anni muore investito da un tir: fermato l'autista

    Sanremo, studente di 17 anni muore investito da un tir: fermato l'autista

  • Dani Alves condannato a quattro anni e mezzo di carcere per stupro

    Dani Alves condannato a quattro anni e mezzo di carcere per stupro

  • Catania, frustate su bambino di 5 anni: arrestate la madre e la zia

    Catania, frustate su bambino di 5 anni: arrestate la madre e la zia

  • Russia, un nuovo caso Gershkovich: arrestata russo-americana con accusa di alto tradimento

    Russia, un nuovo caso Gershkovich: arrestata russo-americana con accusa di alto tradimento

  • Fedez querela il Codacons: “Diffamazione e calunnia, contro di me campagna mediatica quotidiana”

    Fedez querela il Codacons: “Diffamazione e calunnia, contro di me campagna mediatica quotidiana”

  • New York fa causa a TikTok, Facebook e YouTube: "Danneggiano salute mentale dei giovani"

    New York fa causa a TikTok, Facebook e YouTube: "Danneggiano salute mentale dei giovani"