F1, Lewis Hamilton campione del mondo per la sesta volta in carriera

 03 novembre 2019

Gran Premio degli Stati Uniti, vince Bottas davanti ad Hamilton, terzo Verstappen

Dominio Mercedes nel Gp degli Usa, con il finlandese Valteri Bottas che si aggiudica la gara e Lewis Hamiton che chiude secondo, dopo una lunga battaglia, e vince il suo sesto titolo mondiale, ad 11 anni dal primo titolo. Terzo posto per la Red Bull di Max Verstappen. Al pilota inglese stava per riuscire l'ennesimo capolavoro. Partendo dalla quinta posizione è quasi riuscito con una strategia con una sola sosta a battere la concorrenza e beffare il compagno di scuderia Valteri Bottas, che però a quattro giri dalla fine con una gomma più fresca è riuscito a passare il compagno di squadra. Ad Hamilton bastava arrivare ottavo per aggiudicarsi il titolo piloti ma ha fatto di tutto per vincere questa gara, successo sfumato solo nel finale, ma prestazione comunque più che sufficiente per conquistare ancora in terra statunitense il suo sesto titolo mondiale, ad uno solo da Michael Schumacher. Male le Ferrari, con Leclerc che chiude quarto, ritirato invece Vettel per la rottura di una sospensione.
F1, Lewis Hamilton campione del mondo per la sesta volta in carriera

Share this story: