F1. Ricciardo vince il Gp d’Italia. Incidente, Hamilton e Verstappen si scontrano, fuori entrambi

12 settembre 2021, ore 19:00 , agg. alle 19:22

Doppietta McLaren nel Gran Premio d'Italia a Monza. Vince Daniel Ricciardo davanti al compagno di scuderia Lando Norris e alla Mercedes di Valtteri Bottas. Quarta la Ferrari di Charles Leclerc

Doppietta McLaren al Gran premio d'Italia disputato sulla pista di Monza con Daniel Ricciardo davanti al compagno di scuderia Lando Norris e alla Mercedes di Valtteri Bottas. Quarta e sesta le Ferrari di Leclerc e Sainz. Il vero colpo di scena però è stato quello al ventiseiesimo giro, quando Max Verstappen e Lewis Hamilton si sono speronati a vicenda in curva e sono finiti entrambi sulla ghiaia con la Red Bull dell'olandese che finisce sopra la Mercedes del campione del mondo. Nessuna conseguenza per i due piloti. Per entrambi è stata la fine della gara. I commissari hanno però sanzionato Verstappen che nel prossimo gran premio, a Sochi, dovrà scontare tre posizioni di penalità sulla griglia di partenza.


Vince la McLaren

La McLaren torna al successo dopo 9 anni di digiuno, l'ultima volta fu Janson Button in Brasile nel 2012. Dopo oltre 3 anni, Daniel Ricciardo vince nel Gran premio d'Italia. Per il pilota australiano è l’ottavo successo in Formula Uno, precedendo il compagno di scuderia Lando Norris. La grande impresa l’ha però compiuta Valtteri Bottas, che partito dalla 20esima posizione ha chiuso sul terzo gradino del podio. Quarta posizione per la Ferrari di Charles Leclerc, mentre al quinto posto Sergio Perez che aveva chiuso terzo ma ha pagato 5 secondi di penalità. Sesta l’altra rossa di Carlos Sainz. 


La gioia del vincitore

"E’ una doppietta folla per la McLaren. Era ora". Queste le parole a caldo di Daniel Ricciardo raggiante per la sua ottava vittoria in Formula Uno, la prima alla guida della McLaren. “Già da venerdì sentivo qualcosa di magico” dice il pilota australiano, “Per tutta la stagione ho fatto finta di andare piano per sorprendervi oggi perché i quarti posti non mi interessano”.


Tensione Verstappen –Hamilton

Lewis Hamilton accusa Max Verstappen di aver causato l’incidente al ventiseiesimo giro del Gran Premio d'Italia “in maniera opportunistica”. “Io ho lasciato spazio, ha detto il campione del mondo in carica, “lui evidentemente ha perso il controllo e mi è volato addosso. E' stato opportunistico, sapeva che ci saremmo scontrati così. Ora ho un forte dolore al collo”. Non è mancata la risposta dell’olandese: "Io ho agito in maniera corretta, Hamilton mi ha spinto fuori in frenata e ha continuato a spingermi contro il cordolo in curva. E' un peccato ma le corse sono così" ha risposto Max Verstappen alle accuse di Hamilton che lo aveva definito “opportunista” dopo l’incidente. “Cerchiamo sempre di combattere ma tutti devono collaborare per fare le curve. Oggi questa collaborazione non c'è stata”.


La classifica piloti

Dopo il Gran premio d’Italia a Monza, Max Verstappen resta al primo posto della classifica piloti con 226,5 punti, davanti ad Hamilton 221,5. Terzo Bottas con 141 punti. Quarto Norris 132, poi Perez, 118 Leclerc, 104 e Sainz, 97,5. Prossimo appuntamento con la Formula 1, domenica 26 settembre con il Gran premio di Russia sulla pista di Sochi.


F1. Ricciardo vince il Gp d’Italia. Incidente, Hamilton e Verstappen si scontrano, fuori entrambi
Tags: Daniel Ricciardo, F1, Monza

Share this story: