Giorgia Meloni all'Onu, guerra globale ai trafficanti senza ipocrisie

Giorgia Meloni all'Onu, guerra globale ai trafficanti senza ipocrisie

Giorgia Meloni all'Onu, guerra globale ai trafficanti senza ipocrisie Photo Credit: Fotogramma.it


Migranti e Ucraina sono stati al centro del discorso all'assemblea generale dell'Onu della presidente del Consiglio, Giorgia Meloni. Una guerra globale e senza sconti a trafficanti di esseri umani è dovere delle Nazioni unite, afferma la premier. Sul fronte del conflitto in Ucraina l'Italia ha scelto chiaramente da che parte stare, ha scandito Meloni

L’Italia porta l’emergenza migranti al Palazzo di vetro delle Nazioni Unite. La presidente del Consiglio Giorgia Meloni nel suo discorso all'assemblea generale dell'Onu lancia l'appello ad agire "tutti insieme" sui migranti, a dichiarare una guerra globale e senza sconti ai trafficanti di esseri umani. Capitolo Ucraina, il nostro Paese, rivendica, ha scelto chiaramente da che parte stare: mai con chi piega un popolo e affama il mondo impedendo l'export di grano. La guerra sta impattando soprattutto sulle regioni del Sud, dice il capo del governo italiano rivendicando l’esempio che l’Italia vuol dare con il ''Piano Mattei per l'Africa'', un piano di cooperazione allo sviluppo per offrire un’alternativa seria al fenomeno della migrazione di massa. I due temi, l’emergenza migranti e la guerra sono centrali nel discorso della premier che parla anche dei potenziali rischi per il lavoro derivanti dall’intelligenza artificiale e poi sostiene la necessità di una riforma del Consiglio di Sicurezza, perché sia più equo ed efficace.






Argomenti

Giorgia Meloni
Italia
Migranti
Nazioni Unite
Onu
Ucraina

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Falsi marchi: un italiano su 4 compra contraffatto

    Falsi marchi: un italiano su 4 compra contraffatto

  • Carri armati israeliani proseguono attacchi a Rafah. Secondo la Cnn, munizioni prodotte negli USA sono state utilizzate nell'attacco che ha provocato 45 morti

    Carri armati israeliani proseguono attacchi a Rafah. Secondo la Cnn, munizioni prodotte negli USA sono state utilizzate nell'attacco che ha provocato 45 morti

  • Finale Conference League: incubo Fiorentina, i Viola perdono contro l'Olympiacos 1-0. Gol di El Kaabi nel secondo tempo supplementare

    Finale Conference League: incubo Fiorentina, i Viola perdono contro l'Olympiacos 1-0. Gol di El Kaabi nel secondo tempo supplementare

  • X Factor: cambiano giuria e conduttrice, ecco chi sono

    X Factor: cambiano giuria e conduttrice, ecco chi sono

  • Fiorella Mannoia a RTL 102.5: «Per i miei settant'anni una grande festa con due date evento a Roma»

    Fiorella Mannoia a RTL 102.5: «Per i miei settant'anni una grande festa con due date evento a Roma»

  • Prove, colloquio e voti: tutto sulla maturità 2024

    Prove, colloquio e voti: tutto sulla maturità 2024

  • Gaffe del Papa sugli omosessuali: arrivano le scuse in un comunicato ufficiale

    Gaffe del Papa sugli omosessuali: arrivano le scuse in un comunicato ufficiale

  • Prende 5 in latino: abbandonata sul grande raccordo anulare di Roma dalla madre

    Prende 5 in latino: abbandonata sul grande raccordo anulare di Roma dalla madre

  • Zucchero presenta a RTL 102.5 “Overdose D’Amore World Tour”: «Sarà una grande festa negli stadi»

    Zucchero presenta a RTL 102.5 “Overdose D’Amore World Tour”: «Sarà una grande festa negli stadi»

  • Emis Killa: 15 anni di carriera, tutto sugli ospiti annunciati

    Emis Killa: 15 anni di carriera, tutto sugli ospiti annunciati