Governo, Savona alla presidenza della Consob

 05 febbraio 2019

La maggioranza converge sul ministro degli Affari europei, l’interim a Conte

Il Consiglio dei ministri alla fine indica il ministro per le Politiche europee Paola Savona, come nuovo presidente della Consob. I Dem però sollevano dubbi sull'indipendenza e chiedono se sia ancora azionista di un fondo di investimento lussemburghese. Non ci sarà comunque un rimpasto dell’esecutivo, l’interim andrà al premier Conte. Da parte sua intanto Salvini, dopo le indiscrezioni apparse sui giornali, nega preoccupazioni sulla tenuta del governo. Nel frattempo la Giunta per le Immunità del Senato si riunirà giovedì sul caso Diciotti. E il ministro dell'Interno ha deciso di mandare una memoria scritta senza presentarsi di persona, perché ‘scripta manent’, il documento arriverà tra domani e giovedì. Un suo eventuale intervento è invece previsto quando il caso sarà all'esame dell'Aula, fa sapere la Lega. E lui si dichiara a testa alta, pronto ad accettare il verdetto del Senato. Infine, alla Camera è stata messa la fiducia sul decreto semplificazioni, fra le proteste delle opposizioni, mentre a Parigi incontro fra i leader dei gilet gialli e Di Maio e Di Battista, si rivedranno a Roma, “ci sono battaglie in comune”
Governo, Savona alla presidenza della Consob

Share this story: