Il Lupo di Wall Street, Jordan Belfort fa causa ai produttori del film per 300milioni

Il Lupo di Wall Street, Jordan Belfort fa causa ai produttori del film per 300milioni

Il Lupo di Wall Street, Jordan Belfort fa causa ai produttori del film per 300milioni


L'imprenditore, interpretato nel film da Leonardo DiCaprio, sostiene che la Red Granite Pictures gli ha nascosto che il film è stato finanziato con denaro rubato

Jordan Belfort, il leggendario truffatore che ha ispirato il film di Martin Scorsese 'The Wolf of Wall Street', ha fatto causa alla società di produzione della pellicola per 300 milioni di dollari per frode e violazione del contratto. Secondo i media americani, sostiene che la Red Granite Pictures gli ha nascosto che il film è stato finanziato con denaro rubato. Il lupo di Wall Street, interpretato sul grande schermo da Leonardo DiCaprio, ha venduto la storia della sua vita alla società di Riza Aziz, che sta affrontando accuse di corruzione in Malesia per una presunta appropriazione indebita di oltre 200 milioni di dollari. Denaro che sarebbe stato sottratto ad un fondo statale malese. L'avvocato di Belfort ha spiegato che "Red Granite non ha rivelato al suo cliente che stava usando fondi ottenuti da attività criminali, altrimenti lui non avrebbe mai accettato di stipulare il contratto". Precisando poi che le indagini sui produttori influiscono negativamente sui diritti della sua storia e stanno impedendo la creazione di un sequel del film. Il libro di memorie di Belfort, 'The Wolf of Wall Street', è stato pubblicato nel 2007 dopo che l'uomo aveva scontato 22 mesi di prigione per frode con la sua società di intermediazione (per cui gli fu ordinato di rimborsare oltre 110 milioni di dollari ai suoi clienti). Nel 2009 è stato pubblicato un secondo libro, 'Catching the Wolf of Wall Street', mentre il film è uscito nel 2013 e rimane la pellicola di maggior successo di Scorsese al botteghino.


Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • RTL 102.5 è la radio ufficiale del Gardaland Summer Festival!

    RTL 102.5 è la radio ufficiale del Gardaland Summer Festival!

  • Calcio, tutto facile per la Turchia contro la Georgia, bene il Portogallo contro la Repubblica Ceca

    Calcio, tutto facile per la Turchia contro la Georgia, bene il Portogallo contro la Repubblica Ceca

  • Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Una notte dietro le sbarre agli Hamptons per il Principe del Pop

    Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Una notte dietro le sbarre agli Hamptons per il Principe del Pop

  • Ita-Lufthansa, dopo sette mesi di trattative arriva il primo via libera della Commissione Ue

    Ita-Lufthansa, dopo sette mesi di trattative arriva il primo via libera della Commissione Ue

  • Calcio, Romania a valanga sull'Ucraina, Slovacchia di misura contro il Belgio, buona la prima per la Francia

    Calcio, Romania a valanga sull'Ucraina, Slovacchia di misura contro il Belgio, buona la prima per la Francia

  • Euro 2024: Buona la prima per Olanda e Inghilterra, pareggio tra Slovenia e Danimarca

    Euro 2024: Buona la prima per Olanda e Inghilterra, pareggio tra Slovenia e Danimarca

  • L'estate dei tormentoni riparte da The Kolors e tanti feat. Ci provano Tony Effe-Gaia, Annalisa-Tananai, Elodie, Boomdabash

    L'estate dei tormentoni riparte da The Kolors e tanti feat. Ci provano Tony Effe-Gaia, Annalisa-Tananai, Elodie, Boomdabash

  • Trump ha festeggiato in Florida i 78 anni, tre meno di Joe Biden

    Trump ha festeggiato in Florida i 78 anni, tre meno di Joe Biden

  • Tre morti e tre feriti nell’incendio in un'autofficina a Milano, le vittime si trovavano in un appartamento al terzo piano del palazzo interessato dal rogo

    Tre morti e tre feriti nell’incendio in un'autofficina a Milano, le vittime si trovavano in un appartamento al terzo piano del palazzo interessato dal rogo

  • Dopo 6 mesi di incubo, Kate torna in pubblico, succederà domani, 15 giugno, per il compelanno di carlo III

    Dopo 6 mesi di incubo, Kate torna in pubblico, succederà domani, 15 giugno, per il compelanno di carlo III