Il post in fabbrica, Technoprobe offre 30 posti di lavoro, le parole chiave sono passione e flessibilità

22 aprile 2020, ore 10:51

L’azienda è leader mondiale nella produzione di schede elettroniche per microchip, esporta il 98% dei prodotti e mantiene il cuore della produzione in Italia con 630 dipendenti

La rubrica Il post in fabbrica continua e in queste settimane acquisisce un valore ancora maggiore, in quanto finestra su imprese che non si sono mai fermate e non hanno intenzione nemmeno di rallentare. Lo spazio offre la possibilità di inviare le candidature per ottenere un posto di lavoro a giovani e meno giovani, laureati o diplomati. Sono coinvolti tutti i campi professionali, dal settore tecnologico a quello edile, dalla manifattura all'artigianato, dalla comunicazione all'informatica. Si tratta di un appuntamento realizzato con la collaborazione di Confindustria e di Unimpiego. Oggi, mercoledì 22 aprile, è la volta dell’offerta di lavoro di Technoprobe

La storia dell’azienda, cresciuta del +400% di fatturato in cinque anni

Technoprobe è un'azienda leader mondiale nella produzione di schede elettroniche per microchip. Nata 25 anni fa a Cernusco Lombardone (provincia di Lecco), oggi ha sedi in tre continenti. Nonostante molte lusinghe straniere, mantiene il cuore della produzione in Italia e aprirà un nuovo stabilimento nel 2021. Fortemente attenta alla formazione, specie agli Its, è cresciuta del +400% di fatturato negli ultimi 5 anni. Il direttore marketing Alessandro Antonioli ha spiegato come ha affrontato questo difficile periodo, che sta mettendo in ginocchio tante attività. L’azienda ha adottato misure protettive da subito per chi è presente fisicamente e smart working per chi lavora negli uffici. In questo modo è stata in grado di mantenere la produzione attiva durante tutto il periodo di epidemia da coronavirus. Il successo di Technoprobe dipende in primis dall’innovazione, su cui ha puntato molto, così come su una ricerca e sviluppo decisamente forte. Inoltre la leadership tecnologica e di mercato ne ha permesso la crescita, fino a contare 630 dipendenti, mentre fino a cinque anni fa il numero era inferiore ai 200. 

Technoprobe offre 30 posti di lavoro, da ingegneri e fisici a tecnici e parte gestionale

Il direttore marketing Antonioli ha illustrato quali figure sono richieste nei 30 nuovi posti di lavoro offerti. “Abbiamo bisogno sia di ingegneri e fisici che facciano ricerca e sviluppo, di tecnici che lavorino sulle nostre macchine e le mantengano, di operatori che svolgano i test e di figure nella parte gestionale”. Si tratta quindi di molteplici ambiti, l’azienda lavora in un contesto internazionale ed esporta il 98% dei propri prodotti. Una buona conoscenza dell’inglese è un valore aggiunto, ha spiegato Antonioli, ed è importante che i candidati abbiano già una buona formazione. “Abbiamo collaborazioni con Confindustria e con il Politecnico, con alternanza di apprendistato, e facciamo parte della fondazione ITS Meccatronica” ha aggiunto. 



Il post in fabbrica, Technoprobe offre 30 posti di lavoro, le parole chiave sono passione e flessibilità

Le caratteristiche richieste: passione e flessibilità

Antonioli ha spiegato anche quali caratteristiche particolari debbano possedere i candidati. Innanzitutto, la passione. “Il nostro è un mondo stimolante, lavoriamo con i più grossi colossi di microchip al mondo, dal cuore della Brianza alla Silicon Valley e l’Asia”. Chi ha una grande passione per la tecnologia si vede, i ragazzi che la possiedono hanno una marcia in più. I candidati devono avere anche una grande flessibilità, su orari di lavoro e trasferte. Un’azienda come Technoprobe, ha aggiunto il direttore marketing, necessita dedizione.  

I curricula per le candidature a Technoprobe possono essere inviati a www.unimpiego.it/ilpostinfabbrica, oltre che sul sito dell'azienda e sulla sua pagina Linkedin. L'appuntamento con Il post in fabbrica torna su RTL 102.5 il mercoledì alle ore 7.45. Di seguito il video integrale dell'intervista ad Alessandro Antonioli, direttore marketing di Technoprobe


#ilpostinfabbrica: Technoprobe offre 30 posti di lavoro
Tags: Confindustria, Il post in fabbrica, RTL 102.5, Technoprobe, Unimpiego

Share this story: