Il presidente americano Donald Trump oggi in visita in California, scontro sugli incendi e sul clima

14 settembre 2020, ore 20:48

I preoccupanti incendi che stanno devastando la costa ovest americana con un'intensità e una forza mai viste accendono anche il dibattito su temi come il cambiamento climatico all'interno della campagna elettorale

I preoccupanti incendi che stanno devastando la costa ovest americana con un'intensità e una forza mai viste accendono anche il dibattito su temi come il cambiamento climatico all'interno della campagna elettorale. Oggi il presidente americano Donald Trump ha visitato la California per spegnere il dibattito sul silenzio con cui non si è occupato della tragedia.


Secondo il presidente americano Donald Trump, la causa è la gestione delle foreste

"La causa è la gestione delle foreste", aveva già detto il presidente domenica sera in un comizio indoor in Nevada. Ignorando ancora una volta la scienza e le restrizioni contro la pandemia del governatore dem Steve Sisolak, che lo ha accusato di assumere un comportamento "vergognoso, pericoloso e irresponsabile". Da Trump, che ha preso la tanto discussa decisione di uscire dall'accordo di Parigi sul clima, nessun cenno al cambiamento climatico. Non da poco tempo il presidente Donald Trump sostiene che la causa dei roghi sia la mancata pulizia di tronchi e rami secchi nelle foreste. Due anni fa arrivò addirittura ad affermare (per poi essere smentito) che il presidente finlandese gli aveva detto che nel loro Paese si usa rastrellare i boschi per preservarli. "Ci manderà più rastrelli'", ha detto facendo ironia il sindaco di Los Angeles Eric Garcetti, prima che Trump organizzasse la visita: "Gli ci sono volute tre settimane, ora sono contento che venga ma abbiamo bisogno di più aiuto, aiuto materiale, non basato sull'affiliazione partitica o su come abbiamo votato", aveva aggiunto nei giorni scorsi.

Il presidente americano Donald Trump oggi in visita in California, scontro sugli incendi e sul clima

L'attacco di Joe Biden: "Trump deride e ignora la scienza"

Un altro duro attacco al presidente americano Donald Trump è arrivato dal rivale Joe Biden: "Trump ignora e deride la scienza sia nella pandemia che nella lotta al cambiamento climatico, che pone un'imminente minaccia esistenziale al nostro modo di vivere. Può tentare di negare la realtà, ma i fatti sono inconfutabili". Un'accusa sostenuta anche dalla sua vice, la senatrice Kamala Harris. "Il tempo del dibattito è finito. Questa è una dannata emergenza climatica", ha detto il governatore dem del Golden State, Gavin Newsom.   


Il fumo degli incendi fa registrare i peggiori valori sulla qualità dell'aria, 10 vittime in Oregon

Intanto nelle scorse ore il fumo sprigionato dagli incendi che stanno devastando la costa ovest degli Stati Uniti ha fatto registrare a San Francisco, Seattle e Portland alcuni tra i valori peggiori sulla qualità dell'aria nel mondo. E' quanto ha confermato oggi il Guardian. Sono 35 le vittime causate finora dai roghi: 24 morti in California e 10 in Oregon.

Tags: california, incendi, roghi, trump

Share this story: