Il primo lungo omaggio a Benedetto XVI. Al via allestimento piazza per i funerali

02 gennaio 2023, ore 14:58

Dall’omaggio delle istituzioni a quello della gente comune. Dalle 9 di questa mattina un flusso continuo di persone sta portando l’ultimo saluto alla salma del Papa emerito

Giovani, adulti, persone anziane. Laici e religiosi. Anche tanti stranieri. La prima stima, a metà giornata, parla di oltre 15mila persone in Piazza San Pietro, da questa mattina stanno sfilando davanti alle spoglie di Joseph Ratzinger. Un omaggio sobrio, come voleva Benedetto XVI, che ha chiesto funerali semplici, funerali presieduti da Papa Francesco che saranno celebrati giovedì prossimo. Fino ad allora si potrà portare l'ultimo saluto al Papa che ha dato le dimissioni ormai dieci anni fa. Prima dell’apertura della Basilica Vaticana al pubblico la visita in forma privata del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, accompagnato dalla figlia Laura, fra i primi arrivati anche la presidente del Consiglio Giorgia Meloni. La salma di Benedetto XVI compare con un anello al dito, è quello con l'effige di San Benedetto voluto dal suo segretario particolare proprio per ricordare il legame tra il Papa emerito e il santo di Norcia. Ha preso il via, intanto, l'allestimento di piazza San Pietro in vista dei funerali in programma giovedì prossimo.

I FUNERALI, DALL’ALTARE AI MAXI SCHERMI

Primo giorno di apertura della Basilica di San Pietro per permettere l’ultimo saluto al Papa emerito. Fuori, intanto, fervono i preparativi per la celebrazione dei funerali, in programma giovedì prossimo. L'altare dal quale sarà celebrata la funzione religiosa è già stato installato in cima alla scalinata che porta alla Basilica, cosi come è quasi ultimata anche la sistemazione delle sedie dalle quali i pellegrini potranno assistere alla cerimonia funebre. Installati anche altri maxi schermi, oltre quelli permanenti che vengono utilizzati per il tradizionale Angelus domenicale. In piazza San Pietro verrà srotolato uno striscione 'Benedetto XVI, dottore della Chiesa'. Autore dell'iniziativa è Ivan Marsura, direttore del museo dei papi.

RATZINGER SARA' SEPOLTO NELLE GROTTE VATICANE NELLA TOMBA CHE FU DI WOJTYLA

Il Papa emerito sarà sepolto nelle Grotte vaticane nella tomba che fu di Giovanni Paolo II. La conferma è arrivata dal portavoce del Vaticano, Matteo Bruni. Benedetto XVI aveva già indicato nel 2020 il luogo dove voleva essere sepolto. Si tratta della tomba nella cripta di San Pietro libera dopo che l'urna e i resti di Giovanni Paolo II sono stati trasferiti in una cappella vicino alla Pietà di Michelangelo dopo la sua canonizzazione.

Il primo lungo omaggio a Benedetto XVI. Al via allestimento piazza per i funerali
PHOTO CREDIT: Fotogramma.it

TAJANI A SAN PIETRO PER RENDERE OMAGGIO

Il vice premier e ministro degli Esteri Antonio Tajani ha ricordato come Ratzinger abbia accompagnato la costruzione dell'Europa e come questa sia la più grande eredità che ha lasciato a uomini e donne impegnati nelle istituzioni.

Tags: Basilica di San Pietro, Benedetto XVI, Funerali, Omaggio, Papa emerito, Papa Francesco

Share this story: