Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Londra: il premier Teresa May annuncia le dimissioni per il 7 giugno, profondo rammarico per non essere riuscita ad attuare la Brexit
-
-
- Roma: oggi ultimo giorno di campagna elettorale per le elezioni europee, si vota domenica, Salvini a Rtl 102.5, la Lega sarà il primo partito
- Milano: il ministro dell'Interno Salvini a Rtl 102.5, voglio portare al 15% le tasse in Italia, ma l'Europa dice no, bisogna cambiare regole e vincoli con Bruxelles
- Milano: Matteo Salvini a Rtl 102.5, la norma sull'abuso d'ufficio va cambiata, altrimenti l'Italia si blocca, Di Maio ribadisce il suo No
- Lamezia Terme (CZ): arrestato maestro d'asilo di 64 anni, accusato di violenza sessuale su minori
- Roma: in corso dall'alba un blitz delle forze dell’ordine contro il clan Casamonica nella periferia della capitale, perquisizioni e arresti
- Lampedusa: nuovo sbarco di migranti all'alba, arrivate 57 persone partite dalla Libia
- Usa: Trump, il caso Huawei potrebbe essere risolto nell'ambito degli accordi commerciali con la Cina, Amazon Giappone blocca la vendita diretta di prodotti Huawei
- Torino: gravi le condizioni della bimba nata con un cesareo d'urgenza, dopo che la madre era stata investita da un pirata della strada
- Usa: Julian Assange incriminato, nei confronti del fondatore di Wikileaks presentati ben 17 capi d'accusa
- Usa: abusi sessuali a Hollywood, il produttore Harvey Weinstein verso un patteggiamento da 44 milioni di dollari
- Calcio: Maurizio Sarri di nuovo in pole position per la Juventus, Marcello Lippi intanto torna alla nazionale cinese
- Ciclismo: Giro d'Italia, oggi la 13esima tappa con arrivo in salita a Ceresole Reale, in maglia rosa lo sloveno Polanc
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
16 maggio 2019
  1. /

Il Trono di Spade, una petizione per rifare l'ultima stagione

In poco tempo ha raggiunto più di 350mila firme, i fan si lamentano della svolta finale che ha preso la serie e chiedono una nuova conclusione

Sulla piattaforma Change.org è stata lanciata una petizione online per far sì che venga rifatta tutta l'ultima stagione de "Il Trono di Spade". Dopo la quinta e penultima puntata della serie, andata in onda lo scorso lunedì, tantissimi fan si sono indignati per l'epilogo che la storia sta prendendo. Sui social in tanti si sono lamentati delle decisioni che hanno preso i personaggi di Daenerys Targaryen e Jamie Lannister, e la colpa è ricaduta sugli sceneggiatori David Benioff e DB Weiss, rei di non aver seguito la "giusta" evoluzione dei protagonisti. L'utente Dylan D. ha, quindi, lanciato questa petizione scrivendo: "David Benioff e D.B. Weiss si sono dimostrati degli scrittori incompetenti quando non hanno un materiale di supporto (come i libri). Questa serie merita una stagione finale sensata”. Inizialmente la petizione doveva raggiungere 15mila firme, obiettivo che in poco tempo è stato raggiunto e ambiamente superato: attualmente conta, infatti, più di 350mila firme e il numero contina ad aumentare. 

Il Trono di Spade, una petizione per rifare l'ultima stagione

Secondo gli addetti ai lavori è comunque improbabile che questa rivolta online possa far vacillare la HBO, canale e casa di produzione della serie, viste le massicce visualizzazioni che lo show continua a generare. Proprio il quinto episodio, intitolato "The Bells", ha ottenuto i dati di ascolto più alti nella storia della serie, visto da 12,5 milioni di spettatori negli Stati Uniti nella sua trasmissione iniziale e da 18,4 milioni in tutte le piattaforme HBO. Indipendentemente dalle reazioni negative a quell'episodio, i suoi numeri sembrano destinati ad essere superati dal finale della serie, che andrà in onda il 20 maggio, in contemporanea con gli Stati Uniti, su Sky Atlantic alle 3.00 di notte.