Isis sotto assedio a Mosul, giorni contati

Isis sotto assedio a Mosul, giorni contati

Isis sotto assedio a Mosul, giorni contati


La sorte degli uomini delle bandiere nere sembra segnata, ma potrebbero comunque volerci settimane per stanarli

A Mosul, sarebbero rimasti solo 7000 combattenti del sedicente califfato, ormai stretti d’assedio dall’esercito iracheno, appoggiato dai Peshmerga curdi e dalle milizie sciite. Un totale di circa 30mila uomini. La sorte degli uomini delle bandiere nere sembra segnata, ma potrebbero comunque volerci settimane, per stanarli tutti. Terribili i rischi a cui è inevitabilmente esposta la popolazione. Gli uomini dell’Isis cercano di farsi vedere il meno possibile, si spostano in moto, si sono tagliati la barba, per confondersi con i civili. Mosul è una città strategica, ma anche un simbolo: da lì, dopo la caduta del giugno 2014, Abu Bakr al Baghdadi si autoproclamò califfo. Oggi, militarmente l’Isis è allo sfascio, ma potrebbe diventare ancora più pericoloso e incontrollabile, nelle sue reazioni. In Iraq, è notizia riportata questa mattina dal Corriere della Sera, sono impegnati anche i nostri elicotteri, pronti a evacuare i feriti della coalizione. Aprirebbero il fuoco, solo se attaccati.


Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • A Roma nell’aria ci sono tracce di cocaina, la centralina di Cinecittà ha rilevato concentrazioni elevate

    A Roma nell’aria ci sono tracce di cocaina, la centralina di Cinecittà ha rilevato concentrazioni elevate

  • Verso le elezioni americane, il 48% voterebbe per Trump, Biden in crisi

    Verso le elezioni americane, il 48% voterebbe per Trump, Biden in crisi

  • La due giorni della Premier in Nord America, Meloni, la sinistra usa Mattarella contro il premierato, ottimi rapporti con il  Colle

    La due giorni della Premier in Nord America, Meloni, la sinistra usa Mattarella contro il premierato, ottimi rapporti con il Colle

  • Formula 1. Gran premio del Bahrain: Verstappen già padrone, brilla Ferrari Sainz

    Formula 1. Gran premio del Bahrain: Verstappen già padrone, brilla Ferrari Sainz

  • Da Myazaki a Scorsese tanti vegliardi agli Oscar. Ottuagenari creativi non gettano la spugna

    Da Myazaki a Scorsese tanti vegliardi agli Oscar. Ottuagenari creativi non gettano la spugna

  • Maltempo in tutta Italia, al nord una delle nevicate più forti degli ultimi anni. Resta l'allerta in Emilia

    Maltempo in tutta Italia, al nord una delle nevicate più forti degli ultimi anni. Resta l'allerta in Emilia

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Ma che idea” dei BNKR44, “Stumblin' In" di Cyril, “100 messaggi” di Lazza e “Doctor (Work it out)” di Miley Cyrus e Pharrell

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Ma che idea” dei BNKR44, “Stumblin' In" di Cyril, “100 messaggi” di Lazza e “Doctor (Work it out)” di Miley Cyrus e Pharrell

  • Addio a Paolo Taviani. Con il fratello con Vittorio hanno portato sul grande schermo rigore e impegno civile

    Addio a Paolo Taviani. Con il fratello con Vittorio hanno portato sul grande schermo rigore e impegno civile

  • RTL 102.5 presenta "‘70 ‘80 ‘90 all’ora”: i grandi successi della musica dance mixati dal dj Massimo Alberti

    RTL 102.5 presenta "‘70 ‘80 ‘90 all’ora”: i grandi successi della musica dance mixati dal dj Massimo Alberti

  • Harry privato della scorta personale: "Io a rischio come mia madre"

    Harry privato della scorta personale: "Io a rischio come mia madre"