Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- New York: l'agenzia Moody's taglia il rating dell'Italia a Baa3 con outlook stabile, l'agenzia spiega, decisione dovuta al deficit significativamente più elevato
- Bruxelles: Ue, ribadito il giudizio negativo sulla manovra , commissario Moscovici, il debito è la spesa più stupida che c'è, premier Conte, non c'è motivo di cambiarla, oggi il cdm
- Roma: tensione nella maggioranza sulla manovra, Salvini, il governo non salta, ma per scemo non passo, Conte leggeva e Di Maio scriveva, il leader 5 stelle, non sono un bugiardo
- Fiesole (Fi): lutto nel mondo della moda per la morte di Wanda Miletti Ferragamo che aveva 96 anni, era alla guida del gruppo dal 1960, anno della morte di suo marito Salvatore
- Roma: da lunedì prossimo l'arrivo del vero autunno, temperature in calo deciso, anche di 7/10 gradi
- Lecce: il chitarrista dei Negramaro Lele Spedicato dimesso dall'ospedale dopo l'emorragia cerebrale del 17 settembre, la band sposta il tour a febbraio
- Volley: i mondiali femminili in Giappone, oggi la finale contro la Serbia, diretta su RTL 102.5 a partire dalle 12.40
17 aprile 2018

Kendrick Lamar vince il premio Pulitzer

Il rapper di Compton si è assicurato il prestigioso premio grazie al suo album “Damn”

Kendrick Lamar è il primo premio Pulitzer della storia del rap. L’artista ha vinto nella sezione musica per l’album “Damn”, campione d’incassi e osannato dalla critica. È un momento storico per il rap: è la prima volta che il Pulitzer riconosce un merito alla musica hip hop, uscendo quindi dai soliti scenari jazz e classica. Il comitato del Pulitzer Prize ha così descritto la sua decisione: “Una virtuosa collezione di canzoni che attraverso la sua autenticità vernacolare e il suo dinamismo ritmico offre uno spaccato suggestivo della complessità della moderna comunità Afro-americana”.

Kendrick Lamar vince il premio Pulitzer

“Damn”, pubblicato il 14 aprile 2017, è il quarto album in studio di Lamar. Lo scorso gennaio “Damn” ha vinto il Grammy Award nella sezione “miglior album rap”, ma ha perso nella categoria “miglior album dell’anno”, assegnato a Bruno Mars per “24K Magic”. Mentre Lamar è il primo rapper a vincere il Pulitzer Prize, non è però il primo artista non classico o jazz a ricevere questo privilegio. Tra i più recenti vincitori ricordiamo Hank Williams (2010) e Bob Dylan (2008). Nel ricevere la lieta novella, Kendrick Lamar di sicuro avrà esclamato: DAMN !

Zac-attack