Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Torino: Fca, iniziato il dopo Marchionne, al lavoro il nuovo amministratore delegato Mike Mainley, possibile addio di Altavilla, crolla il titolo in borsa
- Svizzera: definite irreversibili le condizioni di salute di Sergio Marchionne, il manager è ricoverato in clinica a Zurigo, è tuttora in terapia intensiva
- Canada: sparatoria in strada a Toronto, la polizia, bilancio di tre morti e 14 feriti, non si esclude pista terrorismo, tra le vittima anche l'attentatore
- USA: duro monito del presidente Trump all'Iran, in un messaggio avverte il presidente Rouhani, non minacciate gli Usa o ne pagherete le conseguenze
- Roma: oggi il capo dello Stato Sergio Mattarella compie 77 anni, il Presidente della Repubblica è nato a Palermo il 23 luglio 1941
- Roma: maltempo, forte temporale sulla città, allagamenti, disagi al traffico automobilistico e ferroviario, ora è tornato il sereno
- Cuneo: precipitato in una grotta, speleologo tratto in salvo dopo oltre 36 ore, ricoverato per accertamenti in ospedale
- San Marcellino (Ce): omicidio-suicidio, uomo strangola la moglie e si impicca, a scoprire i cadaveri i figli adolescenti della coppia
- Calcio: sentenza tribunale FIGC, il Parma giocherà in serie A, ma con 5 punti di penalizzazione, Calaiò squalificato per due anni, la società presenta ricorso
17 aprile 2018

Kendrick Lamar vince il premio Pulitzer

Il rapper di Compton si è assicurato il prestigioso premio grazie al suo album “Damn”

Kendrick Lamar è il primo premio Pulitzer della storia del rap. L’artista ha vinto nella sezione musica per l’album “Damn”, campione d’incassi e osannato dalla critica. È un momento storico per il rap: è la prima volta che il Pulitzer riconosce un merito alla musica hip hop, uscendo quindi dai soliti scenari jazz e classica. Il comitato del Pulitzer Prize ha così descritto la sua decisione: “Una virtuosa collezione di canzoni che attraverso la sua autenticità vernacolare e il suo dinamismo ritmico offre uno spaccato suggestivo della complessità della moderna comunità Afro-americana”.

Kendrick Lamar vince il premio Pulitzer

“Damn”, pubblicato il 14 aprile 2017, è il quarto album in studio di Lamar. Lo scorso gennaio “Damn” ha vinto il Grammy Award nella sezione “miglior album rap”, ma ha perso nella categoria “miglior album dell’anno”, assegnato a Bruno Mars per “24K Magic”. Mentre Lamar è il primo rapper a vincere il Pulitzer Prize, non è però il primo artista non classico o jazz a ricevere questo privilegio. Tra i più recenti vincitori ricordiamo Hank Williams (2010) e Bob Dylan (2008). Nel ricevere la lieta novella, Kendrick Lamar di sicuro avrà esclamato: DAMN !

Zac-attack